Tipi di ingegneria: scopri quanti tipi di ingegneria ci sono

tipi-di-ingegneria

Stai pensando di studiare ingegneria? Intraprendere una formazione ingegneristica è tra le ambizioni di moltissimi studenti ogni anno. Questo percorso è la scelta ideale per tutti coloro che vogliono rafforzare e ampliare le proprie abilità negli ambiti dell’analisi matematica, della fisica, della statistica, della geometria e della chimica.

Volendo dare una definizione di ingegneria, possiamo dire che si tratta di

“Una disciplina, a forte connotazione tecnico-scientifica, che ha come obiettivo l’applicazione di conoscenze e risultati propri delle scienze matematiche, fisiche e naturali per produrre sistemi e soluzioni in grado di soddisfare esigenze tecniche e materiali della società attraverso le fasi della progettazione, realizzazione e gestione degli stessi: applicando in questo senso le norme tecniche, fornisce metodologie e specifiche per la progettazione, realizzazione e gestione di un bene fisico, un prodotto o un servizio più o meno complesso, e più generalmente per lo sviluppo e il controllo di un processo industriale con un opportuno sistema”

Ci sono diverse discipline afferenti all’ingegneria, ognuna con le proprie peculiarità e i suoi campi di applicazione. Possiamo quindi dire che esistono diversi tipi di ingegneria e, se vorrai formarti in questo ramo, è fondamentale conoscerli per fare la scelta giusta. In questa guida ti parleremo delle specializzazioni di ingegneria e di come scegliere il percorso formativo migliore per te.

Specializzazioni di Ingegneria: quello che devi sapere

Il mercato del lavoro, oggi, è in continuo mutamento: accanto alle professioni “classiche”, si stanno affermando sempre più nuove professioni, complice l’avanzamento tecnologico e le nuove esigenze dell’impresa 3.0. Questo nuovo paradigma richiede una serie di skills che ogni professionista del futuro deve acquisire. Secondo le ricerche statistiche, ingegneria è una di quelle facoltà che hanno il maggior numero di occupati post-laurea. Vediamo ora quali sono i diversi tipi di ingegneria e da dove cominciare per formarti in questo settore.

Perché scegliere ingegneria?

Ci sono tanti ottimi motivi per scegliere ingegneria all’Università. Sappiamo bene che scegliere la Facoltà giusta a cui iscriversi dopo il diploma può essere complesso: l’indecisione e la paura di commettere un errore sono molto frequenti tra le aspiranti matricole. Beh, la prima cosa da sapere è che, se sceglierai ingegneria, dovrai metterti alla prova con discipline tecnico-scientifiche.

Le materie base della facoltà di ingegneria sono matematica, fisica, chimica, informatica, a seconda del corso di laurea scelto ci saranno diverse discipline da approfondire, energetica, bioingegneria, ingegneria strutturale, ingegneria ambientale.

Nel nostro Ateneo non è previsto un test d’ingresso, ma solo un test di verifica delle conoscenze, che servirà per individuare e colmare eventuali lacune.

Ingegneria è la scelta giusta per te se:

  • Hai una forte passione per le materie tecnico-scientifiche
  • Vuoi contare su una formazione di qualità molto apprezzata nel mondo del lavoro
  • Vuoi scegliere tra diverse specializzazioni, ognuna con le sue peculiarità e i suoi sbocchi professionali
  • Desideri crescere professionalmente, ma anche personalmente, grazie ad una formazione che abbraccia diverse aree didattiche

Branche dell’Ingegneria

Come abbiamo detto, esistono diverse discipline afferenti all’ingegneria. Spesso i concetti fondamentali di queste discipline vengono trattati in modo più o meno ampio nel percorso di studi, a seconda della rilevanza strategica che assumono all’interno dello stesso. Ecco qualche esempio:

  • Ingegneria biomedica
  • Ingegneria civile
  • Ingegneria fisica
  • Ingegneria forense
  • Ingegneria gestionale
  • Ingegneria aerospaziale
  • Ingegneria ambientale
  • Ingegneria chimica
  • Ingegneria energetica
  • Ingegneria dei materiali
  • Ingegneria meccanica
  • Ingegneria mineraria
  • Ingegneria navale
  • Ingegneria nucleare
  • Ingegneria informatica
  • Ingegneria elettronica

Studiare ingegneria: i percorsi di specializzazione

Se hai scelto di studiare ingegneria all’Università, la prima cosa da fare è individuare il percorso di specializzazione più vicino alle tue ambizioni professionali. L’Università Niccolò Cusano ha all’attivo diversi Corsi di Laurea Triennali e Magistrali, che abbracciano le principali discipline afferenti all’ingegneria. Questi sono:

Approfondiamo ciascuna area nello specifico.

Lauree in Ingegneria Civile

Le lauree in ingegneria civile Unicusano hanno come obiettivo quello di fornirti solide conoscenze sulle principali tecniche delle costruzioni moderne. In particolare, il nostro Ateneo offre due corsi triennali e un corso magistrale. I corsi di laurea triennali si dividono in due indirizzi:

  • Il Curriculum Strutture si concentra sulla trasmissione di conoscenze di base nel campo dell’Ingegneria Civile. Il Corso vuole formare professionisti verticali in grado di operare e collaborare alla progettazione di strutture e di infrastrutture, all’esecuzione, gestione e controllo di opere civili, di edilizia, di sistemi di trasporto e rilevamento
  • Il Curriculum Edilizia, invece, è più orientato verso la progettazione edilizia e la conseguente realizzazione in cantieri tradizionali e industrializzati. Questo percorso forma professionisti in grado di lavorare su interventi di nuova edificazione, nell’ambito della gestione ed organizzazione delle operazioni immobiliari, nel settore della gestione ed organizzazione del processo edilizio, relativamente ai materiali, ai prodotti ed ai componenti.

Dopo la triennale, potrai proseguire con una magistrale che amplia e rafforza la tua conoscenza nel campo della progettazione edile.

Lauree in Ingegneria Industriale

La laurea in ingegneria industriale Unicusano prevede ben 5 curricula, ognuno con le sue peculiarità formative. I percorsi triennali hanno in comune una parte di formazione più generica, ma mantengono la loro unicità con una formazione orientata all’indirizzo.

In particolare:

  • Il curriculum Agroindustriale consente di acquisire competenze specifiche nel campo dei servizi e processi agroalimentari e manifatturieri
  • Il curriculum Biomedico si concentra sull’industria biomedicale, fornendo competenze relative alla progettazione, fabbricazione e montaggio di componenti, alla programmazione della produzione, analisi e valutazione dei costi, al progetto, controllo e collaudo dei materiali
  • Il curriculum Gestionale ha come obiettivo primario quello di fornire competenze di ampio spettro nella gestione di sistemi complessi, della produzione industriale e della sicurezza e protezione degli impianti.
  • Il curriculum Elettronico fornisce tutte quelle competenze afferenti alle tecnologie, alla progettazione elettronica ed elettromagnetica, alle telecomunicazioni e alla bioingegneria elettronica
  • Il curriculum Meccanico permette di acquisire solide competenze nel campo della progettazione meccanica e dei sistemi energetici

Laurea magistrale in Ingegneria Elettronica

Dopo aver conseguito una Triennale in ingegneria, potrai proseguire gli studi con un percorso magistrale. Nello specifico, la magistrale in ingegneria elettronica permette l’acquisizione di specifiche conoscenze e reali competenze che vanno dal campo della progettazione elettronica e fino a quello delle telecomunicazioni.

Il Corso di Studi fornisce una solida formazione nei diversi settori specifici dell’ingegneria elettronica integrati da approfondimenti nell’ambito della progettazione analogica e digitale, delle misure elettriche ed elettroniche, delle telecomunicazioni, e dell’elettronica biomedica.

Gli sbocchi lavorativi sono molteplici e molto interessanti; secondo le codifiche ISTAT il percorso formativo consente di operare come ingegneri elettronici, ingegneri progettisti di calcolatori e loro periferiche, ingegneri in telecomunicazioni, ricercatori e tecnici laureati nelle scienze ingegneristiche industriali e dell’informazione.

Laurea magistrale in Ingegneria Meccanica

Infine, Unicusano offre un percorso di specializzazione nella branca dell’ingegneria meccanica. In questo caso, il nostro Ateneo prevede ben tre diversi indirizzi.

Il curriculum Produzione e Gestione si concentra sulla produzione industriale, sui processi tecnologici di produzione e sugli aspetti di innovazione di processo e di prodotto, con particolare attenzione all’innovazione industriale nel suo complesso.

Il curriculum Automotive fornisce invece competenze che abbracciano sia agli aspetti progettuali del veicolo nel suo complesso che agli aspetti relativi alla motorizzazione (sia convenzionale che elettrico-ibrida) e al suo controllo.

Per concludere, il curriculum Progettazione forma professionisti in grado di operare nel campo della progettazione meccanica, trasmettendo competenze relative alla progettazione e simulazione di componenti e sistemi meccanici, di sistemi di conversione e produzione dell’energia e di impianti.

Iscriverti all’Università Niccolò Cusano e studiare ingegneria online

Se sei interessato ad un percorso formativo in ingegneria, Unicusano rappresenta la scelta ideale per la tua crescita. Il nostro Ateneo si contraddistingue per la varietà dell’offerta formativa e per l’innovativa metodologia didattica adottata: la metodologia telematica. Grazie a questo approccio, potrai seguire le lezioni della tua laurea in ingegneria direttamente online, accedendo ad una piattaforma di e-learning attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Potrai guardare le lezioni in streaming da qualunque device: ti basterà una connessione Internet stabile per accedere ai video e al materiale didattico di supporto allo studio.

Per iscriverti, compila il form o chiama il numero verde 800.98.73.73