Master in ingegneria informatica: i vantaggi dell’offerta formativa online

master ingegneria informatica

Dopo una laurea triennale o magistrale in Ingegneria Informatica, vale la pena pensare di iscriversi a un master nello stesso ambito?

Il dubbio è legittimo visto che la realtà dei fatti ci dice che la maggior parte dei neolaureati, dopo anni di studio, ha il forte desiderio di misurarsi con l’ambito lavorativo e, di conseguenza, è meno interessata a proseguire il percorso di studi. D’altra parte, per crescere e diventare adulti è necessario responsabilizzarsi e rendersi indipendenti a livello economico. Entrambe queste condizioni si possono raggiungere iniziando a lavorare.

Se parliamo del settore dell’ingegneria informatica, poi, c’è da dire che gli sbocchi occupazionali di certo non mancano. Ci sono molte possibilità di entrare in una realtà aziendale pubblica o privata e iniziare a lavorare con la gestione dei software, con l’analisi dei dati o con la progettazione dei sistemi informatici. Insomma, generalmente, un laureato o una laureata in ingegneria informatica non dovrà attendere tanto prima di mettere in pratica le competenze acquisite durante gli anni di studio.

Alla luce di questo, è lecito domandarsi quanto un master in ingegneria informatica possa fare la differenza a livello lavorativo. In questo articolo proveremo a dare una risposta.

Ingegneria informatica: il master cosa offre a livello professionale?

È vero che in un ambito come quello dell’ingegneria informatica le offerte di lavoro sono tante, ma è altrettanto vero che i numeri di iscritti a queste università sta aumentando. Con il tempo potrebbe diventare difficile spiccare sugli altri a parità di titoli. Quello che costituirebbe un buon discrimine e un biglietto di presentazione vincente potrebbe essere proprio l’aver frequentato un master di primo o di secondo livello in ingegneria informatica.

La specializzazione aiuta sempre. Per il datore di lavoro può essere fondamentale sapere che ha di fronte una persona con competenze specifiche da adoperare in un particolare settore della propria azienda. Ma anche per il neolaureato è importante avere modo di approfondire le proprie conoscenze a livello pratico.

Il master in ingegneria informatica (o, in generale, in qualsiasi altro settore) è un corso post-laurea il cui obiettivo è proprio quello di perfezionare le competenze già apprese, acquisirne delle nuove più specifiche e metterle in pratica attraverso laboratori, simulazioni, workshop, stage e attività varie decise a seconda del tipo di studio che si affronta. Il grande merito dei master è proprio quello di colmare il gap tra teoria e pratica, avvicinando gradualmente il neolaureato o la neolaureata al mondo del lavoro e mostrando loro come trasformare la conoscenza in professionalità.

Tuttavia, se si ha l’opportunità di fare esperienza sul campo all’interno di un’azienda già una volta concluso il percorso di laurea, rinunciare per frequentare un master potrebbe essere difficile. Unicusano offre la soluzione ottimale: il master in ingegneria informatica online.

Che cosa significa master in ingegneria informatica online?

Frequentare un master dopo la laurea in ingegneria informatica mentre si lavora è possibile se questo corso post-laurea è organizzato in modalità telematica. Non essendo obbligati alla presenza, gli studenti non sono legati a orari o a luoghi fissi e, di conseguenza, hanno la possibilità di investire parte della giornata nel lavoro dedicando allo studio il proprio tempo libero. Studiare e lavorare contemporaneamente è possibile con la didattica online ed è estremamente vantaggioso. Chi ci prova, infatti, diventa abile nel gestire il proprio tempo e ha modo di svolgere molte più esperienze.

L’Università Cusano è tra gli atenei migliori in Italia che si avvalgono dell’e-learning per favorire l’apprendimento. Nell’offerta formativa, oltre ai corsi di laurea triennale e magistrale, è possibile trovare anche master in ingegneria informatica online di primo e di secondo livello.

Come accedere ai master online in ingegneria informatica di Unicusano?

Prima di approfondire l’offerta formativa di Unicusano per quanto riguarda i master, è opportuno chiarire che cosa s’intende per primo e secondo livello.

Per accedere ai master di I livello in ingegneria informatica bisogna avere una laurea triennale in questo stesso ambito; per quelli di II livello, invece, occorre la magistrale. Anche questa tipologia di corsi di laurea rientra nell’offerta didattica dell’ateneo. È possibile, infatti, iscriversi a due corsi di laurea triennali e a uno di magistrale sfruttando il Percorso Eccellenza. Questa metodologia didattica, da poco introdotta dall’Unicusano, è pensata per consentire agli studenti di laurearsi per tempo e con ottimi risultati. A tal fine, viene affiancato a ciascuno di loro un tutor con il compito di seguirli, guidarli e indirizzarli nel percorso universitario. Inoltre, gli esami sono divisi in più esoneri eseguiti separatamente.

I master dopo ingegneria informatica: l’offerta di Unicusano

Se stai cercando master in ingegneria informatica in Italia, devi assolutamente dare un’occhiata all’offerta dell’Unicusano. Tutti i corsi hanno una durata di 1500 ore, portano all’acquisizione di 60 cfu e sono erogati in modalità online. Questo significa che gli ingegneri informatici iscritti, avranno modo di guardare video delle lezioni sulla piattaforma online, di studiare le dispense online fornite dall’università e di svolgere test per misurare il proprio livello di apprendimento prima della prova finale.

Frequentare un master in ingegneria informatica online non dovrebbe essere un problema per chi ha deciso di fare dell’informatica la propria professione. Se non bastasse questo, ecco qui un elenco dei corsi post-laurea organizzati dall’Unicusano:

  • Master in sicurezza delle reti informatiche (I livello): percorso adatto a tutti coloro che vogliono diventare dei professionisti in grado di gestire e garantire la sicurezza delle reti informatiche;
  • Master in Data Science: Information&knowledge management per data scientist (I livello): per tutti coloro che vogliono ricoprire il ruolo di Data Scientist;
  • Master in Data Analyst (I livello): per approfondire le funzioni del Data Analyst e acquisire competenze inerenti l’ambito economico;
  • Specialista in Cybersecurity, digital forensics e Data protection (II livello): corso che garantisce la specializzazione nella sicurezza informatica sia pubblica che privata;
  • Master in nuovi professionisti privacy DPO (Data Protection Officer) (II livello): si parla ancora di sicurezza, ma questa volta si tratta di un master che condivide alcune materie e approfondimenti con l’ambito della giurisprudenza.

Qualunque sia la scelta, un master è sempre un ottimo modo per approfondire le proprie conoscenze e acquisire nuove competenze. Farlo con Unicusano renderà tutto più vantaggioso grazie all’e-learning. Quindi, è un’occasione da non perdere.