Come diventare account specialist: studi e possibilità

come diventare account specialist

Hai sentito parlare della professione dell’Account Specialist e ora hai la curiosità di scoprire di cosa si tratta?

Sei nel posto giusto, perché in questa guida ti spiegheremo come diventare account specialist, quali sono i requisiti e le mansioni, illustrandoti il percorso di studi e tutto ciò che può essere utile per conoscere al meglio questa figura professionale.

La prima cosa da sapere è che un account lavora nell’ambiente del marketing e ha a che fare con la gestione del cliente. Diverse tipologie di azienda richiedono questa figura: possono essere agenzie pubblicitarie o di comunicazione, aziende di vendita all’ingrosso o al dettaglio.

Possiamo dire che, per certi versi, un account è un mix tra un agente commerciale e un responsabile customer care per quanto riguarda responsabilità e skills, ma con la differenza che anziché essere un libero professionista, l’account lavora quasi sempre come dipendente dell’azienda.

Questa figura professionale si occupa sia della vendita sia dell’assistenza clienti, rapportandosi con nuovi clienti e quelli già esistenti.

Ma per capire a fondo questa professione, passiamo con la spiegazione nel dettaglio.

Account Specialist: quello che devi sapere

Hai deciso che la professione giusta per te è l’Account Specialist? Oppure vuoi solo conoscere meglio questa figura e valutare se è la strada professionale più adatta a te?

Continuando a leggere questa guida, ti spiegheremo nel dettaglio tutto ciò che c’è da sapere su come diventare account specialist.

Cosa fa un account specialist? Le mansioni e le responsabilità

Devi sapere che esistono due altre figure simili e che sentirai nominare spesso in quest’ambito: l’account manager e l’account executive. Queste sono delle “specializzazioni”, o meglio due posizioni molto simili ma con una differenza sostanziale: la prima si occupa di clienti già presenti e consolidati, la seconda invece, di nuovi potenziali clienti.

Potresti ricoprire una delle due posizioni, ma in ogni caso, entrambe hanno le medesime skills e competenze.

L’account specialist è un professionista che dunque sa come raggiungere potenziali clienti, gestire quelli già presenti, gestire e chiudere delle vendite per l’azienda per cui lavora.

Potrebbe occuparsi di una zona precisa, o di un settore di vendita preciso, questo dipenderà dal contratto e dall’azienda, da ciò che cercano.

Questa figura deve saper mantenere i contatti, poiché tiene in mano le fila dell’azienda e dei rivenditori, dei distributori e dei clienti.

Non importa se si tratta della vendita di beni o servizi, le mansioni e le responsabilità a carico sono identiche.

Queste sono le responsabilità, le mansioni di un account specialist:

  • Deve rappresentare l’azienda per cui lavora come dipendente, e deve essere un punto di riferimento per il cliente. Il cliente infatti, per qualsiasi informazione, chiamerà l’account, che dovrà gestire la situazione (un po’ come avviene con l’assistenza clienti);
  • Deve gestire tutte le relazioni con i vari clienti;
  • Quando un cliente ha una richiesta, l’account specialist deve saper negoziare e mediare, soddisfando le sue richieste e allo stesso tempo, tutelare gli interessi dell’azienda;
  • Fidelizzare i clienti, ovvero saper intessere dei rapporti di lunga durata con loro;
  • Accrescere il fatturato dell’azienda, dunque vendendo ai clienti nuovi prodotti e/o servizi;
  • Analizzare il mercato per trovare delle opportunità con cui fare nuovi affari;
  • Mantenere con i colleghi un rapporto di collaborazione, aggiornandoli sui rapporti con i clienti. I settori con cui l’account specialist lavora a stretto contatto sono il settore di produzione, di marketing e di amministrazione (dipenderà poi dalla realtà aziendale, ovviamente)

Poi, a seconda delle dinamiche interne dell’azienda e delle figure professionali presenti, può capitare che l’account specialist debba tenere un report della situazione dei clienti mostrandola al datore di lavoro o alla figura o all’ufficio competente di avere questi dati. Non solo, deve quantificare i risultati di vendita ottenuti e se ha raggiunto o meno gli obiettivi aziendali.

Competenze e skills che un account specialist deve possedere

Le skills e le conoscenze che un account specialist deve possedere sono:

  • Grandi doti comunicative: per riuscire a mantenere i rapporti con i clienti, occorre saper gestire le relazioni, sapendo comunicare al meglio;
  • Sapersi organizzare e saper lavorare per obiettivi, con scadenze talvolta;
  • Essere flessibile e con buona resistenza al lavoro sotto stress;
  • Conoscere i software specifici per la gestione clienti, ad esempio CRM, Customer Relationship Management;
  • Conoscere il mercato di riferimento (ovvero conoscere il settore in cui si lavora: se l’azienda si occupa di vendita di mobili per ufficio, l’account specialist dovrà essere specializzato in quell’ambito piuttosto che un altro);
  • Conoscere l’ambito marketing, management e strategie di vendita.

Il percorso di studi

Ora che conosci esattamente ciò che fa e di cosa si occupa, passiamo al come diventare account specialist: vediamo quindi, il percorso di studi per svolgere al meglio questa professione.

Per diventare Account Specialist, le aziende richiedono prevalentemente una laurea in:

  • Economia e Management
  • Comunicazione e marketing

Dipenderà anche da cosa si occupa l’azienda per cui si lavora, ma in genere occorre conoscere strategie di vendita, gestione finanziaria, marketing e management.

In entrambe le eventualità, Unicusano ha tra le sue proposte formative dei percorsi di laurea in economia (triennali e magistrali), così come in Comunicazione. La nostra formazione è caratterizzata dalla metodologia telematica: potrai seguire le lezioni in qualunque luogo e in qualunque momento, grazie ad una piattaforma online attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Connettendoti alla tua Aula digitale, potrai seguire le lezioni in streaming, scaricare il materiale didattico di supporto allo studio e interagire con i docenti.

Gli unici momenti in cui è richiesta la presenza fisica sono gli esami e la discussione della tesi di laurea.

Se vuoi saperne di più e iscriverti ai nostri corsi di laurea, compila il form per essere ricontattato dal nostro staff.

***

Credits Immagine: DepositPhotos / AllaSelebrina