Università Niccolò Cusano, un fine settimana dal sapore d’Oriente

Cento studenti vietnamiti ospiti dell’Università Niccolò Cusano di Roma per festeggiare la fine dell’Anno Accademico. L’Ateneo mette a disposizione tre borse di studio per altrettanti ragazzi selezionati dall’Ambasciata della Repubblica Socialista del Vietnam.

Fine settimana dal sapore d’Oriente per l’Università Niccolò Cusano che tra venerdì 25 e domenica 27 luglio ha ospitato un centinaio di studenti vietnamiti. Questi giovani universitari, già iscritti in diversi atenei italiani, sono stati selezionati direttamente dall’Ambasciata della Repubblica Socialista del Vietnam che ha voluto offrire loro, attraverso l’Unicusano, la possibilità di riunirsi per festeggiare la fine dell’Anno Accademico.canz_1

Al loro arrivo, venerdì pomeriggio, i ragazzi vietnamiti hanno preso possesso delle loro stanze all’interno del campus Unicusano – Via Don Carlo Gnocchi 2, Roma – poi hanno partecipato alla cena “dell’amicizia” organizzata in loro onore. Accolti dal Magnifico Rettore dell’Unicusano Prof. Fabio Fortuna, dalla Preside della facoltà di Scienze Politiche Prof.ssa Maria Paola Pagnini e dall’Ambasciatore della Repubblica Socialista del Vietnam in Italia S.E. Dr Nguyen Hoang Long, i ragazzi e tutti gli altri ospiti hanno potuto assaggiare alcuni dei piatti tipici della cucina italiana come pasta e pizza oltre alla famosa zuppa vietnamita, il Pho. mensa1

La serata è proseguita poi in Aula Magna con uno spettacolo di canto e ballo organizzato dai ragazzi stessi per intrattenere gli ospiti. Momento clou della serata, l’annuncio da parte del Rettore Fortuna delle 3 borse di studio destinate dall’Unicusano ad altrettanti studenti vietnamiti. “Selezioneremo i migliori” ha promesso l’Ambasciatore appena appresa la notizia. mensa2

Sabato 26 giugno gli studenti vietnamiti, divisi in diverse squadre, si sono sfidati in un torneo di calcio a 5 nell’impianto sportivo del campus Unicusano, dotato di palestra, un parco di oltre sei ettari, biblioteche e aule studio, mentre domenica 27 luglio i ragazzi hanno passato una bella giornata di mare alla scoperta delle spiagge del litorale romano.

Questa prima iniziativa, promossa dalla Prof.ssa Maria Paola Pagnini, Preside del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Unicusano, e fortemente voluta dal CdA dell’Ateneo, è solo il primo passo di un nuovo e privilegiato rapporto con l’Ambasciata vietnamita e in particolare con la Foreign Trade University, prestigioso ateneo con sede ad Hanoi, HCM City e nella provincia di Quang Ninh. Unicusano e FTU da questo momento lavoreranno, dunque, in un rapporto di continua e reciproca collaborazione per promuovere la mobilità di studenti, docenti e ricercatori, lo scambio di informazioni e pubblicazione accademiche e lo sviluppo di progetti di ricerca congiunti.