All’università UniCusano dal Festival della Diplomazia alla politica internazionale

Festival della Diplomazia

Non smette mai di stupire l’università UniCusano che, dopo essersi posizionata come leader nel suo settore, sta cercando nuovi spazi in cui portare la sua filosofia. E’ il caso del recente Festival della Diplomazia, che si è tenuto nella sede di Roma, durante il quale c’è stata occasione per fare importante politica internazionale. Fedele all’ottica di cercare sempre nuove nicchie dove posizionare i propri studenti per dar loro un futuro lavorativo più certo (o almeno meno incerto), infatti, l’ateneo è stato, grazie al Festival della Diplomazia, al centro di un importante incontro. Se ne volete sapere di più, continuate a leggere.

Come si lega l’università UniCusano alla politica internazionale? La risposta è il Festival della Diplomazia che è stato ospitato di recente nella sede capitolina dell’ateneo. Perché? Perché il Festival della Diplomazia è stata l’occasione per far avvenire uno storico incontra tra il rappresentante dell’Ambasciata etiope Colonnello Arch Scech Aues Mao’ Maha e il Prof. Mohamed Salad Jama, Consigliere del Governo e docente all’Università del Puntland, stato federato della Somalia. Più specificatamente, al Festival della Diplomazia c’è stata una  tavola rotonda intitolata “Diplomazia culturale e Peace Building”. Dopo vent’anni di conflitti politico-diplomatici, causati principalmente da questioni di natura confinaria, i portavoce di Somalia ed Etiopia hanno dato all’università UniCusano  la patente di terreno neutro di dialogo per gettare le basi per una futura collaborazione fondata sullo studio reciproco. Il Festival della Diplomazia, quindi, ha puntato il faro sull’antichissima questione della forte presenza somala nella regione etiope dell’Ogaden, all’origine della quale si ritrovano le divisioni e gli attriti dei due stati, ed ha saputo momentaneamente metterla da parte per spingere su un dialogo costruttivo ed una cooperazione fino ad oggi insperati. Parte del merito va anche al Ministro Stefano Baldi, Direttore dell’Istituto Diplomatico del Ministero degli Affari Esteri, cha ha messo in mostra il suo grande talento negoziale.
Se poi volete maggiori informazioni sull’università UniCusano, oltre al ricco sito, vi consigliamo di leggere con continuità il BLOG di UNICUSANO dove sono presenti tanti topic sulle attività più recenti del mondo accademico e della vita degli studenti. In alternativa potete andare sul form https://www.unicusano.it/blog/informazioni-universita.