Questionario ai laureati: ecco cosa racconta

Questionario ai laureati

La comunicazione. Buona parte del segreto del successo dell’università Niccolò Cusano è legata alla comunicazione. Perché molte realtà, magari, erogano anche un’ottima formazione ma lo studente molto spesso è solo un ragazzo e i ragazzi si sentono soli e smarriti. L’errore più grande, poi, è credere che, una volta arrivati al conseguimento del titolo, siano uomini belli e fatti. La Niccolò Cusano, invece, sa perfettamente che è da là che partono le sofferenze perché l’impatto col mercato del lavoro non è mai facile e può generare paura. Questa è la premessa che sta dietro al questionario dei laureati e questa è la filosofia che lo tiene accesso. Vediamo meglio di snocciolare la questione del questionario dei laureati.

Perché prevedere un questionario dei laureati? Perché hanno bisogno di parlare e di confrontarsi. Perché, una volta messe le mani sul titolo, inizia la difficoltà di confrontarsi col mercato del lavoro. Perché la maggior parte dei competitors porta i ragazzi, magari anche con qualità, fino alla discussione della tesi ma poi li molla in balia del loro destino. In questo caso, invece, all’università Niccolò Cusano si sta molto attenti alle esigenze dei giovani e ci si impegna a risolverle. Il questionario dei laureati muove le sue mosse da queste premesse e, forte di questi ragionamenti, si prefigge l’obiettivo di formare gli studenti anche da neo-laureati. La comunicazione aiuta a capire cosa fare e come e poi arrivano i servizi. E’ impossibile, infatti, non vedere un collegamento tra questionario dei laureati e servizio di “Stage & Job Opportunities”. A festeggiamenti chiusi, infatti,  tornate sui banchi di scuola ad imparare a scrivere il curriculum vitae e ad affrontare i primi difficilissimi colloqui di lavoro. Non solo. L’università Niccolò Cusano si mette in mezzo tra le aziende e i suoi ragazzi facendo da scudo sulle offerte di stage. Analizza lei la serietà di queste offerte ma, soprattutto, la serietà di chi le propone in modo che le famiglie possano stare tranquille sul futuro dei propri figli. Un elemento come il questionario dei laureati, quindi, dimostra benissimo la mission della Cusano e, soprattutto, le modalità pratiche ed effettive con cui questa mission è messa in pratica. Volete saperne di più? Leggete informazioni sul sito ufficiale, su questo blog, sulle pagine social o ponendo domande attraverso l’apposito form informativo.