Modi di accedere al catalogo della biblioteca dell’università Niccolò Cusano

Catalogo della biblioteca dell’università Niccolò Cusano

A volte ce lo scordiamo ma l’università non è solo un ufficio di collocamento ma piuttosto un luogo di cultura dove la cultura stessa dovrebbe venire tutelata ed aiutata a crescere. Ecco perché esistono le biblioteche e perché andrebbero rimpolpate il più possibile e rese sempre più accessibili a tutti quei ragazzi che si stanno formando in questi anni. Anche in questo l’università Niccolò Cusano si distingue dalla massa rendendo accessibile e sempre aggiornato il catalogo della sua biblioteca. Se la cosa vi può interessare, ecco qualche riga in più su questo catalogo della biblioteca e su come lo renda accessibile l’università Niccolò Cusano.

Cosa sarebbe un ateneo senza i libri? Siano essi virtuali che fisici, siano posseduti che condivisi. E siccome l’università Niccolò Cusano ateneo lo è e sempre più lo vuole essere, molte energie le direziona proprio sul catalogo della sua biblioteca e sulle modalità di fruizione dello stesso. Innanzitutto va detto che nel suo database è presente una pluralità multimediale di supporti documentari che vanno dal libro tradizionale fino a nuovi strumenti tecnologici come eBook e sitografie. 
E’ chiaro che tutto questo, così impostato, consente una gestione e una gestibilità del catalogo della biblioteca dell’università Niccolò Cusano davvero unica perché tutto è già completamente digitalizzato e quindi già completamente raggiungibile in pochi passaggi. Non solo. Come per molte altre biblioteche d’Italia, la ricerca di materiale è possibile anche grazie ad OPAC. Di che si tratta? Come spiega molto bene il sito ufficiale dell’università Niccolò Cusano, si tratta di un metodo grazie a cui è possibile:

  • identificare i documenti di interesse;
  • individuare le biblioteche che possiedono tali documenti ed accedere alla scheda anagrafica della singola biblioteca;
  • accedere ai cataloghi locali per informazioni aggiuntive sulla disponibilità del documento;
  • accedere al servizio in linea di prestito da remoto o fornitura di documenti in riproduzione (ILL SBN) se la biblioteca partecipa a tale servizio;
  • accedere alle “Voci d’autorità”, voci controllate finalizzate a garantire l’univocità di alcuni punti di accesso del catalogo; attualmente sono presenti e ricercabili le schede relative ad una porzione dell’archivio “Autori”.

Se vi sentite pronti a buttarvi a capofitto nel mare sconfinato del sapere, il catalogo della biblioteca dell’università Niccolò Cusano vi sta già aspettando. Se, invece, avete ancora qualche dubbio da togliervi, ecco qua l’apposito form informativo.