Come diventare Security Manager e trovare lavoro!

Corso in Security Manager

Come abbiamo accennato già in un post di qualche giorno fa, molto spesso la crisi del lavoro non è data da una carenza di offerte, quanto dalla mancanza di professionisti che abbiano le adeguate competenze per svolgere il ruolo per cui vengono assunti. E una di queste professioni è quella del manager, che stenta a trovare candidati con la giusta dose di creatività, sapere tecnico e capacità pratica. E non è facile, se si pensa che ci sono tanti tipi di manager, alcuni più specializzati di altri in ambiti sempre più difficili da coprire. Un esempio? 

Il Security Manager, ovvero colui che, esperto nel settore della sicurezza pubblica e privata, sappia gestire questo aspetto, senza però tralasciare un’ottima conoscenza del mondo del business e, soprattutto, sapendo operare in modo trasversale nei progetti aziendali.

Ecco perché l’Università Telematica di Roma Niccolò Cusano, tra i tanti e specializzanti master online e i corsi di perfezionamento e aggiornamento professionale online propone il Corso in Security Manager, specifico e professionalizzante, che permetterà ai partecipanti conseguire, inoltre, la certificazione delle competenze, in conformità alla UNI 10459:1995 – Funzioni e Profilo del Professionista della Security Aziendale, così come richiesta dal Decreto 1° dicembre 2010, n. 269.

Si tratta infatti di un corso di studi perfetto sia per chi vuole approfondire i propri studi, sia per chi, appunto, già lavora nel settore e vuole aggiornarsi professionalmente, anche secondo le normative ministeriali.

Tra le altre, verranno affrontate tematiche come Elementi di Economia Aziendale, Politiche di Security Aziendale, ruoli e funzioni del Security Manager, Risk Management, Organizzazione delle Risorse Umane e molte altri aspetti che potrebbero interessare i professionisti di questo campo manageriale.

Ma come si può lavorare e studiare allo stesso tempo? Grazie alla modalità blended e alle piattaforme online su cui il corso è svolto e di cui vi raccontiamo qui sul Blog di Unicusano.

Per saperne di più, comunque, o per qualsiasi altra curiosità, basta chiedere qui maggiori informazioni: l’Unicusano è a vostra disposizione!