Università telematiche: ecco le piacevoli regole della Niccolò Cusano

Le regole delle università telematiche

Se siete ancora poco convinti dei vantaggi che hanno portato nel settore della formazione le università telematiche, vuol dire che non ne avete ancora compreso a pieno le regole. Senza continuare a mantenere il discorso sul generale, è molto più intelligente andare nello specifico della Niccolò Cusano. Le sue regole, infatti, non solo sono ottime per raccontare agli studenti il piano generale ma sono anche molto piacevoli. Curiosi? E allora concedetevi qualche minuto e leggete fino in fondo questo post che ben sintetizza le regole delle università telematiche declinate alla Niccolò Cusano.

Volete conoscere le regole delle università telematiche per capire se fanno al caso vostro? Al caso vostro fa l’università Niccolò Cusano che usa le sue regole per assecondare la sua mission. Quale? Quella di venire incontro alle esigenze degli studenti per mettere i ragazzi al centro della sua offerta didattica e creare così un circuito vizioso che rende felici tutti. Ecco le regole base dell’università Niccolò Cusano:

– Grande peso all’orientamento
Nessuna scelta è irreparabile ma perché muoversi male quando si può imboccare la retta via? Ecco spiegata la ragione per cui tra le regole dell’università Niccolò Cusano ci sia quella di sottoporre i ragazzi all’orientamento. Si inizia già nel periodo pre-diploma e poi si prosegue per i naturali step dell’iter accademico.  Sarete voi a prendere la scelta giusta ma i servizi di orientamento vi aiuteranno a trovare le soluzioni dentro di voi.

– Grande attenzione a tutte le fasi della formazione
Un’altra novità tra le regole delle università telematiche che ben mette in pratica la Niccolò Cusano è la formazione multi-level ed integrata. Si tratta di imporre ai ragazzi di non scegliere. Dovranno forzatamente, e per il loro bene, usare un po’ di piattaforma eLearning della FAD – formazione a distanza ed un po’ di servizi della FIP – formazione in presenza. In questo modo poi avranno il tempo di acquisire know-how su una serie di strumenti che incontreranno nel corso degli studi.

– Grande attenzione al supporto
Abbiamo già accennato alle regole che segue, tra le università telematiche, la Niccolò Cusano. Questa rientra nella voglia di dare supporto dal tutor h24 fino al servizio di “Stage & Job Opportunities” per entrare nel mondo del lavoro.

Se volete chiedere di più o altro, ci trovate attraverso l’apposito form informativo.