Domande sull’università in chat? All’UniCusano si può

Il materiale didattico dell’UniCusano

C’è gente di talento come il regista Michelangelo Antonioni che sull’incomunicabilità ci ha costruito una carriera. Non c’è bisogno di arrivare a quel livello sopraffino di talento per affermare che uno dei problemi più grossi per gli studenti di questo tempo è che c’è un muro invalicabile tra loro e le istituzioni. Tutt’altra storia con l’UniCusano e lo dimostra l’opportunità di fare domande sull’università in chat.  Tra i vari strumenti a disposizione dei ragazzi, questo è l’emblema della voglia di tirar giù tutte le barriere di sconvolgere gli schemi consolidati di un tempo. Se volete saperne di più sulla possibilità di fare domande sull’università in chat, continuate a leggere.

Se il tema della formazione accademica vi appassiona un po’ per gusto personale e un po’ perché, per motivi anagrafici, ci siete dentro fino al collo, è bene che vi facciate qualche giro su blog di settore. Per esempio su Universitàtelematica.it appare spesso evidente che un grande disservizio che incombe sugli studenti è l’impossibilità di stabilire un dialogo diretto con l’ateneo. Un passaggio chiave che l’UniCusano inverte a trecentosessanta gradi per mettere il laureando al centro dell’offerta. Come? Attraverso la possibilità di fare domande sull’università in chat.  Grazie ad un click, infatti, sarà possibile fugare ogni dubbio su corsi, master e aspetti più burocratici avendo come fonte la più autorevole e certa: l’UniCusano stessa. Affinché le domande sull’università in chat siano il più possibile esaustive, si è creata subito una canalizzazione di chi pone i quesiti:

–       Iscritti all’università

–       Non iscritti ai corsi di laurea

–       Non iscritti ai master e ai corsi di perfezionamento

Va da sé che la tecnologia attraverso cui porre domande sull’università in chat mette lo studente in grado di abbattere da una parte i muri di irraggiungibilità con l’ateneo e, dall’altra, di superare quella naturale timidezza che un vis à vis genererebbe.
Questo però non è che la punta dell’iceberg dell’UniCusano, che vi consigliamo di scoprire sia attraverso il sito ufficiale che attraverso i post di questo BLOG di UNICUSANO dove si chiacchiera di formazione ma soprattutto delle esigenze degli studenti così come la mission aziendale vuole. Se infine avete domande diritte da fare, non vi resta che andare sul form https://www.unicusano.it/blog/informazioni-universita.