Expo 2015, tra scuole ed UniCusano

Expo 2015

A prescindere da quanto tempo manchi ancora all’apertura dell’Expo 2015, va da sé che il carrozzone mediatico legato a questo immenso evento sia già partito. Tra le tante tematiche affrontate non mancherà un occhio di riguardo agli studenti, in qualsiasi fase di formazione essi siano. Per questo è impossibile per l’UniCusano non interessarsi a quel che accadrà a Milano. Le prime avvisaglie che legano l’Expo 2015 alle scuole sembrano ottime ma soprattutto sembrano ideali per costruire un pavimento su tirar su anche la parte più accademica. Se l’Expo 2015 è, infatti, visto come un fiore all’occhiello della modernità in Europa, e ancor più nel nostro paese, non potrà non accodarcisi l’UniCusano che su questi binari viaggia da tempo. Per saperne di più continuate a leggere.

Secondo le stime, saranno circa due milioni gli studenti, italiani e stranieri, che visiteranno l’Expo 2015 a Milano. Un bacino d’utenza amplissimo a cui vale la pena comunicare tutte le novità del mondo della formazione. Le premesse suono buone. Basti pensare al Protocollo d’Intesa siglato lo scorso dicembre tra il Miur e l’Expo 2015, in accordo con il Padiglione Italia, dove la priorità di ogni iniziativa sarà il sensibilizzare i giovani a tutte le tematiche più importanti. Qualche esempio? Un’azione che è già partita all’Expo 2015 è il programma di educazione alimentare che coinvolgerà l’intero sistema scolastico nazionale. Si tratta di un pacchetto di visite didattiche e di percorsi dedicati agli studenti all’interno dell’area dell’Expo 2015. “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” apre la riflessione sul diritto a cibo sano e sicuro per tutti e alimenta il dibattito globale attorno alla sostenibilità ambientale. Ma questo evento non è che la punta dell’iceberg di ciò che la formazione farà all’Expo 2015. Il terreno su cui una realtà come dinamica come l’UniCusano potrebbe muoversi vanta diverse strade percorribili: dai concorsi per idee a tema ad una piattaforma web che colleghi studenti di tutta Italia,  da percorsi dedicati alle scuole e ai test d’orientamento fino a scambi e gemellaggi di ogni sorta. In fondo l’Expo 2015 non è che una grande e bellissima vetrina. La differenza la fa quello che c’è dall’altra parte del vetro. L’UniCusano, in quanto a “merce da esporre”, non ha rivali. Pensate solo all’opportunità di usare l’Expo 2015 per presentare a tutto il paese il futuristico campus universitario che è sito nel cuore di Roma!
Presto arriveranno le prime mosse dell’UniCusano sull’Expo 2015. Voi restate sintonizzati sul sito ufficiale o attraverso il BLOG di UNICUSANO. Per qualsiasi dubbio, potete sempre porre domande attraverso l’apposto form https://www.unicusano.it/contatti-universita.