Nel mazzo delle università capitoline spunta l’UniCusano

Università capitoline

Le scelte sono tutto nella vita. Si basa proprio su questo concetto basilare la democrazia e, proprio nella democrazia, c’è il diritto allo studio che tutti dovremmo avere tutelato. Chi vive a Roma, per certi versi. La tutela l’ha di più perché le opzioni che esistono nelle università capitoline sono molte. A quelle pre-esistenti si è aggiunta da un po’ di tempo l’UniCusano che ha saputo (e voluto) evolversi in una nuova vita che garantisce alle studente un futuro più radioso e alla città una freccia in più nel feretro delle università capitoline. Se volete capire meglio come si legano Roma e l’UniCusano, non vi resta che continuare a leggere per scoprire in cosa consiste il suo approdo tra le università capitoline.

Roma è la città eterna e per questa ragione attira turisti da tutto il mondo. Non deve essere eterno, però, il percorso di studi dei suoi abitanti che, scegliendo tra le università capitoline, rischiano a volte di impantanarsi in una palude da cui è difficile uscire. Getta un ponte su questo mare di fango l’UniCusano che ha studiato per stare tra le università capitoline ed ora ha passato l’esame brillantemente. Come? Innanzitutto si è data una sede fisica a Roma. Ma non una sede fisica qualsiasi… bensì un vero e proprio campus universitario! Si tratta di uno di quelli che abbiamo visto tante volte in tv nei film americani, solo che è reale ed offre ai suoi studenti aule moderne e dotate di ogni ben di Dio (dal WiFi gratis alle lavagne interattive multimediali). Circondato da un parco bellissimo, poi, il campus universitario supera il concetto tradizionale delle università capitoline dando ai ragazzi l’opportunità di formarsi a trecentosessanta gradi e cioè anche oltre allo studio. Al suo interno, infatti, ci sono diverse attività extra-accademiche tra cui spicca la palestra e la sede delle due radio Manà Manà e Manà Manà Sport intorno  alle quali gravitano sempre speaker ed ospiti prestigiosi. Per accedere all’Olimpo delle università capitoline, però, c’è voluto uno sforzo soprattutto a livello di docenti. E così all’UniCusano non solo ci sono gli stessi insegnanti da sempre presenti negli atenei tradizionali ma anche nomi “tecnici”, di gente cioè luminare nel proprio settore. Qualche esempio? Maurizio Costanzo nella comunicazione e Roberta Bruzzone nella criminologia, tanto per dirne due.  Queste non sono che la punta dell’iceberg delle ragioni per cui l’UniCusano è ormai annoverabile tra le università capitoline. Tutte le altre le potete scoprire da soli sul sito ufficiale, sul BLOG di UNICUSANO o attraverso l’apposito form informativo https://www.unicusano.it/contatti-universita.