Corso di formazione in Promozione e sviluppo dell’intelligenza emotiva - educazione al pensiero divergente nel processo formativo

Corso di formazione
A.A.: 2017-2018
I Edizione I Sessione 
Per il personale direttivo, docente, educativo, amministrativo, tecnico, ausiliario della scuola, iscritto alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali

Obiettivi e destinatari

Le Indicazioni Nazionali, come previsto con l'autonomia scolastica, forniscono alle scuole obiettivi di apprendimento e competenze che ogni studente deve acquisire. Confermano la validità dell'impianto educativo della nostra scuola di base, ma indicano alcune necessità – in un contesto demografico e culturale profondamente mutato – per garantire a tutti i ragazzi delle solide conoscenze e competenze iniziali. In questa ottica, il curricolo verticale per competenze si avvale di una didattica interattiva e dialogata all'interno della classe, che non abusa della lezione espositiva, ma che sperimenta un metodo di lavoro d'aula basato sui processi da attivare (pensiero creativo), su capacità meta-cognitive, sul clima favorevole per una partecipazione emotiva attraverso situazioni di sfida, dalle quali derivano curiosità, domande, problemi da affrontare. Se il “principiante” è colui che sa, il “competente” è colui che sa cosa fare con ciò che sa, mettendo in gioco le proprie attitudini, i “dialoghi interni” e gli strumenti esterni che ha a disposizione. L'educazione è un'impresa autogestita: l'insegnante non è colui che trasferisce il suo sapere agli studenti, ma colui che sa essere con gli studenti in modo funzionale al loro processo di apprendimento o meglio ancora, al processo attraverso il quale gli studenti educano se stessi.
Per ciò la centralità dell'interesse si sposta dai contenuti e dalle metodologie didattiche alla qualità della relazione, alla intenzionalità, ai processi di comunicazione e interazione, alla capacità dell'insegnante di facilitare gli alunni nella soluzione dei loro problemi (problem solving): in sintesi alla sua sensibilità e alla sua capacità di rendere sinergico un sistema complesso come la scuola.
Il corso proposto è pensato proprio per i docenti della nuova scuola del 2000, allo scopo di aumentare la loro professionalità e la loro competenza psicologica e pedagogica mettendoli in condizione di intervenire con più efficacia sul gruppo classe e sulla personalità degli alunni. L'obiettivo è di aiutarli a scoprire e sviluppare le loro potenzialità ed altresì di guidarli all'individuazione e utilizzo di quei messaggi comunicativi che possono rendere più semplice ed efficace il lavoro del corpo docente. Il corso di formazione intende fornire ai partecipanti anche strumenti e competenze utili per promuovere e sviluppare intelligenza emotiva, educazione al pensiero divergente nei processi formativi.

Durata, Organizzazione didattica, Verifiche e Prova finale

Il Corso di Formazione si svolgerà nell'arco di 10 settimane, una sola lezione a settimana della durata di 6 ore ciascuna, per un totale di 60 ore di didattica frontale.
È disponibile il servizio navetta gratuito che fa da spola tra la sede universitaria e la vicina stazione metro di Battistini.

Programma

La didattica del corso si sviluppa attraverso lezioni frontali ed esercitazioni di gruppo sui temi trattati, con l'obiettivo di ampliare le conoscenze teoriche e le pratiche professionalizzanti, nonché di favorire lo spirito di team e di collaborazione professionale tra i partecipanti. Ampio spazio verrà dato alle esercitazioni (case studies).

Offerta formativa
disciplineORE
Modulo 1 - Analisi del contesto scuola
Panoramica generale e presentazione del corso
  • Dalle unità didattiche alle competenze
  • Curricolo verticale
  • Skills life e abilità sociali di promozione del benessere
6
Modulo 2 - Che cos'è l'apprendimento
  • Nuove metodologie didattiche
  • Empowerment : come facilitare gli apprendimenti
  • L'arte dell'incoraggiamento e la critica costruttiva
  • Dare feedback: valutazione ed autovalutazione
12
Modulo 3 - L' intelligenza emotiva
  • Brainstorming : il pensiero creativo
  • Problem solving: esercitazione
  • AUTOEFFICACIA
  • AUTOSTIMA
  • ASSERTIVITÀ
12
Modulo 4 - La comunicazione efficace
  • Comunicazione di qualità
  • Ascolto attivo
  • Messaggi in prima persona
  • Barriere della comunicazione
  • Di chi è il problema?
12
Modulo 5 - didattica laboratoriale
  • Dal brainstorming alla matrice cognitiva
  • Mappe cognitive e interventi personalizzati
  • Apprendimento creativo e sviluppo creatività
  • Laboratorio : per sviluppo identità, autonomia e competenze trasversali
  • Cooperazione e cittadinanza attiva
  • Esercitazioni (Case studies)
18
Totale ore di formazione 60

REQUISITI E MODALITA' D'ISCRIZIONE

Consulta il BANDO e compila la

PER MAGGIORI INFO

Telefono: 06.4567.8355