BASKET UNICUSANO: SI RIPARTE DAL 3 VS 3 

Lunedì 2 dicembre l’UniCusano torna in campo nel torneo che sarà disciplina olimpica a breve: la Facoltà di Ingegneria è quella più rappresentata, tra quelle del nostro Ateneo.

Unicusano Basket: si riparte!

La sfida di Pallacanestro 3 contro 3 è stata la prima competizione alla quale si è affacciata, nell’autunno del 2018, la formazione dell’UniCusano Basket. Quest’anno è cominciato, sul piano dell’impegno sportivo, con la preparazione, atletica e tecnica, con il traguardo internazionale della partecipazione al 5° Torneo InterUniversitario organizzato dal buon Alberto Tanghetti dell’IUSC in terra croata, a Pola.
I ragazzi e lo staff dell’UniCusano sono tornati domenica 17, in tarda serata, e già mercoledì erano tornati ad allenarsi per continuare a seminare la passione cestistica, nell’Ateneo romano. Così l’occasione per ritrovarsi dopo l’esperienza croata, è stata quella, martedì scorso, di giocare un triangolare amichevole con le università a stelle e strisce John Cabot di Roma e American University. La John Cabot ha prima avuto la meglio di misura sui connazionali in casacca verde, quindi ha superato per 38-29 una UniCusano leggerina, sul piano difensivo, che ha concesso troppo il tiro da fuori ed è risultata “molle”, nel tentativo troppo superficiale di chiudere gli spazi alle bocche da fuoco avversarie. Nella terza gara l’UniCusano ha vinto 25-20 attenuando parzialmente con migliori giochi in attacco quanto di modesto fatto vedere in difesa nel primo impegno. Le squadre hanno giocato due tempi da 10’ ciascuno.

Adesso si ritroveranno nel Torneo UniSport organizzato dalla Time Sport di Paolo Anedda, che tanto successo ha avuto la scorsa edizione, nella quale l’UniCusano ha ottenuto un discreto 4° posto alla prima partecipazione. Quest’anno le pretendenti saranno 8 anziché 6, e questo è l’insieme degli atenei partecipanti: John Cabot University – Università La Sapienza – Europea di Roma (che aveva ospitato una brillante premiazione finale, nel maggio scorso) – Foro Italico (IUSM, ex ISEF) – American University of Rome – Educatt U.C.S.C. – UniCusano – Roma Tre.

Nel mirino ci sarebbe da eguagliare quella quarta posizione finale e provare a evitare qualche scivolone nei tempi supplementari, come è accaduto la volta precedente, quando per tre volte, nella serata finale, l’UniCusano aveva perso di un punticino. Lo IUSM dovrebbe essere la grande favorita, vista la propensione assoluta all’attività fisica, e il fatto di essere guidato da un tecnico che a Roma e in Italia è bene apprezzato, Marco Tamantini.

In campo lunedì 2 dicembre si gioca presso il Centro Sportivo della Polizia di Stato in Via delle Fornaci di Tor di Quinto, con il campo diviso in due come nella classica formula del 3 contro 3, con un arbitro per ogni metà campo.

La 1° e la 2° giornata si giocheranno nella stessa circostanza e occasione.


John Cabot – Università la Sapienza ore 21
Europea di Roma – UniCusano ore 21
Foro Italico – Roma Tre
Educatt – American University


Università La Sapienza – Educatt ore 21.45
American University – Foro Italico ore 21.45
Roma Tre – Europea di Roma ore 21.45
UniCusano – John Cabot ore 21.45

La 3° e la 4° tappa si giocheranno giovedì 13 febbraio e dalla 5° alla 7° probabilmente tra marzo e aprile.

Quando la classifica avrà dato le posizioni finali si procederà con i quarti di finale. Questo torneo è cresciuto nei numeri e nella voglia di diversi atenei di confrontarsi in questa particolare disciplina, che a breve potrà essere addirittura olimpica.
L’UniCusano si rimette in discussione con il lavoro fatto sulla pista d’atletica naturale in cemento, in palestra. E sul parquet. Adesso bisogna aumentare i giri del motore e alzare il ritmo. Perché il Basket è, deve essere, musica, se possibile ben suonata. Tutti insieme.

I cestisti che rappresenteranno l’UniCusano in campo:
MANLIO BERTUCCI Ruolo: Playmaker-Guardia Facoltà INGEGNERIA
EMANUELE LUCCI Ruolo: Playmaker Facoltà INGEGNERIA
ALESSANDRO SALINA Ruolo: Ala-Guardia Facoltà GIURISPRUDENZA
LEONARDO FERRIGNO Ruolo: Pivot Facoltà INGEGNERIA

Allenatore: Massimiliano Cannalire Radiocronista sportivo presso Radio Cusano Campus.