Il corso in Musulmani in Italia dell’UniCusano

Corso in Musulmani in Italia

Le differenze esistono e non serve a nulla mettere la testa dentro alla sabbia. Ormai la nostra è una società globalizzata e anche da un punto di vista religioso le voci che cantano sono diverse. Conviene accettare la realtà ed iniziare a comprenderla. Vi aiuterà in questo il corso in Musulmani in Italia dell’UniCusano, pensato ed ideato per fornire al mercato del lavoro professionisti preparati su una materia altamente attuale e sempre più scottante. Se non avete paura del diverso ma, anzi, lo volete comprendere, continuate a leggere cosa vi farà imparare il corso in Musulmani in Italia dell’UniCusano.

Stando alla stima del Dossier Statistico 2013 sull’Immigrazione dell’UNAR- Ufficio Nazionale Anti-discriminazioni Razziali,  su una popolazione di  59 milioni di persone residenti nel nostro paese, al 31 dicembre 2012, circa cinque milioni erano stranieri regolarmente presenti. Di questi cinque milioni, quasi un milione e mezzo erano di religione islamica, e cioè il 32,9% degli immigrati in Italia. Si capisce da questi numeri importanti quanto faccia gola alle aziende un professionista in grado di comprendere e dialogare con questa realtà. Lo ha capito anche l’UniCusano che ha creato il corso in Musulmani in Italia. Partendo dal concetto base che l’Islam è “un insieme di valori ed una serie di comportamenti (orto-prassi) che coinvolgono tutti gli aspetti della vita del credente: dalla culla alla tomba, dall’alimentazione alle pratiche sessuali, dal vestiario alle relazioni comunitarie, ai rapporti con le altre religioni ed alla convivenza con una visione “laica” della vita”, vediamo cosa offre questo percorso di studi. Il corso in Musulmani in Italia dell’UniCusano ha l’obiettivo di fornire una formazione complessiva sull’Islam e sull’immigrazione musulmana nello stivale, con un particolare impegno alla normativa vigente. La parte giuridica di questo corso in Musulmani in Italia dell’UniCusano, infatti,  comprende un’analisi della più recente giurisprudenza italiana e dell’UE su alcuni temi caldi come la libertà religiosa, la libertà  d’espressione e il diritto di famiglia. Ma a chi è rivolto questo corso in Musulmani in Italia dell’UniCusano? A vari soggetti tra cui gli operatori della scuola, quelli della polizia, i sindacalisti, gli assistenti sociali e quanti sono occupati nel campo della cooperazione e della solidarietà come anche nelle relazioni internazionali.
Tecnicamente il corso in Musulmani in Italia dell’UniCusano ha durata pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 CFU.
La didattica sarà fornita in modalità  eLearning con piattaforma accessibile ventiquattro ore su ventiquattro. È previsto un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi esposti nell’articolo.
Se poi volete maggiori informazioni sull’università UniCusano, oltre al ricco sito, vi consigliamo di leggere con continuità il BLOG di UNICUSANO dove sono presenti tanti topic sulle attività più recenti del mondo accademico e della vita degli studenti. In alternativa cliccate su https://www.unicusano.it/contatti-universita.