Master online: i cinque requisiti in più che il mondo del lavoro cerca e Unicusano ti dà!

Indipendentemente dalla preparazione nel proprio personale settore lavorativo e nonostante aver magari intrapreso gli studi con il massimo dei voti, ci sono comunque delle competenze che moltissimi candidati italiani non hanno al momento in cui affrontano un colloquio di lavoro. E non perché non siano stati bravi studenti o non si siano preparati abbastanza, ma perché sono tante le università tradizionali che non mettono i loro corsisti nelle condizioni di uscire dal proprio master adeguatamente preparati, sotto tutti i punti di vista. 

Parliamo di competenze “banali”, come la conoscenza della lingua inglese, il sapersi confrontare con i Big data e il mondo telematico in generale, l’aver già svolto delle esperienze extracurriculari nel proprio settore, una vocazione internazionale, oppure una forte base d’innovazione, che porti il candidato a cercare lavoro sul web e affrontare la propria impresa anche da un punto di vista telematico.

Sono skill che ogni azienda cerca, indipendentemente dal settore in cui opera. Ecco perché noi dell’Università Telematica di Roma Niccolò Cusano le mettiamo al centro della nostra attenzione, insieme alla qualità dell’insegnamento e alla specializzazione dei tanti e innovativi master online.

L’apprendimento dell’inglese è un requisito obbligatorio per ognuno dei nostri corsi di studio, che inoltre hanno uno spiccato approccio internazionale, proprio per preparare lo studente a fronteggiare qualsiasi realtà lavorativa, dalle più territoriali alle più globali, incoraggiandolo ad aprire i propri orizzonti.

Inoltre, la modalità blended con cui tutti nostri master vengono svolti, grazie alle piattaforme telematiche Unicusano, accosta gli studenti al mondo telematico sin dal principio, abituandoli all’utilizzo di questa importante risorsa e specializzandoli. Si tratta inoltre di un metodo di studio particolarmente indipendente, che permette allo studente non solo di muoversi e viaggiare durante i propri studi, ma anche e soprattutto di lavorare in concomitanza dello svolgimento del proprio master, così da poter cominciare ad annoverare esperienze lavorative sul proprio curriculum e acquisire maggiore competenza ed esperienza.

Insomma, un’università che ascolta i bisogni del mondo del lavoro attuale e dà ai propri studenti una concreta opportunità di lavoro al termine dei propri studi.

Se volete maggiori informazioni sui master Unicusano, chiedete qui! Per il resto, vi aspettiamo sul Blog di Unicusano per continuare a parlare di master, lavoro e futuro…a presto! 🙂