Laurea in Ingegneria Meccanica: tutto quello che devi sapere

Corso di laurea in Ingegneria Meccanica

Stai pensando di iscriverti ad un corso di laurea in ingegneria meccanica?

Ci sono delle attitudini che si manifestano fin dall’infanzia. Generalmente chi a diciotto anni si trova a frequentare il corso di laurea in Ingegneria Meccanica da bambino giocava con i lego o, ancor più, con le costruzioni, sognando un futuro in questo settore.

La vita però porta velocemente oltre alla bolla di sogno del volere è potere e perciò, prima di intraprendere un percorso di studi così lungo e così impegnativo, è bene conoscere ogni aspetto legato alla Laurea triennale in ingegneria meccanica

Ci sono diversi fattori da considerare nella scelta dell’Ateneo e della facoltà giusta, prima fra tutte la metodologia formativa e la qualità della stessa. In questa guida ti spiegheremo passo dopo passo quali sono le opportunità offerte da un percorso di studi nell’area ingegneristica Unicusano, le caratteristiche dell’offerta formativa e i servizi extra dedicati alla crescita dei nostri studenti.

Iniziamo subito.

Studiare ingegneria meccanica: vantaggi e opportunità

C’è chi ama rischiare e avventurarsi in soluzioni nuove e chi preferisce specializzarsi su strade già battute ma non per questo meno valide e meno entusiasmanti. È evidente che appartiene a questa seconda categoria chi ha intenzione di iscriversi al corso di laurea in Ingegneria Meccanica.

La formazione Unicusano ha dei vantaggi davvero interessanti che meritano un approfondimento. Va bene la tradizione di questo mestiere e di questa branca della laurea ma sarebbe intelligente non rinunciare comunque a tutte quelle innovazioni a cui il mercato del lavoro è abituato. Riesce in questo intento il corso di laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica dell’Unicusano. Se vuoi saperne di più, continua a leggere.

I benefici della laurea online in ingegneria

Abbiamo detto che uno degli aspetti più rilevanti nella scelta dell’Università è la metodologia formativa.

Iniziamo proprio da questo punto, mettendo in chiaro le opportunità Unicusano sotto questo punto di vista. Se stai pensando di diventare ingegnere ma temi di doverti trasferire per forza in una grande città per seguire gli studi, abbiamo un’alternativa per te: la laurea in ingegneria meccanica online.

Con Unicusano è possibile iscriversi al Corso di Laurea usufruendo della metodologia telematica: ciò vuol dire che potrai seguire le lezioni comodamente online, connettendoti ad una piattaforma di e-learning attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

La metodologia telematica ti consente inoltre di avere a disposizione il materiale didattico e di interagire direttamente con docenti e colleghi di corso. 

I benefici di questo approccio sono molteplici:

  • Possibilità di organizzare liberamente il tuo tempo: non avrai nessun orario imposto in cui studiare e frequentare le lezioni. Sarai tu a decidere quanto tempo dedicare alla tua formazione e in quale momento della giornata
  • Conciliare studio e lavoro: se hai già un lavoro e temi di non riuscire a conciliarlo con gli studi, la flessibilità offerta da Unicusano ti consente di disporre liberamente del tuo tempo organizzando con largo anticipo le sessioni di studio
  • Abbattimento dei costi: studiare online, in qualunque luogo, ti permette di abbattere una serie di costi tipici di uno studente fuori sede, come il tragitto casa-università e un eventuale affitto. Inoltre, con Unicusano hai accesso diretto al materiale didattico connettendoti nella piattaforma telematica
  • Possibilità di rivedere le lezioni ogni volta che lo desideri, per chiarire eventuali concetti che richiedono un approfondimento extra
  • Servizio di tutoring: verrai affiancato durante tutto il tuo percorso didattico da un tutor esperto, che ti guiderà nella gestione del piano di studi e nello sviluppo di un metodo di studio efficace a seconda del tuo stile di apprendimento. Inoltre, il tutor è anche un punto di riferimento per l’utilizzo della piattaforma telematica, oltre che un valido supporto morale

Occorre specificare che la laurea conseguita con Unicusano è valida e riconosciuta al 100%, al pari di quelle conseguite negli Atenei “tradizionali”. Le università telematiche sono state riconosciute ufficialmente dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) con la Legge Finanziaria del 17 aprile 2003 (articolo 25), ribadita poi dal D.M. del 15 aprile 2005. Secondo la legge, le lauree conseguite online sono valide ed equipollenti al 100% a quelle conseguite presso una tradizionale università con frequenza frontale in aula.

L’alternativa: Laurea in ingegneria meccanica in presenza a Roma

Qualora volessi iscriverti ad un corso di laurea in ingegneria meccanica più “tradizionale”, Unicusano ha all’attivo lo stesso percorso anche a Roma, nel Campus Universitario. 

Le aule in cui si svolgono le lezioni in presenza sono climatizzate ed adeguatamente attrezzate con Lavagne Multimediali Interattive (LIM) e, laddove la lezione lo richieda, sono disponibili aule attrezzate con computer, monitor LCD, videoproiettore, videoregistratore, DVD e televisore.

La formazione Unicusano: l’offerta formativa

Ora che abbiamo visto come è organizzata la didattica dei Corsi Unicusano, andiamo nello specifico dell’offerta formativa relativa all’ingegneria meccanica.

Attualmente Unicusano ha all’attivo questi Corsi di Laurea:

  • Corso di Laurea in Ingegneria Industriale (L-9) – curriculum Meccanico
  • Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (LM-33) – curriculum Produzione e Gestione 
  • Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (LM-33) – curriculum Automotive
  • Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (LM-33) – curriculum Progettazione

Vediamo ora come si articolano i diversi corsi.

Corso di Laurea in Ingegneria Industriale (L-9) – curriculum Meccanico

La prima parte del percorso per diventare ingegnere è rappresentato dal corso di laurea triennale in ingegneria industriale, curriculum Meccanico.

Il corso ha lo scopo di offrire allo studente nuove conoscenze e reali competenze nel campo della progettazione meccanica e dei sistemi energetici.

Gli ingegneri triennali industriali con una formazione più dedicata all’ambito meccanico acquisiscono una serie di conoscenze idonee a svolgere attività professionali in diversi ambiti. Essi operano generalmente all’interno di diverse fasi del processo produttivo quali la progettazione, la produzione, la gestione ed organizzazione, la gestione della sicurezza in fase di prevenzione ed emergenza, sia nella libera professione che nelle imprese manifatturiere o di servizi e nelle amministrazioni pubbliche.

Parlando di sbocchi professionali, i principali sono: 

  • Industrie meccaniche ed elettromeccaniche;
  • Industrie ad alta tecnologia, quali aeronautica, trasporti, aerospaziale, energie ecc.;
  • Aziende ed enti per la conversione dell’energia; 
  • Industrie manifatturiere e di processo.

Dopo aver conseguito la triennale, potrai proseguire gli studi con una laurea magistrale in ingegneria meccanica. Ci sono tre specifici indirizzi per la laurea magistrale: vediamoli ora nel dettaglio.

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (LM-33) – curriculum Produzione e Gestione 

Vediamo ora le lauree magistrali in ingegneria meccanica attive in Unicusano, a partire dal curriculum Produzione e Gestione.

Il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica – curriculum Produzione e Gestione dell’Università Niccolò Cusano ha l’obiettivo di fornire allo studente nuove conoscenze e reali competenze in campo della progettazione meccanica e dei sistemi industriali.

Il curriculum Produzione e Gestione forma un laureato Magistrale in Ingegneria Meccanica in grado di affrontare problemi diversificati di produzione e di gestione della produzione, anche interagendo con colleghi ingegneri di formazione spiccatamente tecnica e progettuale.

Questi professionisti possono trovare occupazione in:

  • Aziende ed enti per la produzione, la conversione e la gestione dell’energia; 
  • Imprese impiantistiche; 
  • Imprese manifatturiere in generale sia per la produzione, sia per l’installazione, il collaudo, la manutenzione e la gestione dei prodotti.

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (LM-33) – curriculum Automotive

Proseguiamo con il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica – curriculum Automotive. 

In questo caso il focus del percorso di studi è offrire allo studente nuove conoscenze e reali competenze in campo della progettazione del veicolo e della motorizzazione.

Le abilità acquisite durante il biennio permettono al neolaureato di trovare impiego nelle aziende produttrici operanti nel settore dell’automotive o in aziende fornitrici di beni e servizi alle aziende del settore. I laureati hanno, inoltre, le competenze generiche richieste dalle aziende di progettazione focalizzate su ricerca e sviluppo, progettazione e produzione e assemblaggio, nonché di consulenza e formazione.

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (LM-33) – curriculum Progettazione

Infine, diamo un’occhiata al Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica – Curriculum Progettazione.

Il percorso di studi approfondisce  gli aspetti di progettazione meccanica con competenze relative alla progettazione e simulazione di componenti e sistemi meccanici, di sistemi di conversione e produzione dell’energia e di impianti.

Parlando di sbocchi lavorativi, gli ingegneri formati con questo percorso vanteranno competenze fortemente richieste dalle industrie della meccanica di precisione, dalle industrie metalmeccaniche, dalle industrie elettromeccaniche, per l’automazione e la robotica, dalle imprese impiantistiche e dalle imprese manifatturiere per lo sviluppo, la produzione, l’installazione il collaudo, la manutenzione e la gestione di macchine.

Sulla laurea in ingegneria meccanica Unicusano abbiamo detto proprio tutto, per oggi: per iscriverti, compila il form o chiama il numero verde 800.98.73.73