Università e basta? Allora UniCusano

Università e basta

Quante parole, quante chiacchiere, quanti fiumi d’inchiostro. La nuvola dell’inutilità copre quasi interamente il cielo ma non bisogna abbandonarsi alla disperazione. Se vi sta a cuore la vostra formazione e, di conseguenza, il vostro futuro, non c’è più da perdere tempo in cose collaterali. Vi dovete concentrare sull’università e basta. Per questa ragione, al netto degli orpelli, vi dovete concentrare sull’UniCusano. La sua evoluzione ad università e basta, senza distinzioni tra telematica e fisica e senza confini imposti da stupidi pregiudizi, è la stella polare che stavate aspettando per orientarvi nella notte. Volete capire di cosa brilla la sua luce? Allora concedetevi qualche minuto ed arrivate alla fine di questo post che parla di università… e basta.

Avete letto tutti i forum di settore? Avete visitato tutti i siti ufficiali? Vi siete sciroppati ogni opuscolo esistente sul tema? Bene, è ora di fare la dieta. Se state cercando informazioni sul vostro futuro accademico, infatti, non c’è bisogno di ingozzarvi di informazioni inutili. Asciugate tutto e parliamo di università e basta. Parliamo dell’UniCusano. Perché? Perché la sua evoluzione in 2.0 non è altri che la quinta essenza dell’università e basta. Vediamolo in modo schematico.

– Sede fisica
Cosa c’è di più “università e basta” di avere un campus universitario? Sì, avete letto bene. Uno di quelli a stelle e strisce dove i ragazzi passeggiano nei parchi tra una lezione in presenza e l’altra socializzando e magari svolgendo attività extra-accademiche come la palestra o la radio. All’interno del campus universitario, infatti, si sono anche le sedi delle radio Manà Manà e Manà Manà Sport!

– Supporto didattico
Parlare di università e basta vuol dire mettere al centro di tutto gli studenti e, quindi, gli strumenti che saranno usati per arrivare alla laurea. All’UniCusano il concetto è talmente chiaro che non manca nulla, dal WiFi gratis alle lavagne interattive multimediali!

–       Docenti universitari
Sulla stessa scia di voler insistere sull’università e basta va il discorso sul corpo docenti. La qualità di una laurea passa dalla professionalità di chi ci insegna e, infatti, gli insegnanti sono gli stessi che da sempre sono presenti negli atenei tradizionali ma con l’aggiunta di nomi “tecnici” come Maurizio Costanzo nella comunicazione e Roberta Bruzzone nella criminologia.

Seppur brevemente questo post ha il pregio di rifocalizzare l’attenzione sull’università e basta. Per farlo del tutto dovete fare voi il passaggio finale prendendo le informazioni che vi servono dal sito ufficiale, dal BLOG di UNICUSANO o attraverso l’apposito form informativo https://www.unicusano.it/contatti-universita.