Unicusano – I cibi che ti aiutano a restare sveglio durante lo studio.

Per quanto non si svolgano veramente dentro una classe, a volte restare svegli e attenti durante una lezione è davvero difficile. Magari a causa del periodo particolarmente pesante, il caldo che incombe, o più semplicemente qualche piccolo bagordo la notte prima. Per fortuna, il cibo arriva prontamente in aiuto e può dare una gran mano a tenere gli occhi (e le orecchie!) aperte mentre il professore spiega. Ma quali sono questi cibi? L’Università Telematica Niccolò Cusano li è andata a scovare per voi, dandovi una mano in più per il vostro corso di laurea online o master online.

Un bel caffè forte – Questa ce l’aspettavamo un po’ tutti, lo sappiamo, ma il punto è berne uno un po’ più lungo e un po’ più forte del solito e poi non berne più. One shot, come direbbero gli inglesi…ma che shot! In questo modo il caffè vi aiuterà a svegliare la mente, senza però poi incappare nelle montagne russe dei picchi e cali di attenzione quando se ne cominciano a prendere troppi. E nelle mattine più calde ricordatevi che un paio di cubetti di ghiaccio possono aiutare a stemperare il risveglio.

Un pezzo di cioccolato amaro – Che, in tutta onestà, si sposa benissimo con il caffè! Un bel pezzo di ciccolato amaro la mattina fa benissimo alla mente e aiuta non solo ad attivarla, ma a renderla più attiva e reattiva agli stimoli che la circondano. Si tratta di un alimento davvero adatto a chi ha l’esigenza di darsi una bella svegliata!

Pesce e patate al forno per pranzo – La bellezza dello studio online è che il pranzo non deve essere un panino qualunque al bar, ma potete cucinarvi qualcosa di buono, che oltretutto aiuta la mente. L’Omega3 del pesce e i carboidrati delle patate sono la combinazione perfetta per fornire energia pulita e duratura alla mente e aiutarla a fronteggiare il pomeriggio di studio che l’attende!