Marianna Mezzina ci racconta il mondo dei master Unicusano

Marianna Mezzina è la responsabile dell’ufficio master online dell’Università Telematica di Roma Niccolò Cusano. Qualche giorno fa l’abbiamo intervistata per farci raccontare tutti i vantaggi e le innovazioni del mondo dei master online Unicusano. Buona lettura!

Marianna, quali sono i vantaggi di frequentare un master online?

I vantaggi sono molteplici. Primo fra tutti, la frequenza di un master online consente la fruizione dei contenuti didattici in qualsiasi momento della giornata essendo la piattaforma e-learning attiva 24h/24h. Questo può considerarsi un vantaggio considerevole sia per lo studente, che ha la possibilità di gestire in piena autonomia il proprio studio, sia per tutti i lavoratori che hanno necessità o semplicemente desiderano migliorare, qualificare ed aggiornare le proprie competenze professionali, ma che hanno a disposizione un tempo limitato da dedicare allo studio, con orari solitamente non compatibili con le classiche lezioni d’aula. A questo si aggiunge il vantaggio, non secondario, di essere costantemente in contatto sia con la faculty (il corpo docenti che compone il Master) sia con i propri colleghi di corso attraverso l’accesso diretto ad aree dedicate alla messaggistica.

Quali sono le qualità che caratterizzano i master online UniCusano?

I nostri Master sono pensati e progettati, attraverso scrupolose indagini di mercato, per essere percorsi formativi altamente professionalizzanti e soprattutto in linea con le richieste più attuali provenienti dal mercato del lavoro, si rivolgono a neolaureati ma anche a tutte quelle figure professionali che desiderano ampliare, aggiornare e qualificare ulteriormente le proprie competenze.

Come funziona un master online? Come si studia e come si danno gli esami?

Il percorso didattico del master prevede una fase di studio tramite piattaforma, all’interno della quale è possibile scaricare il materiale cartaceo sotto forma di dispense che si configurano come veri e propri compendi elaborati direttamente dai docenti titolari delle singole materie; seguire video-lezioni registrate, così come partecipare a videoconferenze con approfondimenti tematici e seminari online. Al termine dello studio, lo studente accede ad eventuali verifiche intermedie online al fine di verificare lo stato di apprendimento sulle singole materie. La prova finale, unico momento in presenza dell’attività formativa, consiste invece in una discussione di tesi finale nella sede del nostro Ateneo e più in generale sulla verifica, da parte della commissione esaminatrice, delle competenze acquisite dallo studente.

Perché i master UniCusano offrono un tasso di placement lavorativo più alto rispetto ai master di tante altre università?

L’obiettivo principale dei nostri Master, come già specificato in precedenza, è quello di creare figure professionali altamente specializzate. Per operare in tale direzione, gran parte dei nostri percorsi formativi offrono la possibilità di stage all’interno di aziende/enti che collaborano in partnership con il nostro Ateneo, non solo condividendo obiettivi e finalità dei nostri piani didattici, ma fornendo un contributo attivo in termini di know how con l’intervento di professionisti del settore che curano la parte della didattica rivolta alla presentazione di case history e di seminari tematici di approfondimento. Possiamo citare, solo per fare alcuni esempi,  il Master in Digital Marketing, in partnership didattica con l’agenzia web marketing Biz Up, il Master in Pianificazione Fiscale e Doganale, patrocinato dall’Agenzia delle Dogane e dall’Ente Nazionale  degli Spedizionieri Doganali, come ancora – ma la lista conterebbe numerosi altri esempi –  il Master in Microcredito e Microfinanza patrocinato dall’Ente Nazionale del Microcredito.

Come potete ben vedere, quindi, i master Unicusano sono al top dell’innovazione e della professionalità. Se siete interessati a saperne di più su uno qualsiasi dei master online Unicusano, allora non esitate a chiedere maggiori informazioni: basta un click! E per tutto il resto, rimanete sintonizzati qui sul BLOG di Unicusano! Alla prossima! 😉