UniCusano, come laurearsi sui device

Laurearsi coi device

“E’ tutto intorno a te” diceva uno spot di una nota azienda telefonica. Al netto della creatività pubblicitaria, è vero perché ormai il mondo è raggiungibile in punta di dita ed ogni informazione è disponibile a chi la voglia davvero cercare. Non stupisce, quindi, che anche laurearsi sui device non è più impossibile ma anzi è una possibilità concreta e che presenta diversi vantaggi. Se anche voi non siete in un medioevo retrogrado in cui la tecnologia è una nemica e state pensando al vostro futuro, continuate a leggere il post e scoprirete perché laurearsi sui device all’UniCusano è una realtà.

C’è chi a 18 anni si può permettere il lusso di poter solo studiare. Magari anche stando comodamente a casa propria nella propria città, avvolti dal calore di amici e parenti e senza pressioni di alcun tipo. C’è chi sta così, è vero, ma c’è anche chi vive in una realtà in cui le cose girano diversamente. Molte famiglie italiane sono al tubo del gas e i ragazzi devono pagarsi da soli gli studi lavorando almeno part.-time. Le grandi distanze, poi, sono colmabili con costi sempre più proibitivi. Dagli spostamenti al vitto fino agli alloggi le spese sono infinite. A meno che non abbiate avuto l’intuizione di laurearvi sui device attraverso i corsi dell’UniCusano. Per chiunque abbia necessità di tagliare i costi e i tempi, infatti, laurearsi sui device è la soluzione del nuovo millennio. Grazie alle lezioni presenti su piattaforma eLearning potrete seguire tutto dal vostro palmare, sia che siate a casa sia che siate in metropolitana la sera mentre tornate dal lavoro. Anche tutti i testi e, più in generale, tutto il materiale didattico è fruibile online in modo che laurearsi sui device non sia più roba solo per i ricchi. L’UniCusano è molto sensibile alle necessità dei ragazzi per cui fa di tutto per chiudere in uno smartphone o in un tablet il sapere necessario. Anche gli esami sono sostenibili online e questo distrugge del tutto la voce delle spese di un’università tradizionale. Laurearsi sui device non è più roba da film di fantascienza ma reale vita di chi combatte la crisi con la cultura e la tecnologia che viene asservita alla causa. Ora che sarà possibile laurearsi sui device non vi resta che cercare delle batterie molto buone per non finire in black-out durante una lezione.
Se poi volete maggiori informazioni sull’UniCusano, oltre al ricco sito, vi consigliamo di leggere con continuità il BLOG di UNICUSANO dove sono presenti tanti topic sulle attività più recenti del mondo accademico e della vita degli studenti. In alternativa cliccate su https://www.unicusano.it/contatti-universita.