Ecco cos’è l’area dell’orientamento presso l’università Niccolò Cusano

Area dell’orientamento presso l’università Niccolò Cusano

Giocare d’anticipo spesso vuol dire vincere. È una regola aurea dello sport ma è una regola che vale anche nella formazione. Le scelte in questo campo, d’altronde, hanno una posta in gioco altissima perché si tratta del vostro futuro per cui la partita va affrontata con serietà e poca leggerezza. Lo sa bene l’università Niccolò Cusano che, per giocare d’anticipo, ha messo in piedi la sua area dell’orientamento. In cosa consiste? Come si struttura? Quando termina il suo raggio d’azione? Lo scopo di questo post è proprio quello di togliervi un po’ di dubbi sull’area di orientamento dell’università Niccolò Cusano. Buona lettura.

Sapete cosa volete fare? Sapete dove volete andare? Se la risposta è negativa, fermatevi un attimo. Perché per avere successo all’università e poi nel mondo del lavoro si devono conoscere le mosse giuste per tempo. A questo serve l’area dell’orientamento presso l’università Niccolò Cusano. Come funziona? Vediamolo con queste tre domande:

1) In cosa consiste l’area di orientamento dell’università Niccolò Cusano?
Tecnicamente è un insieme di servizi che servono a farvi cercare dentro di voi e a farvi trovare le risposte giuste sulle direzioni da prendere. Attraverso test studiati da esperti, infatti, capirete quali siano le vostre attitudini e le vostre motivazioni e le incrocerete col mondo del lavoro (perché è là che dovete andare) in modo che possiate scegliere il miglior corso di laurea per voi;

2) Come si struttura l’area di orientamento dell’università Niccolò Cusano?
è molto articolata perché molto articolata è la carriera di uno studente. C’è una fase in entrata in cui dal diploma dovete passare all’università. Poi c’è una fase in Itinere dove dovrete decidere ai vari bivi del corso di laurea dove girare. Infine c’è una fase post-laurea importante in cui dovrete “monetizzare” i vostri studi per entrare in contatto con le aziende ed avere da loro offerte di lavoro reali;

3) Quanto è lungo il raggio d’azione dell’area di orientamento dell’università Niccolò Cusano?
Come si intuisce al secondo punto, molto. Parte quando ancora siete sui banchi di scuola intenti a mettere le mani sul diploma e civi segue a tesi discussa in modo che possiate ricevere quella formazione post-laurea rara in Italia ma molto preziosa per muoversi al meglio nel mercato del lavoro.

Se avete questioni da porci, ci potete contattare attraverso l’apposito form informativo.