Responsabile della logistica: chi è e come diventarlo

responsabile della logistica

Sei curioso di scoprire qualcosa in più sul responsabile della logistica?

Sei nel posto giusto: in questa guida troverai una serie di informazioni su come diventare responsabile logistico in un’azienda e come funziona questo comparto.

Il Responsabile della Logistica è una figura fondamentale per un’azienda. Questo professionista si occupa di gestire e controllare il flusso delle merci in tutto il ciclo produttivo, dalla fornitura delle materie prime allo smistamento dei prodotti finiti destinati ai punti vendita.

Se lavorare nella logistica aziendale è il tuo sogno, continua a leggere questa guida: ecco tutto quello che devi sapere per intraprendere questa professione.

Che cos’è e in che consiste il lavoro in logistica

Dalla definizione dell’addetto alla logistica alle mansioni principali, ecco tutte le risorse necessarie per conoscere più da vicino questo aspetto dell’azienda.

Ufficio logistica: cosa fa

Prima di vedere chi è e cosa fa il responsabile alla logistica, vediamo di dare una definizione a questo importante settore aziendale, presente soprattutto nella GDO.

Esistono diverse definizioni di logistica, ognuna delle quali si differenzia per l’ampiezza di visione con cui viene considerata questa materia.

Riportiamo di seguito due delle principali definizioni di logistica, per darti un quadro generale della situazione:

  • Per l’Associazione Italiana di Logistica (AILOG), si definisce logistica “l’insieme delle attività organizzative, gestionali e strategiche che governano nell’azienda i flussi di materiali e delle relative informazioni dalle origini presso i fornitori fino alla consegna dei prodotti finiti ai clienti e al servizio post-vendita”;
  • Per la Society Of Logistic Engineers, (SOLE) per logistica si intende “arte e scienza dell’organizzazione, della progettazione e dell’attività tecnica riguardante i requisiti, la definizione, la fornitura e le risorse necessarie a supportare obiettivi, piani ed operazioni”.

Volendo fare una sintesi e dire che cos’è il settore logistica, possiamo dire che si tratta della scienza di trasportare i prodotti da un luogo all’altro nei tempi previsti, in modo efficiente e al minor costo possibile.

Addetto alla logistica: mansioni e responsabilità

Come avrai capito, il responsabile della logistica è quella figura professionale che si occupa di gestire tutto ciò che abbiamo descritto nel paragrafo precedente.

Nello specifico, il responsabile della logistica organizza al meglio lo smistamento, la movimentazione e lo stoccaggio delle merci, programma acquisti e consegne insieme agli acquisitori e ai responsabili delle vendite, gestisce le scorte di magazzino e coordina le attività dei magazzinieri.

Generalmente, questo professionista è un dipendente della GDO, ma è possibile esercitare anche consulenze da esterno.

Riassumiamo ora le principali mansioni e responsabilità di questa figura:

  • Organizzazione delle operazioni e dei sistemi di trasporto e stoccaggio, per ottimizzare il flusso delle merci;
  • Organizzazione e gestione dei centri di distribuzione per il ricevimento e lo smistamento delle merci;
  • Monitoraggio delle consegne degli ordini ai centri di distribuzione e ai punti vendita;
  • Monitoraggio delle consegne effettuate e dell’integrità dei prodotti;
  • Organizzazione del sistema informatizzato degli ordini;
  • Controllo dei costi delle operazioni;
  • Problem solving relativo trasporto merci.

Percorso di studi e competenze

Per diventare responsabile della logistica, come puoi vedere, è necessario avere competenze strutturate di tecniche della movimentazione, di pianificazione aziendale e degli acquisti e della legislazione in materia.

Sono molto preziose anche le competenze informatiche, nonché quelle trasversali come la flessibilità, la capacità di adattamento e il problem solving.

Per acquisire le competenze e le capacità necessarie per diventare responsabile della logistica, il Corso di Laurea in Ingegneria Ind. Gestionale dell’Università Niccolò Cusano è la soluzione perfetta per te.

Grazie a questo corso, lo studente accederà a specifiche conoscenze e capacità di comprensione nelle discipline caratterizzanti l’ambito gestionale della produzione industriale manifatturiera.

Nello specifico, lo studente sarà in grado di gestire diverse attività aziendali come la progettazione, la produzione, la gestione ed organizzazione, l’assistenza delle strutture tecnico-commerciali, l’analisi del rischio, la gestione della sicurezza in fase di prevenzione ed emergenza, sia nella libera professione che nelle imprese manifatturiere o di servizi e nelle amministrazioni pubbliche.

Questo Corso di Laurea, di durata triennale, è erogato online, grazie ad una piattaforma di e-learning attiva H24.

Tra le materie trattate durante il corso particolarmente utili per diventare responsabile della logistica,menzioniamo:

  • Informatica
  • Logistica
  • Tecnologia meccanica
  • Sistemi elettrici per l’energia
  • Fondamenti di automatica
  • Impianti industriali
  • Sistemi integrati di produzione
  • Gestione aziendale
  • Gestione dei sistemi produttivi
  • Gestione degli impianti industriali.

Al termine del corso è prevista una prova finale, consistente nell’elaborazione e nella discussione di una tesi di laurea su una tematica trattata nel percorso accademico.

Per saperne di più, leggi anche – Come chiedere la tesi di laurea all’Unicusano

Hai le idee più chiare su come diventare responsabile della logistica?

Per iscriverti al nostro Corso di Laurea in Ingegneria Ind. Gestionale e diventare responsabile della logistica, contattaci o chiama il numero verde 800.98.73.73