I 5 migliori libri sull’educazione dei bambini

libri sull'educazione dei bambini

Quali sono i libri sull’educazione dei bambini che ogni genitore dovrebbe leggere?

La letteratura internazionale propone centinaia di titoli che promettono di svelare metodi efficaci per educare un bambino, ma la realtà dei fatti è che fare il genitore è un lavoro difficile, impegnativo, che non può basarsi soltanto su qualche nozione e suggerimento appreso qua e là.

Ogni bambino è un essere umano che, per quanto ‘piccolo’ possa essere, ha caratteristiche caratteriali, esigenze e capacità peculiari. È pertanto impossible individuare una metodologia universalmente valida per educarli.

I contesti nell’ambito dei quali avviene l’educazione sono essenzialmente due: la famiglia e la scuola. Di conseguenza, gli attori che intervengono nel processo educativo sono i genitori e gli insegnanti.
Da un lato ci sono maestre ed educatori, che possono contare sull’esperienza e su una formazione specifica acquisita attraverso corsi di laurea e master ad indirizzo pedagogico, dall’altro ci sono mamma e papà, che invece non dispongono di alcun background accademico per cui si ritrovano a fronteggiare situazioni del tutto nuove e sconosciute in maniera più o meno istintiva.

L’unico modo per apprendere qualche nozione utile, e per sviluppare un metodo che risulti personalizzato ed efficace, è leggere quello che psicologi, medici ed esperti di pedagogia hanno scritto nel corso degli anni.

Comprendere ed educare i bambini: i libri per i neo-genitori

Ansie, dubbi e paure sono il pane quotidiano per chi si ritrova per la prima volta ad affrontare la condizione di genitore.
Come prendere in braccio un neonato, come interpretare il suo pianto, quanto e come farlo dormire, come allattarlo; e poi ancora, come gestire il rapporto con la tecnologia, come farsi rispettare, quali sono gli atteggiamenti da evitare … sono soltanto alcuni dei quesiti che affliggono un genitore alle prese con l’educazione di un bambino.

In questo post l’Università Telematica Niccolò Cusano ha selezionato 5 libri che ogni mamma e ogni papà dovrebbe leggere per affrontare più serenamente il ruolo di genitore.

1 – Il linguaggio segreto dei neonati (Tracy Hogg)

Apriamo il nostro post dedicato ai libri per le mamme alla prima esperienza come genitore con ‘Il linguaggio segreto dei neonati’ scritto dalla puericultrice inglese Tracy Hogg.

Si tratta di un grande classico, apprezzato per i numerosi consigli pratici che consentono di conoscere e comprendere l’affascinante, misterioso e complesso mondo di un neonato.

L’autrice intende fornire ai neogenitori le conoscenze e gli strumenti per interpretare il linguaggio di un bambino nei suoi primi mesi vita.
Nel libri si parla quindi delle modalità attraverso le quali un neonato si esprime: il pianto e il linguaggio del corpo.

Avvalendosi di una serie di esempi concreti, Hogg svela come distinguere le diverse tipologie di pianto, come leggere i movimenti del corpo, come comprendere le esigenze di un bambino che non è ancora in grado di esprimersi a parole e come instaurare con lui un rapporo intenso.

In altre parole il libro si pone come una sorta di manuale pratico, utile per affrontare la quotidianità legata alla gestione di un neonato.

2 – Il metodo danese per crescere bambini felici ed essere genitori sereni (Jessica Alexander – Iben Dissing Sandahl)

Tra le varie metodologie sperimentate da studiosi, psicologi e pedagogisti, quello dei danesi sembra aver avuto un ottimo riscontro in termini di efficacia.
D’altronde, se la Danimarca domina da decenni la classifica dei paesi più felici un motivo ci sarà …

Il libro intitolato ‘Il metodo danese per crescere bambini felici ed essere genitori sereni’, frutto di una collaborazione editoriale tra una giornalista laureata in psicologia e una psicoterapeuta, individua nelle relazioni tra genitori e figli una delle fonti di appagamento della popolazione.
Le due autrici puntano su un presupposto ritenuto fondamentale per la serenità di adulti e bambini: il tempo libero davvero ‘libero’, ovvero non organizzato minuto per minuto e riempito con ogni sorta di corso sportivo, ludico o didattico.

libri per mamme

3 – I no che aiutano a crescere (Asha Phillips)

Diventato in poco tempo un bestseller internazionale, ‘I no che aiutano a crescere’ racchiude nel titolo l’essenza del libro.

Dire un ‘no’ non è facile, anche perché si tratta di una parolina che non sempre viene presa in considerazione e recepita da un bambino.

Tutti sappiamo che i rifiuti sono una parte fondamentale dell’educazione per cui ogni genitore deve essere in grado di impartirli ai propri figli nel modo giusto.

Nel libro l’autrice si avvale delle sue esperienze come psicoterapeuta per individuare le possibili situazioni in cui è necessario un ‘no’, fornendo per ognuna di esse suggerimenti differenziati in base alle fasce d’età.

4 – Il metodo Montessori. Per crescere tuo figlio da 0 a 3 anni e aiutarlo a essere se stesso (Charlotte Poussin)

Il metodo Montessori, conosciuto e applicato in tutto il mondo, è stato ripreso e analizzato in numerosi testi.

Tra le letture che ripercorrono il pensiero educativo montessoriano abbiamo selezionato il libro scritto da Charlotte Poussin ‘Il metodo Montessori. Per crescere tuo figlio da 0 a 3 anni e aiutarlo a essere se stesso’.

Così come indicato nel titolo si tratta di un testo che intende fornire ai genitori le basi per applicare la metodologia fin dai primi anni di vita del bambino, fondamentali per la crescita e l’educazione.

In particolare si fa riferimento agli stimoli che bisognerebbe fornire ad un bimbo, attraverso una serie di attività da fare a casa, per far si che acquisisca fiducia in se stesso e conquisti un buon grado di autonomia.

5 – Intelligenza emotiva per un figlio – (John Gottman)

Chiudiamo il nostro post dedicato ai libri sull’educazione dei bambini con ‘Intelligenza emotiva per un figlio’ di John Gottman, lo psicologo famoso in tutto il mondo per i suoi studi sulle relazioni tra genitori e figli.

Il testo si presenta come una sorta di manuale, che intende insegnare ai genitori metodi e approcci per supportare il processo di crescita dei propri figli attraverso l’empatia.
In particolare l’autore si focalizza sulla gestione dei sentimenti, delle emozioni e degli impulsi, fornendo spiegazioni ed esempi pratici su come crescere un bambino felice ed emotivamente ‘forte’.