Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale

Nutrizione nel fitness e nel recupero funzionale dell’atleta

  • A.A.: 2023/2024
  • CFU: 550 ore - 22 CFU
  • VIII Edizione III Sessione
  • Scadenza: 31/05/2024

Obiettivi e destinatari

Il Corso si rivolge a preferibilmente a Medici, Biologi, Farmacisti, Dietisti, Psicologi, Laureati ISEF, Fisioterapisti e a tutte quelle figure che direttamente o indirettamente intervengono nell’ambito della Nutrizione

La conoscenza delle linee guida della nutrizione nel fitness e nel recupero funzionale dell’atleta, prevede l’analisi delle diverse discipline sportive sia in relazione allo studio biomeccanico del gesto atletico sia in relazione all’utilizzo dell’energia.

Gli obiettivi da raggiungere sono:

  • il raggiungimento del massimo rendimento con il minor sfruttamento delle risorse dell’organismo
  • la prevenzione di patologie invalidanti
  • l’aiuto nel recupero di eventuali infortuni

Il raggiungimento di tali obiettivi è possibile grazie all’analisi delle caratteristiche individuali, genetiche, morfologiche e posturali dell’atleta, all’analisi delle sue abitudini alimentari, alla conoscenza del tipo e dell’ intensità dello sport o attività fisica praticata .

Verranno presentate le linee guida per una corretta alimentazione relativamente alle diverse fasi della pratica sportiva, alle diverse tipologie di attività fisica e al tipo di sforzo da sostenere. Sarà inoltre prestata particolare attenzione agli accorgimenti nutrizionali durante la fase di recupero funzionale dell’atleta infortunato. Infine si parlerà di corretta integrazione a breve e lungo termine.

Durata, Organizzazione didattica, Verifiche e Prova finale

Il Corso ha durata annuale pari a 550 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 22 CFU.

Il Corso si svolgerà in modalità  e-learning con piattaforma accessibile 24 h24.

Il Corso è articolato in :

  • lezioni video e materiale fad appositamente predisposto;
  • congruo numero di ore destinate all’auto-apprendimento, allo studio individuale e domestico;

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Corso dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti, presso la sede dell’Università sita in Roma – Via Don Carlo Gnocchi 3.

Programma

Offerta formativa
discipline argomenti trattati docenti CFU
Attività motoria, sport amatoriale, sport professionistico classificazione degli sport in base al metabolismo: – definizione attività fisica e sport
– prescrizione dell’attività fisica come terapia
– atp energia utilizzata per tutte le funzioni cellulari
– sport: a) anaerobici b) alattacidi c) lattacidi e aerobici
– classificazione degli sport in base al metabolismo
Alessandro Lombardi
Annalisa Olivotti
1
descrizione anatomico funzionale dell’apparato muscolo scheletrico
Antropometria e composizione corporea
– apparato muscolare
– apparato articolare
– apparato tendineo
– biomeccania del movimento
– vqalutazione della composizione corporea
– analisi bioimpedenziometrica
interpretazione BIA
pedana stabilometrica
Alessandro Lombardi 1
La valutazione posturale funzionale dell’atleta La valutazione posturale statica e dinamica;
classificazione dei principali schemi posturali;
la kinesiologia applicata quale chiave di accesso alla valutazione posturale
Paolo Vaglio 1
Traumi nello sport tipo di trauma acuto o da sovraccarico funzionale
fisiopatologia  del sovraccarico funzionale
flogosi e radicali liberi
Alessandro Lombardi 1
Esercizio fisico e sport nella prevenzione Esercizio fisico e sport: fattore di prevenzione nell’insorgenza delle malattie reumatiche Gianluca Santoboni 1
Esercizio fisico e sport nella prevenzione Esercizio fisico e sport: fattore di prevenzione nell’insorgenza di malattie metaboliche, cardiovascolari, tumorali e decadenza neuropsichica Ercole De Masi 1
Introduzione alla Nutrigenetica Lo studio della individualità genetica nella corretta alimentazione dello sportivo Margherita Borsa 2
Principi nutrizionali di base nell’attività fisica e nello sport I macronutrienti: principali funzioni
L’acqua: quale e quanta
I carboidrati: il glicogeno
L’apporto proteico
Gli aminoacidi ramificati (BCAA) e la Creatina
Le proteine: funzioni e modalità d’assunzione
Idratazione e disidratazione
I radicali liberi. Danni da radicali liberi. Gli antiossidanti
Silvio Spinelli 2
Epigenetica ed Attività fisica importanza dell’epigenetica
le Sirtuine ruolo e meccanismi di azione
correlazione tra Sirtuine ed attività fisica
Annalisa Olivotti 1
Microbioma e sport ruolo del microbioma nel mantenimento del benesssere
composizione del microbioma intestinale
microbioma e indagini correlate
possibilità di intervento sul microbioma
Annalisa Olivotti 1
Reazioni Avverse agli alimenti e performance sportiva Come le Reazioni Avverse agli alimenti influenzano le performance sportive:
Intolleranze alimentari, Intolleranza al lattosio, Gluten Sensitivity, Malattia celiaca
Nuove tecniche diagnostiche e terapeutiche
Carmelo Rizzo 2
Alimentazione e attività fisica Elaborazione di un piano alimentare prima, durante e dopo l’esercizio fisico Alessandro Lombardi
Annalisa Olivotti
2
Alimentazione e attività fisica Alimentazione come supporto nel recupero funzionale dell’atleta traumatizzato
– nei traumi acuti senza intervento chirurgico in associazione a fisioterapia
– nei traumi da sottoporre ad intervento
–  a) alimentazione prima
– b) alimentazione post intervento
– c) durante fisioterapia
Alessandro Lombardi 2
Alimentazione e attività fisica Alimentazione nel bambino che pratica sport Gaetano Miccichè 2
Alimentazione e attività fisica Alimentazione vegetariana- vegana nella pratica sportiva Federico Calviello 1
Gli integratori nella pratica sportiva Integrazione a breve e lungo termine
Integrazione e supplementazione, prima, durante
Idratazione dello sportivo
l’esercizio fisico e nella fase del recupero
Alessandro Lombardi 1
Approfondimenti Idoneità all’attività fisica in era post COVID
Artrosi in attività sportiva intensa
Alessandro Lombardi 1
Approfondimenti L’attività fisica e lo sport come agenti epigenetici. Ruolo delle modificazioni epigenetiche nella prevenzione Annalisa Olivotti 1
ESAME FINALE     24

 

Quota d'iscrizione

€ 480,00 (quattrocentottanta/00).
Coloro che rientrano nelle professioni sanitarie accreditate e che desiderano acquisire n. 50 crediti ECM, dovranno versare un contributo di € 70 addizionale per l’acquisizione dei crediti formativi.

CHIEDI INFORMAZIONI