Come scegliere un’università

Come scegliere un’università

Le chiacchiere sono moltissime, le persone pronte a dire la loro ancor di più. Quando si parla del vostro futuro, però, l’unica cosa che conta è sapere come scegliere un’università. Perciò prendete un block-notes o digitate sul computer (se siete più al passo coi tempi) e segnatevi i passaggi chiave di come scegliere un’università. Le cose che contano, le cose essenziali, i giri di boa che devono essere fatti. Tutto questo in un piccolo e breve schema che vi illuminerà la strada di come scegliere un’università e, di conseguenza, del perché scegliere l’UniCusano. La cosa vi stuzzica? Allora dedicatevi qualche minuto e continuate a leggere.

Un buon Bignami di come scegliere un’università non può non partire dal punto fermo per eccellenza: la sede fisica dell’ateneo. Le telematiche hanno dimostrato che a distanza si può fare molto ma la verità è che non si può fare tutto. Perché alcune materie hanno bisogno del feed col professore e perché lo scambio continuo coi propri colleghi studenti è molto importante. E allora come non notare in questo percorso su come scegliere un’università che in Italia c’è un solo un campus universitario e che è quello dell’UniCusano? Si tratta del luogo fisico perfetto per chi sta studiando perché, tra una lezione in presenza e l’altra, si può passeggiare nel grande parco circostante e spendere il proprio tempo libero in attività extra-scolastiche come la palestra o lo sport più in generale. Continuando a sfogliare il Bignami di come scegliere un’università appare chiaro che ci si debba tutelare con buoni insegnanti. Ed anche qui all’UniCusano hanno fatto le cose fatte bene: i docenti sono in parte gli stessi degli atenei tradizionali e in parte nomi tecnici come la criminologa Roberta Bruzzone e il giornalista Maurizio Costanzo in grado di trasferire grande know-how ai propri studenti. Tra le righe del Bignami di come scegliere un’università appaion, infine, anche i servizi e la loro importanza. Studiare è duro, perché non farsi aiutare? E così all’UniCusano avete il supporto didattico del WiFi gratis e delle lavagne interattive multimediali ma anche aiuti meno futuribili ma altrettanto utili. Si tratta del servizio della mensa universitaria, quello navetta per arrivare in facoltà, quello del tutor per non smarrirsi lungo la via e quello post-laurea chiamato “Stage & Job Placement”. Se come scegliere un’università ancora non vi è chiaro, poi, vi basterà spulciarvi il sito ufficiale o il BLOG di UNICUSANO. Avete anche l’opportunità di porre domande dirette allo staff attraverso l’apposito form informativo https://www.unicusano.it/contatti-universita.