Nominato il nuovo Rettore dell’università UniCusano

Nuovo Rettore università UniCusano

 Il nuovo Rettore dell’università UniCusano è stata nominato. Si tratta del professor Fortuna che da tempo ha dimostrato il suo grande valore sul campo e la sua grande preparazione accademica. Il nuovo Rettore dell’università UniCusano non vuole stare con le mani in mano e si lancia subito in importanti dichiarazioni di intenti e in precisi progetti a breve, medio e lungo termine. Se volete saperne di più sul nuovo Rettore dell’università UniCusano, continuate a leggere.

E’ il professor Fabio Fortuna, già Preside della facoltà di Economia, il nuovo rettore dell’università UniCusano. La sua storia spiega da solo il modo brillante con cui ha raggiunto questa prestigiosa carica. Presidente dell’Associazione Nazionale dei Professori di Ragioneria ed Economia Aziendale, stiamo parlando di un brillante economista che ha ricoperto ruoli di alto profilo nel mondo accademico e finanziario, con pubblicazioni e docenze presso i più prestigiosi atenei e case editrici specializzate.
La voce del nuovo rettore dell’università UniCusano non si è fatta attendere. Ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Manà”, sugli 89.100 di radio Manà Manà, ha infatti esposto le sue priorità e le sue linee guida: “Questo incarico mi gratifica sia dal punto di vista professionale, essendo il rettorato l’obiettivo più alto che può raggiungere un professore universitario, sia affettivo, avendo visto nascere questa università. In pochi anni l’università UniCusano ha compiuto passi da gigante ma quando sono entrato, da primo professore strutturato, non nego che ci è voluta una buona dose di coraggio. Oggi sono il nuovo rettore dell’università UniCusano ma non rinnego affatto di essere passato per tutti i livelli di insegnamento, dal più basso al più alto e ad ogni livello non ho mai dimenticato due aspetti che diverranno fondamentali nell’esercizio delle mie funzioni: l’importanza della didattica e la centralità dello studente. Spesso in ambito universitario sentiamo bellissimi discorsi legati all’attività di ricerca ma si pone poca attenzione verso l’attività didattica. Il professore deve essere disponibile con lo studente. Quando lo studente ha bisogno, deve poter usufruire dell’esperienza che il docente ha maturato nel corso della sua carriera. Altrimenti che esistono a fare i professori?”. Il nuovo rettore dell’università UniCusano ha poi sottolineato che l’università UniCusano è nato come ateneo telematico ma che ormai da tempo è stato avviato un processo di trasformazione che sta portando questa realtà verso la fruizione della didattica in presenza. Virtuale e fisico, nulla è lasciato al caso quando si parla di grande formazione e questo è il concetto cardine da cui partirà a lavorare il nuovo rettore dell’università UniCusano.
Se poi volete maggiori informazioni sull’università UniCusano, oltre al ricco sito, vi consigliamo di leggere con continuità il BLOG di UNICUSANO dove sono presenti tanti topic sulle attività più recenti del mondo accademico e della vita degli studenti. In alternativa potete andare sul form https://www.unicusano.it/blog/informazioni-universita.