Unicusano: sempre più veloce e innovativa

Ieri il Sole 24 Ore ha annunciato la notizia che il 2020 rappresenta il traguardo entro il quale internet si propone di raggiungere il 5G. I primi test partiranno nel 2015, mentre il progetto pilota sarà inaugurato nel 2018, in occasione dei Giochi Olimpici Invernali a PyeongChang. Stiamo parlando della Corea del Sud, uno dei Paesi più sviluppati del mondo per quanto riguarda la connettività a banda larga, che, dopo aver lanciato il servizio Lte Advanced, una specie di 4,5G, ora mira a raggiungere il 5G, appunto. L’obiettivo è quello di arrivare a connessioni che permettano un trasferimento dati di decine di gigabyte al secondo. Ma come rivoluzionerà la vita questa scoperta? E quale valore gli dà Unicusano?

Basterà un solo secondo per scaricare un film da 800 Mbyte, mentre oggi ne servono almeno 40, dunque capite bene che la velocità di navigazione in rete raggiungerà velocità davvero impressionanti, in vero tempo reale, non solo per quanto riguarda i computer e i PC, ma anche per quel che riguarda le tecnologie smartphone e trablets. Si tratterebbe quindi di una vera rivoluzione, forse tra le più grandi dalla nascita di internet stesso, che troverebbe una prima risposta all’enorme traffico dati che internet deve fronteggiare ogni giorno, dato l’aumento sempre costante di device connessi alla World Wide Web.

E l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma non può che avere e dare un’ulteriore conferma di quanto la vita telematica sia sempre più in fermento e sempre più all’avanguardia. Nata infatti come università telematica, Unicusano offre la possibilità ai propri studenti di seguire corsi di laurea, master di I e II livello e corsi di approfondimento e perfezionamento non solo di altissima qualità, fornendo insegnamenti specifici e mirati alle figure professionali da formare, ma anche in maniera innovativa ed indipendente. La possibilità di seguire le proprie lezioni online, infatti, da qualsiasi parte del mondo e a qualsiasi ora del giorno e della notte permette agli studenti di organizzare il proprio piano di studi in maniera estremamente indipendente, magari facendolo coincidere con un lavoro o una famiglia. Inoltre, il fatto che il materiale sia online implica un’accessibilità costante, anche attraverso il proprio tablet e il proprio smartphone, ma anche un taglio notevole sui costi dei libri di testo. Il risparmio è anche nel poter evitare di pagare trasporti per raggiungere l’università tutti i giorni, l’affitto di una stanza per i fuori sede e tutte le spese per il mantenimento dello studente.

Se un’università così innovativa come Unicusano era proprio quello che stavate cercando per il vostro Master, allora non vi resta che chiedere informazioni: è senza impegno ed una nostra consulente sarà lieta di darvi tutte le informazioni di cui avete bisogno. Per tutto il resto, invece, restate sintonizzati sul BLOG di UniCusano. Alla prossima, a velocità sempre più alte! 🙂 A presto!