Come aggiornarsi in Clinical Problem Solving in Reumatologia: il master online Unicusano.

L’aggiornamento professionale è tanto importante quanto la preparazione accademica di base, specialmente quando il campo in cui si opera è quello medico-sanitario, protagonista di continue nuove tecniche e nuove tecnologie che permettono di migliorare il proprio operato e il benessere dei propri pazienti. 

Ecco perché l’Università Telematica di Roma Niccolò Cusano propone il Master di II livello in Clinical Problem Solving in Reumatologia, in collaborazione con la società MEDISERVE.

Si tratta di un master finalizzato alla formazione e aggiornamento di esperti nel settore della reumatologia, sia che operino in strutture pubbliche che private. È rivolto quindi a medici specialisti in Reumatologia che hanno un orientamento professionale volto alla gestione dei percorsi assistenziali dei pazienti con artriti croniche e connettiviti.

Data la vera e propria rivoluzione che nell’ultimo decennio si è verificata nel campo della diagnosi e della terapia delle malattie reumatiche, vi è un necessario aggiornamento in merito da parte di chi lavora in questo settore, acquisendo così la possibilità di incidere in maniera ben più efficace che in passato su tali malattie, grazie alla diagnosi precoce, al monitoraggio frequente e personalizzato della terapia svolta e alla creazione di un solido rapporto medico-paziente. Ed è proprio al fine di tale aggiornamento che questo master è pensato e strutturato.

Parliamo qui anche di metodo di studio. Grazie alle piattaforme telematiche su cui si svolge e alla modalità blended, permette di organizzare le ore di lezione e quelle di studio in maniera completamente personale e indipendente, andando a far combaciare senza problema lavoro e università, questo Master Unicusano è davvero perfetto per qualsiasi tipo di esigenza, lasciando gli studenti liberi di personalizzare il proprio corso di studi rendendo al meglio sia a livello accademico, che professionale.

Per maggiori informazioni sui temi affrontati e sugli aggiornamenti basta chiedere qui: il nostro staff sarà felice di rispondere ad ogni vostra domanda. Vi aspettiamo!