Come creare slides: consigli utili + 3 risorse da provare subito

come creare slides

Devi preparare una presentazione e non hai idea di come creare slides in modo facile e veloce?

In questa guida dell’Università Niccolò Cusano ti illustreremo i migliori programmi per fare presentazioni utili per la tua carriera accademica, ma anche per descrivere un progetto di natura professionale.

Per creare una presentazione davvero efficace, non serve essere un mago del PC: esistono tantissimi strumenti online che ti permettono di dar vita, in pochi minuti, ad una presentazione elegante e pulita.

Vediamo ora quali sono i programmi da provare assolutamente e come creare slides perfette seguendo pochi e semplici step.

Ecco come creare una presentazione efficace

Come fare una presentazione powerpoint efficace? Quali sono i programmi da utilizzare per creare slides in pochi minuti? A queste (e molte altre) domande risponderemo nei prossimi paragrafi della nostra guida.

LEGGI ANCHE – Programma per fare grafici: ecco quelli da provare assolutamente

Powerpoint

Se ti stai chiedendo come creare slides, sicuramente conoscerai PowerPoint, uno dei programmi più celebri per la creazione di presentazioni.

Come funziona? Riassumiamo qui i passaggi principali per iniziare ad utilizzare questa risorsa:

  • Per iniziare a lavorare alla tua presentazione su PowerPoint, accedi al programma e clicca su “Nuova diapositiva”. Qui potrai scegliere tra una serie di Layout quello più adatto alle tue necessità. A seconda del modello che sceglierai, potrai inserire solo testo, oppure elementi come immagini e grafici;
  • Per procedere con l’inserimento di immagini, tabelle, grafici o altri elementi, ricordati di selezionare un layout che ti permetta di aggiungere almeno un contenuto. Dopodiché ti basterà cliccare in alto a sinistra su “Inserisci” e selezionare ciò che intendi inserire;
  • Per rendere meno netto il passaggio da una slide all’altra potrai inserire speciali effetti definiti “Transizioni”. Li trovi sotto l’omonima voce.

Canva

Quando si parla di come creare slides, non possiamo non citare Canva.

Canva è un programma di grafica online che permette di creare ogni sorta di materiale grafico, dal logo ai biglietti da visita, passando per gli ebook e, appunto, le slides.

Come funziona questo programma? Vediamolo subito:

  • Canva è utilizzabile direttamente online: ti basterà registrarti sul sito web ufficiale per creare il tuo account gratuitamente;
  • Per creare la tua presentazione, inizia un nuovo progetto e scegli il layout che meglio rispecchia le tue esigenze;
  • Utilizza gli strumenti di personalizzazione per rendere uniche le tue slides: puoi cambiare la disposizione degli elementi, aggiungere icone, foto e cornici, cambiare i colori e i font.

Canva è utilizzabile gratuitamente, ma dispone di alcune funzionalità a pagamento.

Keynote

Sei un amante dei prodotti Apple e hai un iPhone, iPad o Mac? Ecco il programma ideale per te: Keynote fa parte del pacchetto iWork ed è utilizzabile gratuitamente da tutti i device targati Apple.

Per creare una presentazione con Keynote dal tuo Mac:

  • Accedi a Keynote dal Launchpad e crea una nuova presentazione cliccando su “Nuovo documento”;
  • Scegli il tema che preferisci utilizzare e, non appena visualizzerai l’editor di Keynote, comincia a personalizzare la tua presentazione;
  • Per aggiungere nuove diapositive, clicca su “Aggiungi diapositiva”, scegliendo la tipologia di slide che vuoi aggiungere (es. Titolo e sottotitolo, Foto – Orizzontale, Citazione, Vuoto, etc.);
  • Per modificare il testo, ti basterà un doppio clic sulla casella testuale, che diventerà editabile.  Per aggiungere una tabella, un grafico, un testo, una forma o un elemento multimediale, invece, accedi ai pulsanti collocati in alto a destra.

I consigli per creare slides perfette

Ora che abbiamo visto quale programma per fare slides utilizzare, ecco qualche consiglio per realizzare una presentazione a regola d’arte:

  • Fai attenzione alla copertina: il titolo deve essere chiaro e leggibile e deve racchiudere l’argomento principe della tua presentazione. Inserisci anche il tuo nome e i tuoi contatti nella slide di apertura;
  • Inserire troppo testo nelle slides può affaticare la lettura e rendere tutto più disordinato. Una soluzione? Aggiungi delle icone: i simboli sono semplici da comprendere e possono ripetersi per tutta la presentazione creando una sorta di segnalibro;
  • Usa le citazioni per trasmettere un messaggio ancora più d’impatto a chi ti ascolta. Non aver paura di tirare in ballo un altro personaggio nella tua presentazione citando una frase, un film, un libro;
  • Usa immagini semplici capaci di spiegare dei concetti complessi attraverso l’immaginazione. Modifica le immagini e rendile uniche con filtri e tagli particolari. Dove selezionare immagini stock per le tue presentazioni? Pixabay e Unsplash ti permettono di accedere ad una grande quantità di immagini gratuite da scaricare;
  • Usa quando possibile gli elenchi puntati per facilitare la lettura, ma senza esagerare.

Su come creare slides abbiamo detto tutto, per oggi: non ti resta che testare tutti i programmi che ti abbiamo consigliato e metterti alla prova. Siamo certi che, grazie ai nostri consigli, riuscirai a realizzare una presentazione perfetta.