Alla scoperta del corso di laurea in Psicologia con l’università UniCusano

Corso di laurea in Psicologia

Se state ancora valutando la strada da intraprendere e non vi dispiace usare la testa per lavorare, potrebbe fare al caso vostro il corso di laurea in Psicologia dell’università UniCusano. Si tratta di un percorso di studi che negli anni ha subito molti cambiamenti, sia a livello pratico che a livello di percezione sociale, ed ora che l’Italia (sempre in ritardo) è pronta a recepire i vantaggi che apporta chi completa un corso di laurea in Psicologia, non vi resta che valutare a pieno ogni risvolto di questa scelta. Ecco cosa c’è da sapere sul corso di laurea in Psicologia dell’università UniCusano. 

Chiunque sia un po’ più attento ai cambiamenti sociali di questo paese si sarà reso conto che lo psicologo… va di moda. Ce ne sono in molte trasmissioni televisive e spesso hanno anche rubriche su importanti testate giornalistiche. Un esempio fulgido è Raffaele Morelli il cui faccione campeggia nell’etere nostrana. Forse anche grazie a questa visibilità, finalmente le aziende italiane hanno capito quanto serva questa figura professionale e l’occasione è ghiotta per farla tornare utile per il proprio futuro frequentando un corso di laurea in Psicologia presso l’università UniCusano. Per capire a pieno la serietà di questa offerta formativa è sufficiente leggere l’obbiettivo che questo corso di laurea in Psicologia ha: “estendere e rafforzare la conoscenza e la capacità di comprensione delle discipline psicologiche di base. Inoltre si propone di fornire le ulteriori conoscenze e gli strumenti metodologici e tecnici necessari per valorizzare capacità e potenzialità di individui e gruppi in ambito lavorativi e organizzativi”. È ovvio che gli sbocchi professionali più probabili di questo corso di laurea in Psicologia siano molteplici e cioè:

–       nei servizi pubblici e privati rivolti all’orientamento e all’utilizzo intelligente di capacità e potenzialità personali in ambito lavorativo;
–       in imprese, aziende, enti pubblici, istituzioni ed apparati educativi, sanitari e militari per saggiarne i climi e le culture organizzative;
–       in agenzie terziarie (tipo cooperative e associazioni) che forniscono servizi residenziali e semiresidenziali o realizzano progetti di prevenzione e riduzione del disagio nel corso di vita;
–       in attività professionali autonome di valutazione, orientamento e sostegno a individui e gruppi, mirate alle scelte professionali, alla gestione dei contrasti e conflitti in ambito organizzativo, alla gestione dello stress e del rischio, alla tutela della sicurezza e alla promozione del benessere in ambito lavorativo;
–       nel settore della professione psicoterapeutica dopo il conseguimento di diploma di scuola di specializzazione.

Ecco spiegate le ragioni per cui blog di settore come Universitàtelematica.it e Universando.com indichino nel corso di laurea in Psicologia una delle strade più percorribili e percorse del nuovo mercato del lavoro.
Se poi volete maggiori informazioni sull’università UniCusano, oltre al ricco sito, vi consigliamo di leggere con continuità il BLOG di UNICUSANO dove sono presenti tanti topic sulle attività più recenti del mondo accademico e della vita degli studenti. In alternativa potete andare sul form https://www.unicusano.it/contatti-universita.