Come diventare system designer: studi e possibilità

come diventare system designer

Vuoi sapere come diventare system designer? In questa guida ti spiegheremo passo dopo passo in cosa consiste questa professione e quali sono gli step per poter acquisire tutte le competenze necessarie a svolgere questo lavoro.

Ma prima di tutto: sai cos’è il Design System?

Il design system, o anche progettazione dei sistemi informativi, è un insieme di aspetti vanno combinati assieme per riuscire a perseverare con gli obiettivi delineati all’interno di uno specifico ecosistema digitale. Per ecosistema digitale, si intende l’insieme degli strumenti operativi e canali digitali che l’azienda utilizza per comunicare.

Chi stabilisce e organizza questo sistema? Proprio il system designer, che grazie alle sue conoscenze e competenze, aiuta l’azienda a mantenere una certa coerenza, a lavorare bene, in modo da far arrivare una comunicazione chiara ai propri clienti.

Vediamo tutti i dettagli.

Come si diventa system designer? Ecco tutto ciò che devi sapere

Vuoi sapere come diventare system designer? In questa guida ti illustreremo nel dettaglio tutto ciò che ti occorre sapere su questa figura professionale e, nel caso, capire se fa effettivamente al caso tuo o no.

Vediamo quindi le sue mansioni, ciò che deve saper fare e il suo percorso formativo.

Chi è e che cosa fa il system designer? Le mansioni

Dunque, il design system è un insieme di:

  • pattern funzionali (ciò che riguarda la funzionalità)
  • pattern percettivi (ciò che riguarda la percezione, quindi layout, colori, icone, ecc)
  • tecniche di design condivise dal team per rimanere coerenti
  • la vision, la mission dell’azienda
  • l’identità dell’azienda

Tutto questo è un sistema attraverso il quale un’azienda sviluppa un proprio prodotto.

Il system designer, chiamato anche progettista di sistemi informativi. o anche progettista di architettura di sistemi, è un professionista che aiuta e agevola ogni team che lavora ad un progetto, a utilizzare un comune e coerente linguaggio di progettazione.

Il design system, che di solito lavora in team, redige delle pratiche che andranno condivise con tutti gli altri settori, e le dovranno far rispettare, in modo diventino la cultura e identità dell’azienda.

Pensa al tuo brand preferito: ha un prodotto, ha un sito online, ha un negozio fisico magari, con tanto di logo e slogan. Per essere coerente, ogni negozio, ogni interfaccia del sito online, ogni luogo in cui si vedrà il logo e lo slogan, dovranno essere coerenti. Un logo, ad esempio, non potrà cambiare ogni volta a seconda del prodotto, ma rimanere coerente, poiché solo così sarà riconoscibile e il brand si affermerà.

Quindi su questo si basa il lavoro del System Designer, e dovrà collaborare con qualsiasi settore dell’azienda, dal settore marketing, a quello del web design, del copywriting, e così via.

Perciò le sue mansioni sono:

  • Progettare un sistema
  • Trasmetterlo ai vari settori
  • Capire le preferenze ed esigenze degli utenti, in modo da modificare il design progettato
  • Collaborare con l’analista di dati per capire quali sono le esigenze degli utenti
  • Consultare l’analista di dati per avere un feedback sulla propria progettazione
  • Rimanere in costante aggiornamento in materie di design e progettazione

Cosa deve saper fare? Skills e competenze

Appare chiaro che, per poter svolgere questo determinato lavoro, un system designer deve avere conoscenze e competenze su:

  • sistemi informatici
  • materie di design
  • linguaggi di programmazione
  • strategie da mettere in atto
  • documentazione sulle specifiche architetturali

Per quanto riguarda le soft skills:

  • ottime capacità di problem solving
  • buone capacità di comunicazione
  • capacità di lavorare in team e collaborare con altri team
  • capacità di leadership

Il percorso di studi

Come diventare system designer nella pratica?

Prima di tutto, occorre una laurea del settore dell’informatica. Ad esempio in ingegneria informatica, ingegneria del software, oppure in altre materie scientifiche e matematiche, per poi cercare un master attinente.

A tal riguardo, Unicusano offre corsi di laurea triennali e magistrali in ingegneria informatica, perfetti per iniziare a specializzarti nel settore. Nello specifico, il nostro Ateneo ha all’attivo:

  • Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica e Informatica (L-8) – curriculum Informatica
  • Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica e Informatica (L-8) – curriculum Elettronica e Telecomunicazioni
  • Corso di Laurea Magistrale in Informatica (LM-32)

Questi percorsi di laurea vengono erogati con il Percorso Eccellenza, una nuova modalità didattica Unicusano che prevede l’assegnazione di un tutor dedicato e la possibilità di svolgere gli esami sottoforma di prove intermedie. Inoltre anche i corsi di laurea dell’area informatica sono fruibili online: potrai seguire le lezioni in qualunque luogo e in qualunque momento, semplicemente connettendoti alla piattaforma telematica dell’Ateneo.

Per iscriverti o per saperne di più, compila il form.

***

Credits Immagine:DepositPhotos / stockasso