Cosa significa “università sul territorio”? Ve lo spiega la Niccolò Cusano

Università sul territorio

Non è tanto la difficoltà della definizione in sé a colpire quanto l’apparente lontananza dal concetto che tutti noi abbiamo di università telematica. Come si lega con “università sul territorio”? Non è un evidente controsenso? No se conoscete un po’ la storia della Niccolò Cusano o, almeno, la sua filosofia di fondo che la porta a cercare costantemente nuovi step di crescita. Dopo anni di consolidamento nel settore dell’online, questa è ormai una realtà ascrivibile in tutti i sensi alle università sul territorio. Vediamo insieme perché.

Un piccolo sospetto ve lo dovrebbe far venire il campus universitario di Roma, così bello e moderno e così pieno di strutture didattiche all’avanguardia come il WiFi gratis o le LIM – lavagne interattive multimediali. Cose se ne fa di un gioiello simile un’università come la Niccolò Cusano? La risposta sta tutta nell’evoluzione 3.0 che ha avuto che prevede l’abbattimento totale delle barriere tra telematiche e fisiche nell’interesse di dare allo studente il meglio di un metodo e il meglio dell’altro. E così si diventa università sul territorio, dove i ragazzi possono finalmente godere dei vantaggi di avere una sede fisica in cui seguire le lezioni in presenza, le spiegazioni dei docenti, le esercitazioni in classe ed anche la preziosa interazione con i colleghi per quanto concerne lo scambio di idee, opinioni e, più prosaicamente, di appunti e materiali di studio di ogni sorta. Quello che incorona la Niccolò Cusano università sul territorio a tutti gli effetti, però, è che, oltre all’episodio fortunato del campus, ci sono tantissimi Learning Center sparsi in giro per l’Italia. La fisicità della Cusano, quindi, è declinata in tanti luoghi diversi. La cultura è il filo conduttore di questa espansione a macchia di leopardo ed i servizi offerti sono il fiore all’occhiello. Che abitiate a Cagliari o a Torino, che siate a Palermo o a Milano, grazie a queste estensioni di università sul territorio, potrete sostenere esami in sede, seguire le esercitazioni in classe ed anche dialogare col vostro tutor personale e con tutti quei docenti che vi ritroverete nella prova finale. Se volete approfondire ulteriormente l’aspetto da università sul territorio della Niccolò Cusano, non vi resta che porre domande attraverso l’apposito form informativo.