Alessia Raia: “ Junior system engineer presso Leonardo” - Unicusano


Storie di Laureati
Laureata Unicusano Click Days con 110 e lode

Alessia Raia: “ Junior system engineer presso Leonardo”

Alessia Raia: “ Junior system engineer presso Leonardo”

In questo articolo vi raccontiamo la storia della nostra laureata in Ingegneria elettronica con 110 e lode Alessia Raia, che attualmente ricopre il ruolo di Junior System engineer presso l’azienda Leonardo.

Abbiamo chiesto ad Alessia di raccontarci le tappe principali del suo percorso formativo e professionale.

 

“Il mio percorso formativo universitario ha avuto inizio nel 2016 anno in cui, dopo essermi diplomata, ho iniziato a frequentare le lezioni di Ingegneria da studentessa Click Day presso l’Unicusano.

Essendo appena uscita da una scuola tecnica, prettamente incentrata sull’apprendimento della biologia, delle biotecnologie sanitarie e della chimica, mi sentivo affine a quel percorso ingegneristico, poiché ritenevo che potesse in qualche modo richiamare l’ambito medico.

Pertanto ho deciso di iscrivermi alla triennale, scegliendo il Cv ad orientamento biomedicale.

Alla fine dei tre anni, ho deciso di concludere il percorso realizzando un progetto di tesi incentrato su tale ambito ed in particolare, legato ad una delle materie che più mi aveva affascinata durante quegli anni e cioè l’ingegneria tissutale. Al tempo non era presente alla Cusano un percorso di Laurea che mi permettesse di proseguire gli studi nel campo di indirizzo della triennale e così ho scelto di confrontarmi con una specializzazione un po' diversa, iscrivendomi alla magistrale di Ingegneria elettronica.

È stato grazie a questa decisione che ho compreso, finalmente, quale campo avrei voluto approfondire da lì in avanti.

In seguito al conseguimento della Laurea magistrale a Dicembre 2021, ho ottenuto una borsa come assegnista di ricerca presso l’Università degli studi di Roma Tre, la quale mi permetteva di essere parte integrante di alcuni progetti che venivano seguiti nei laboratori di fluidodinamica dell’Università Niccolò Cusano.

Questa esperienza si è conclusa quando ho scelto di avvicinarmi al mondo aziendale di Capgemini, nel settore “Aerospace & Defence”, dalla quale sono stata subito selezionata per il ruolo di Ingegnere di sistema presso l’azienda Leonardo.”

 

Attualmente ricopri la posizione di Junior System engineer presso l’azienda Leonardo: ci racconti la tua giornata lavorativa?

Attualmente ricopro il ruolo di Junior System engineer nel settore radio di Leonardo, nel quale l’azienda è attiva nella progettazione e sviluppo di equipaggiamenti per comunicazioni militari, terrestri, navali e apparati avionici.

La mia giornata lavorativa non segue quasi mai un iter di svolgimento prestabilito ma cambia sempre in relazione alle attività da affrontare con maggiore urgenza.

Al momento, seguo per lo più le procedure e le tipologie di test a cui vengono sottoposte le radio destinate ai veicoli avionici militari, al fine di sperimentarne funzionalità e prestazioni.

Ogni giornata è entusiasmante, poiché spesso ti relazioni con aspetti critici e problematiche legati a questi apparati complessi, partecipando a dibattiti e confronti con persone estremamente competenti, sempre disposte a chiarire un dubbio di noi “matricole inesperte.””

 

Qual è stato l’iter di selezione che hai dovuto affrontare per entrare in un’azienda così prestigiosa come Leonardo?

Ho partecipato a diversi colloqui conoscitivi e tecnici al fine di valutare la corrispondenza tra il mio profilo e la figura da loro ricercata.”

Ti sei laureata in Ingegneria elettronica con 110 e lode presso il nostro Ateneo: sei soddisfatta di aver scelto Unicusano?

“La mia grande occasione è stata quella di frequentare l’università Cusano da borsista Click Day.

Questa opportunità, che l’università mette a disposizione di molti diplomandi, penso sia uno dei suoi punti di forza maggiori. Per quanto riguarda la facoltà di Ingegneria nello specifico, posso dire che ci sono docenti molto preparati e soprattutto disponibili a spiegare un argomento anche più volte.

Inoltre, la possibilità di sostenere gli esami praticamente tutto l’anno, consente di accelerare i tempi di completamento dell’intero percorso il che, nel mondo del lavoro, viene particolarmente apprezzato.

C’è un docente o una materia che ricordi con particolare entusiasmo? Ci spieghi perché?

Ricordo con particolare entusiasmo la Prof.ssa Ilaria Cacciotti, che è stata la mia relatrice durante la tesi triennale e il Prof. Alessio Monti, con il quale ho avuto la fortuna di seguire due corsi durante la magistrale: Microonde e Antenne.

Entrambi, infatti, sono molto preparati e professionali e sono in grado di trasmettere con passione le loro enormi conoscenze nei rispettivi campi.”

Come descriveresti la facoltà di Ingegneria dell’Unicusano in 3 aggettivi?

“La facoltà di Ingegneria Unicusano può essere definita: Impegnativa, appassionante e diversificata.”

Dove ti vedi tra dieci anni?

“L’obiettivo è sicuramente quello di raggiungere una conoscenza tecnica e una crescita professionale tali da garantirmi ruoli di maggiore responsabilità e mansioni manageriali all’interno di progetti di alto spessore.”

Ringraziamo Alessia, che consideriamo un giovane talento Unicusano e siamo sicuri che avrà una carriera professionale ricca di successi.

In bocca al lupo Alessia!

A cura di Sara Marini - Area Marketing

CHIEDI INFORMAZIONI

icona link