Il riconoscimento dei crediti formativi universitari? chiedi all’Unicusano

Riconoscimento crediti formativi universitari

Errare umanum est. È un adagio popolare di antica memoria che è ancora molto valido, specie se si parla del settore formativo attuale dove i cambiamenti sono all’ordine del giorno. Le cose, dopo anni di grande stasi, sono in fermento e può capitare di rendersi conto di aver fatto una scelta sbagliata di università. Poco male dal momento che esiste il riconoscimento dei crediti formativi universitari. Realtà all’avanguardia come l’UniCusano, infatti, praticano il riconoscimento dei crediti formativi universitari proprio con lo scopo di dare a chiunque l’opportunità di salire sulla barca in qualsiasi momento. Se volete sapere come funziona questo riconoscimento dei crediti formativi universitari dell’UniCusano, continuate a leggere.

C’è stato un tempo in cui il percorso di studi che un ragazzo faceva era un solco profondo segnato molto tempo prima che lui potesse avere voce in capitolo. Quel tempo appartiene al passato. Ora, per fortuna, c’è il riconoscimento dei crediti formativi universitari che consente a chi ha sbagliato la scelta della laurea o anche solo dell’università di tentare una strada diversa. Per capire meglio la questione del riconoscimento è bene partire dalla spiegazione di cosa siano i crediti formativi universitari, detti CFU. Come spiegano blog di settore come Universando.com e Studenti.it, si tratta del valore numerico che viene dato all’attività formativa dello studente. Dalle lezioni frontali alle attività di laboratorio, dallo studio a casa ai tirocini, il giovane, insieme agli esami e al sapere, conquista crediti: il rapporto è di 1 ogni 25 ore di studio. Questa “conquista” dei crediti viene formalizzata al superamento dell’esame e il valore di ogni esame viene sancito dalle facoltà e la loro quantità è indipendente dal voto di esame. L’obiettivo annuale di un ragazzo in gamba è quello di acquisire 60 crediti che corrispondono a 1500 ore di “dedizione al sapere”. Questo meccanismo numerico serve per rendere oggettivo, e quindi più facile, il riconoscimento dei crediti formativi universitari. In questo modo non si creano più prigionieri ma ragazzi liberi di valutare serenamente i cambiamenti legati al loro futuro accademico. Ne giovano realtà moderne come l’UniCusano che spesso vengono scoperte quando si è già iniziato un corso di laurea. La possibilità di studiare a grande risparmio tramite l’eLearning o in presenza nel bellissimo contesto del campus universitario, infatti, fa gola a tanti studenti saturi della fatiscenza di certi atenei e dei costi insostenibili per gli studenti fuori sede. Prima di fare il grande salto del riconoscimento dei crediti formativi universitari, però, l’UniCusano vi mette in condizione di fare tutte le vostre valutazioni con calma. Compilando, infatti, il form presente a questo link https://www.unicusano.it/iscriversi-universita/riconoscimento-crediti-universita potrete avere una valutazione precisa e senza impegno di quanto ammonta il riconoscimento dei crediti formativi universitari per capire se la cosa vi conviene.
Se poi volete maggiori informazioni sull’università UniCusano, oltre al ricco sito, vi consigliamo di leggere con continuità il BLOG di UNICUSANO dove sono presenti tanti topic sulle attività più recenti del mondo accademico e della vita degli studenti. In alternativa cliccate su https://www.unicusano.it/contatti-universita.