Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale in Medicina estetica e del benessere

in partnership didattica con logo partner
Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale
A.A.: 2019-2020
CFU: 10
I Edizione I Sessione 
  • Scadenza: 31.12.2019

Obiettivi e destinatari

La Medicina Estetica è stata oggetto di molto interesse mediatico negli ultimi tempi e ciò ha provocato una grande confusione sulla comprensione della disciplina. Dovendo scegliere un punto d’inizio potremmo dire che la Medicina Estetica nasce in Italia nel 1975 ad opera del Prof. Carlo Alberto Bartoletti, che fonda la Società Italiana di Medicina Estetica SIME, e pone, con il suo primo Editoriale del 1977, le basi per quelli che sono i principi e le finalità della Medicina Estetica: “Il cui scopo ultimo è la costruzione e la ricostruzione dell’equilibrio psicofisico”.

La Medicina Estetica si basa sul concetto che l’uomo è sano quando è in armonia con le diverse fasi della vita, con il proprio aspetto fisico e mentale, e con la capacità di partecipare alla vita sociale senza soffrire per il proprio aspetto fisico. Pertanto, nell’ottica della Medicina Estetica, il concetto di uomo “integrale” va promosso, difeso e valorizzato.

Proprio in quest’ottica il nostro lavoro, prezioso e consapevole dei rischi, deve attenersi ad un’etica professionale.

Oggi, più che in passato, si ha la necessità di sentirsi “bene con sé stessi” a qualsiasi età ed alla medicina viene sempre più richiesto di intervenire per migliorare la qualità, la durata e le aspettative di vita e quindi anche l’aspetto fisico, l’equilibrio e l’armonia complessiva per una ricerca di sicurezza personale.

La Medicina Estetica, proprio perché si rivolge alla collettività, svolge quindi un ruolo importante nell’ambito sociale e va inquadrata prima di tutto come una medicina preventiva poiché non si occupa soltanto dell’inestetismo lamentato dal paziente ma, nel sottoporre il paziente ad un approccio e ad una valutazione globale, svolge un’azione di prevenzione che risulta essere molto più utile e produttiva.

La consulenza medico-estetica, per come è stata delineata dalla Scuola Internazionale di Medicina Estetica è mirata ad ottenere, nell’ambito di una valutazione clinica multidisciplinare, l’inquadramento dell’inestetismo denunciato dal paziente e a proporre poi un programma preventivo personale ed un eventuale programma correttivo, se necessario.

Possiamo aggiungere che, seppur ormai ben consolidata, la medicina estetica rappresenta una disciplina che affonda le proprie radici in alcune branche specialistiche della medicina tradizionale ma con una personalità ed un indirizzo del tutto personale e convergente, con lo scopo di venire incontro alle esigenze di un’utenza che invecchiando diventa sempre più attenta e desiderosa di prevenire, correggere e curare i vari inestetismi corporei ed i segni che il tempo inesorabilmente produce nel nostro organismo.

Molto spesso si ha a che fare con un paziente privo di malattia evidente ma che, invecchiando, espone le sue cellule ad un fisiologico decadimento funzionale. Sappiamo bene che un tessuto altro non è che un insieme di cellule e che quando la cellula soffre, l’intero tessuto soffre e ciò porta a conseguenze non solo del distretto tissutale interessato, ma anche dei tessuti strettamente correlati ad esso.

Solo con la conoscenza della materia, della cute, dei muscoli e dei nervi, dei vasi che scorrono in prossimità della sede d’iniezione di un qualsiasi filler possiamo tutelare noi stessi ed i nostri pazienti da errori che comunque commetteremo, ma lo faremo seguendo l’adeguatezza del metodo e della tecnica, senza esporre il paziente ad un danno non certamente cercato o voluto.

Si parla tanto di prevenzione e di come ciò rappresenti la migliore arma a nostra disposizione per migliorare l’aspettativa di vita e per rendere in questo modo il nostro organismo una macchina con maggior efficienza.

La M.E. viene quasi sempre confusa come un atto medico indirizzato al solo perseguimento della bellezza o del ringiovanimento estetico. In realtà oggi più che mai, dev’essere considerata una medicina funzionale con capacità riparative e rigenerative dei tessuti interessati. Non avremo mai successo in alcun trattamento se pensiamo di poter fare a meno di conoscere le basi anatomo-funzionali dei tessuti.

Dobbiamo vederla come una vera e propria rigenerazione dei tessuti che sfrutta diverse tipologie di protocolli curativi capaci di riportare in equilibrio il sistema cellulare, permettendo di agire come compensazione ai danni causati dal fotoaging e cronoaging, se parliamo nello specifico della cute, migliorando inoltre le funzioni vitali e di conseguenza la qualità della vita.

Oltre a questo, è importante anche correggere in modo da armonizzare e recuperare i volumi del volto o di qualsiasi altra zona del corpo.

In questo corso cercheremo dunque di affrontare le basi anatomiche della cute, al fine di capire il perché si debba intervenire e quando sia realmente efficace il trattamento che proponiamo. Affronteremo l’invecchiamento cutaneo descrivendone i due principali tipi e spiegheremo come contrastarlo.

Saranno affrontati i principali disturbi della cute, a partire dalle lesioni cutanee primarie, passando dalla cellulite (PEFS) alle più comuni infezioni cutanee, fino ad arrivare alle lesioni precancerose.

Acquisite le nozioni base, sarà dato ampio spazio ai più comuni trattamenti medico-estetici a nostra disposizione, compresa l’alimentazione che gioca un ruolo cruciale nelle aspettative di trattamento-guarigione.

Verranno fornite delucidazioni sui principali fillers in commercio e quale sia la differenza tra i prodotti che vediamo pubblicizzati, indicazioni generali su come prevenire e trattare in modo domiciliare alcuni inestetismi più comuni e cosa invece non fare in autonomia.

Tutto questo per fornire una maggiore consapevolezza di quello che possiamo e dobbiamo fare per rallentare e contrastare l’invecchiamento cutaneo.

Sappiamo infatti che con il passare del tempo, la nostra cute subisce una lenta, progressiva ed inevitabile trasformazione che conosciamo bene con il termine di “invecchiamento”.

Tale processo riconosce alla base un meccanismo cellulare complesso che porta ad una progressiva atrofia del tessuto e delle sue componenti strutturali, come ad esempio le fibre elastiche e collagene, la sostanza fondamentale e l’acido ialuronico, ma più in generale possiamo parlare della matrice extracellulare.

L’invecchiamento è influenzato come ben sappiamo da fattori genetici, ed in questo caso parliamo di cronoaging o cronoinvecchiamento, e da fattori esterni di tipo ambientale (meglio conosciuti come fotoinvecchiamento).

In quest’ottica la medicina estetica deve, ancor prima che curare, agire da sentinella ed anticipare attraverso una campagna di prevenzione, sia globale che personale, volta al raggiungimento di una maggior consapevolezza dei rischi ed un corretto utilizzo dei mezzi a nostra disposizione per rallentare quanto possibile i processi di invecchiamento.


Il Corso è rivolto a tutti i diplomati e ai laureati in tutte le discipline del nuovo e vecchio ordinamento (ex art. 6 comma 2 lettera c della  legge  341/90).

I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell’iscrizione al corso. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.

I candidati sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando.
I titoli di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione per le domande di ammissione.

LA PARTNERSHIP
Naturalia Sintesi, leader nel settore dell’estetica professionale, nasce nel 1976 come costola della Bergamon S.p.A., nota azienda farmaceutica, che oltre ad averla lanciata sul mercato le ha dato le solide basi di ricerca scientifica e innovazione su cui poggia.
I 40 anni di esperienza e l’ambizione verso la continua evoluzione hanno portato l’azienda ad operare sia a  livello nazionale che internazionale nel campo della cosmetica e della formazione professionale imponendosi come leader nel settore anti-age e non solo.  Recentemente, know-how e innovazione hanno portato, infatti, alla nascita di due nuove divisioni all’interno di Naturalia Sintesi, con una linea per il mercato farmaceutico e una per le profumerie.
Ma per Naturalia Sintesi l’innovazione è anche sinonimo di continua ricerca ed è per questo che al suo interno è nata una divisione medicale specifica con il progetto FBA® Medical dedicato alla Medicina estetica, promosso dal Direttore scientifico Giancarlo Folchitto, insignito del premio ATOMO d’ORO per la ricerca scientifica, e da anni all’avanguardia nelle preparazioni topiche a base di betaglucani per la biorivitalizzazione cutanea. Per maggiori informazioni: www.naturaliasintesi.com

Durata, Organizzazione didattica, Verifiche e Prova finale

Il Corso ha durata annuale pari a 250 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 10 cfu.
Il Corso propone un percorso formativo articolato in:

  1. lezioni in modalità e-learning (con piattaforma accessibile 24h/24h)
  2. dinamiche non formali  (esercitazioni, lavori di gruppo, progetti applicativi, seminari, etc)
  3. Workshop cosmetologico in partnership con NATURALIA SINTESI di fine corso in aula, dove verranno presentati un'ampia gamma di prodotti mirati al benessere e all'igiene della persona. Il workshop di cosmetologia mira a fornire una conoscenza sulla composizione e sulle funzioni dei cosmetici.
    • La definizione di cosmetico, dove e come agisce.
    • La pelle, le problematiche più comuni.
    • Leggere l'etichetta dei prodotti cosmetici, quindi la nomenclatura degli ingredienti naturali e degli ingredienti di sintesi chimica, così da riconoscere le sostanze funzionali, gli eccipienti, gli additivi, i siliconi, i parabeni e le sostanze petrolchimiche.
    • Esercitazioni pratiche in aula attraverso l’utilizzo di prodotti cosmetologici.

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Corso, dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Programma

offerta formativa
Denominazione dell’attività formativaCFU
Elementi di anatomia della cellula e della cute 1
I tessuti e la cute 1
Principali inestetismi cutanei 1
Invecchiamento cutaneo (crono e photo aging) 1
Insufficienza venosa e linfatica - Sistema Vascolare e Linfatico 1
 Adiposità localizzata - Cellulite 1
Patologia delle ghiandole sudoripare e sebacee 1
Alimentazione integrata 1
Principali tipi di fillers in commercio e tossina botulinica 1
Principali macchinari a disposizione del medico estetico: laser, carbossiterapia, radiofrequenza, needling, peelings, mesoterapia, cavitazione, criolipolisi, fili biostimolanti e di trazione 1
Totale 10

Nell’insieme l’attività formativa prevede 36 ore di formazione

Quota d'iscrizione

- € 800,00 (suddivisa in 4 rate).

- € 700,00 (suddivisa in 4 rate) per le seguenti categorie:

  • Laureati Unicusano
  • Laureati da meno di 24 mesi
  • Estetiste
  • Fisioterapisti
  • Dietisti
  • Podologi
  • Biologi
  • Psicologi

REQUISITI E MODALITA' D'ISCRIZIONE

Consulta il BANDO e compila la DOMANDA D'ISCRIZIONE ONLINE

PER MAGGIORI INFO

Consulta i nostri Corsi correlati

Corsi di Perfezionamento e Aggiornamento Online UniCusano

Erogati in modalità e-learning, i corsi di perfezionamento e aggiornamento online dell’Università Niccolò Cusano consentono una fruizione dei contenuti didattici h24/24. Le lezioni possono essere seguite a distanza dalla propria abitazione o presso uno dei Learning Center dislocati su tutto il territorio nazionale.

I nostri Corsi di formazione online sono rivolti prevalentemente a coloro che sono già inseriti nel mondo del lavoro o che hanno già avviato un proprio percorso professionale e che intendono aggiornare e riqualificare le proprie competenze professionali per essere al passo con le attuali richieste del mercato del lavoro.

Per l'iscrizione ai Corsi di aggiornamento online è necessario essere in possesso almeno di un diploma di scuola media superiore. I Corsi online UniCusano si articolano in lezioni video, esercitazioni, project work e studio individuale, per un totale di ore variabile a seconda del Corso.

Cerca il Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale più utile per la tua crescita professionale e scegli di specializzarti nella migliore università telematica italiana!