Offerte di lavoro? Arrivateci preparati dall’università Niccolò Cusano

Offerte di lavoro

Quando inizia una gara si pensa spesso ad una cosa sola: al traguardo. Non è poi così diverso nel settore della formazione dove conta quel che si studia e come si studia ma contano anche molto le offerte di lavoro che arrivano a laurea presa. Perché il cerchio non si chiude il giorno della discussione della tesi o la mattina dopo la festa ma solo quando un’azienda vi consente, davvero, di partire nel mercato del lavoro. L’università Niccolò Cusano lo sa bene ed è per questo che gestisce fin dalle prime battute di un corso di laurea la possibilità da parte vostra di suscitare offerte di lavoro. Curiosi? Scopriamone di più leggendo qua.

Come si arriva ad avere offerte di lavoro da neolaureati? L’università Niccolò Cusano lo sa. Lo si fa lavorando a questo obiettivo costantemente e da subito. In che modo? Già prevedendo i giusti corsi di laurea. Premesso che la tuttologia non interessa alle aziende, la Cusano capta quel che a loro davvero serve e crea le giuste competenze di risposta con formazione specifica. Sarete dei professionisti di nicchia e, quindi, dei professionisti appetibili. Intanto, per farvi un’idea, qua vedete le sei aree tematiche in cui si è dovuta organizzare l’offerta dell’università Niccolò Cusano:

1)    Economica
2)   Giuridica
3)   Psicologica
4)   Ingegneristica
5)   Politologica
6)   Formativa

Poi va detto che le offerte di lavoro arrivano se date la sensazione di essere pronti. E infatti, tra FAD – formazione a distanza e FIP – formazione in presenza, l’università Niccolò Cusano vi mette in condizione di acquisire know-how su strumenti come le video-conference, lo streaming dei video, la chat o le LIM – lavagne interattive multimediali. Lo strumento, però, che più spiega cosa vi renderà appetibili alla ziende e perché, grazie alla Cusano, avrete subito offerte di lavoro è lo “Stage & Job Opportunities” che funge da imbuto con le offerte di stage in modo che ne abbiate solo di valide da aziende valide. Dubbi? Perplessità? Idee da proporci? Usate pure l’apposito form informativo.