Come essere determinati: guida alla focalizzazione

come essere determinati

Ti stai chiedendo come essere determinato e raggiungere con costanza tutti i risultati che ti sei prefissato?

Beh, sicuramente avrai degli obiettivi che vorresti raggiungere. Questi potrebbero essere di natura professionale, personale, fisica. Chiaramente per avvicinarti a questi traguardi servirà un certo sforzo. Se l’obiettivo è ambizioso, è necessario un grande sforzo. Per raggiungere obiettivi elevati, dobbiamo avere una combinazione di forza di volontà e determinazione. La forza di volontà e la motivazione servono per affermarci anche se c’è opposizione o ci sono ostacoli sul nostro cammino.

Entrambe queste qualità sono necessarie se vuoi ottenere un grande cambiamento nella tua vita. Tuttavia, richiedono energia costante per mantenerli. Se non li mantieni, corri il rischio di non raggiungere i tuoi obiettivi. In questa guida dell’Università Niccolò Cusano ti spiegheremo proprio come essere determinato e mantenere il focus sui tuoi obiettivi. Iniziamo subito.

Ecco come avere determinazione in 5 mosse

Sei alla ricerca della giusta ricetta per essere più concentrato e determinato? Se i tuoi obiettivi ti sembrano lontani e ti senti sempre meno motivato, continua nella lettura: ti sveleremo 5 passi da fare per migliorare la tua forza di volontà.

LEGGI ANCHE >> Aforismi sul credere in se stessi: ecco le frasi migliori da conoscere

Impara a prendere (davvero) decisioni

Spesso la mancanza di determinazione deriva proprio dall’assenza di decisioni nette. Cosa vuoi fare davvero? Hai chiaro il percorso da fare? Quali sono i tuoi obiettivi?

Bisogna prendere una decisione forte e specifica per diventare più determinati in qualsiasi cosa. Questa decisione indica la tua direzione. Ti mostra come andare avanti anche quando inizi a incontrare sfide sul tuo cammino. La determinazione inizia decidendo cosa vuoi e attenendoti alla tua decisione, qualunque essa sia.

Dunque:

  • Fissa obiettivi specifici, misurabili e realistici
  • Poniti dei macro traguardi a medio-lungo termine e scomponili in piccoli obiettivi settimanali e mensili su cui lavorare, passo dopo passo
  • Non pretendere troppo da te stesso: la motivazione è alta solo se l’obiettivo è davvero raggiungibile. In caso contrario, rischi solo di rimanerne deluso.

Non lamentarti

Per essere più determinati, dobbiamo imparare a non rimuginare troppo sui problemi e a guardare l’aspetto positivo. Pensare negativo ti fa sempre sentire peggio, non meglio. Se qualcosa non va, non perdere tempo a lamentarti. Metti quell’energia mentale nel migliorare la situazione.

Non parlare di cosa c’è che non va. Parla di come migliorerai le cose, anche se quella conversazione è solo con te stesso. Chiediti in che modo trarre valore da qualunque esperienza, anche negativa. Non vivere il fallimento come qualcosa di negativo, ma vivilo come un’opportunità per metterti ancora una volta alla prova.

Tieni sotto controllo lo stress

Uno dei modi per ripristinare la forza di volontà è gestire meglio lo stress. La forza di volontà è di natura emotiva: sta a te decidere quanto mettere in campo di questa forza. Quando siamo stressati, le emozioni negative vengono rilasciate e la nostra forza di volontà diminuirà.

Di conseguenza, non siamo in grado di essere pienamente performanti nella nostra vita professionale né personale. Impara a gestire lo stress e a tenerlo sotto controllo. Quando ti senti particolarmente stanco, il segreto è staccare. Prenditi un po’ di tempo da trascorrere solo con te stesso o con chi ami. Prova la meditazione o, semplicemente, una corsa all’aria aperta o un aperitivo in compagnia. Ti restituiranno la giusta carica.

Ringrazia te stesso

Per mantenere salda la motivazione, dovrai ripetere sempre a te stesso perché fai quello che stai facendo. Ricorda sempre dove vuoi arrivare e il motivo dei tuoi sforzi. In questo modo riuscirai a sentirti più vicino alla meta da raggiungere.

Qualunque azione tu faccia merita comunque di essere celebrata. Non essere severo con te stesso e non perdere tempo ed energie dietro a qualcosa che non dipende da te. Concentrati su te stesso e sul tuo successo; celebra ogni tuo traguardo ringraziando la tua costanza. Non guardare ciò che non hai, ma concentrati su ciò che sei riuscito ad ottenere. Ti farà sicuramente sentire meglio.

Crea abitudini sane

Ogni volta che siamo stressati, tendiamo a tornare alle abitudini che abbiamo già sviluppato. Queste potrebbero essere cattive o buone. Sotto stress tendiamo, ad esempio, a dormire meno o, magari, a mangiare male. Prenditi sempre cura di te stesso: le buone abitudini possono mantenerti forte anche quando stai affrontando delle sfide.

Se hai acquisito l’abitudine positiva di bere molto e mangiare cibi sani, proteggila. Non cedere alle vecchie trappole alla prima difficoltà: ricorda sempre il perché che muove ogni tua azione.

Su come essere determinati abbiamo detto tutto, per oggi: non ti resta che mettere in pratica questi 5 accorgimenti e camminare a passo sempre più spedito verso i tuoi traguardi.