Nuovi orizzonti della formazione? C’è l’università UniCusano

Nuovi orizzonti della Formazione

Sono anni di grandi cambiamenti. Forse non tutti sono ottimi ma indubbiamente un rimescolamento delle carte non può mai far male per cui, dopo un infinito periodo di immobilismo culturale, appaiono per gli studenti nuovi orizzonti della formazione. Non è ancora chiaro lo scenario che si sta formando davanti agli occhi ma quel che è certo è che vale davvero la pena farsi al più presto un’idea chiara di questi nuovi scenari della formazione per non rischiare di rimanere tagliati fuori dal mercato del lavoro. Un modo intelligente per farlo è quello di capire, grazie a questo articolo, come e perché l’università UniCusano sia la protagonista di questi nuovi scenari della formazione. Buona lettura. 

Nel mondo accademico c’era un tempo in cui tutto quello che era avulso dai percorsi tradizionali era considerato non valido. Poi sono arrivate le università telematiche che, nel giro di pochi anni, con grande lavoro e investimento, sono state riconosciute dal Ministero dell’Istruzione ed hanno ottenuto l’imprimatur necessario per attrarre realmente gli studenti. Sono queste le premesse culturali dietro ai nuovi orizzonti della formazione di cui molto discutono blog di settore come Universitàtelematica.it e non solo. Si tratta di dare per accettato il fatto che il mondo del lavoro non è morto o chiuso come si vuol far credere. Semplicemente non è più permeabile attraverso i canali tradizionali del passato. Un’accelerazione a questo sconvolgimento che ha portato alla nascita di nuovi orizzonti della formazione è stata la perdurante crisi economica che ha scavato ancora più a fondo il gap tra l’offerta accademica e la domanda dei ragazzi. Quello che, col dono della sintesi, ci dicono i nuovi orizzonti della formazione è che puntare ad una laurea in modo classico è ormai una roba per ricchi e non garantisce neanche un posto di lavoro reale. Realtà come l’università UniCusano, invece, sono in grado di garantire il diritto allo studio grazie all’eLearning che abbatte i costi come vitto, alloggio e spostamenti e rende fruibile i corsi a chiunque in qualsiasi momento della giornata. Realtà come l’università UniCusano sono diventate regine di questi nuovi orizzonti della formazione perché li hanno saputi cavalcare anche offrendo materiale didattico al passo coi tempo come il WiFi gratuito, le dirette streaming e la possibilità di studiare coi device e rimanendo sempre con le antenne drizzate su quel che il mondo del lavoro realmente chie. Un corso in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma resta uguale nel tempo mentre far parte dei nuovi orizzonti della formazione vuol dire offrire sempre cose nuove e appetibili dalle aziende tipo  il master in criminologia di qualche anno fa fino ai tre più recenti master in mediazione familiare, mediazione interculturale e Energy Master.
Se poi volete maggiori informazioni sull’università UniCusano, oltre al ricco sito, vi consigliamo di leggere con continuità il BLOG di UNICUSANO dove sono presenti tanti topic sulle attività più recenti del mondo accademico e della vita degli studenti. In alternativa potete andare sul form.