Master Business Arts Management | Unicusano


Master II Livello

Master Business Arts Management

  • Master: II Livello
  • A.A.: 2022/2023
  • CFU: 1500 - cfu
  • V Edizione I Sessione
  • Scadenza: 31/12/2022

Obiettivi e destinatari

L’Art merchandising focalizza l’attenzione sul “sistema arte – cultura” con l’obiettivo primario della loro comunicazione e commercializzazione: progettare, pianificare e verificare le attività di comunicazione in grado di utilizzare con competenza la giusta combinazione di strumenti online e off-line per raggiungere gli obiettivi di business non può concretizzarsi senza le approfondite conoscenze e competenze in ambito storico artistico oltre ovviamente quelle specifiche del processo di marketing.

Verranno analizzati i principali canali a disposizione e i nuovi media per strutturare una pianificazione efficace, per sviluppare discorsi che integrino linguaggi e tecnologie differenti. Il Master permette di ideare, sviluppare e gestire le varie fasi di un progetto di comunicazione, finalizzandolo alla commercializzazione, nel settore culturale dell’Arte, coniugando abilità relazionali, creatività e sensibilità con la capacità di analisi del contesto sociale ed economico attuale.   Il corso si pone l’obiettivo di fondere insieme l’approccio diacronico e quello sincronico, di far coesistere perfettamente l’esigenza propedeutica e analitica proprie di  corso master, con la necessità di fornire una nuova ottica, un nuovo sguardo didattico, approfondendo i vari campi e facendoli interagire tra loro, al fine di costruire una storia incrociata dei diversi media e delle diverse forme espressive che, nell’arco del XX secolo e di questo primo scorso del XXI secolo, si sono interfacciate e sovrapposte, a seconda anche delle evoluzioni tecnologiche

Affiancare alla conoscenza delle arti figurative, espressive e comunicative ai metodi della  critica  contemporanea (Ottocento,Novecento e Secondo Millennio, secondo la scansione tradizionale), ha l’intenzione di condurre ad una dinamica e attuale riflessione su quello che significa lavorare sull’arte contemporanea. Sull’imprescindibile e basilare lavoro di ricerca e di studio, si costruiscono infatti oggi “occasioni” di riflessione e approfondimento, quali sono le mostre, le aste, le pubblicazioni, le rappresentazioni ed  i convegni. Lo studente è quindi portato a rendere vive e comunicabili le conoscenze acquisite, grazie anche all’uso delle nuove tecnologie.
Le attuali strategie del mercato globalizzato parlano di cifre importanti:
L’anno scorso, 4.268 artisti contemporanei hanno fatto il debutto sul mercato delle aste, aggiungendosi ai 8.248 artisti già attivi sul mercato secondario.

Mentre i prezzi battuti delle vendite d’esordio sono generalmente bassi (la media è di $ 5500), alcuni artisti hanno saltato direttamente nella Top Global 500. In alcuni casi, l’opera in questione è stata eccezionalmente rara ed era attesa dai collezionisti e lo stesso artista è stato ritenuto maturo per il mercato secondario. Entrambi gli scenari hanno prodotto alcuni risultati d’asta di debutto davvero  notevoli.

Top 5 debutti d’asta del 2016 (Luglio 2015 – giugno 2016)

  1. XU Jin – $ 564,144  – 1 –  $ 564,144
  2. Barry X Ball –  $ 545,000 – 1 – $ 545,000
  3. Ella KRUGLYANSKAYA – $ 431,878 –  6 – $ 131,000
  4. JIANG Zhenxin – $ 388,161 – 1 – $ 388,161
  5. Pamela ROSENKRANZ – $ 232,459 – 6 –  $ 61.574

Sbocchi professionali: Uffici stampa, Agenzie di comunicazione che operano nell’ambito creativo e non, settore pubblico e privato nell’ambito della gestione di beni culturali, organizzazione di eventi artistico/culturali dalle Fondazioni ai musei alle gallerie, organizzazione e gestione di case d’asta.

Durata, Organizzazione didattica, Verifiche e Prova finale

Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti   a 60 cfu.
Il Master si svolgerà in modalità  e-learning con piattaforma accessibile 24 h24h.
Il Master è articolato in :

  • lezioni video e materiale fad appositamente predisposto;
  • eventuali test di verifica di autoapprendimento
  • Project work finale

Tutti coloro che risulteranno  regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti presso la sede dell’Università sita in Roma – Via Don Carlo Gnocchi 3.

Programma

Offerta formativa

SSD Disciplina ORE CFU
L-ART/01 LA TASSONOMIA DELL’ARTE 50 2
L-ART/1 STORIA DELL’ARTE 250 10
SECS-P/10 PROJECT MANAGEMENT 100 4
SECS-P/08 ECONOMIA DELLA CULTURA E DELL’INDUSTRIA CREATIVA 100 3
SECS-P/08 ARTS BUSINESS – DECISION MAKING E METODI DI BUSINESS – MARKETING MANAGEMENT – STRATEGIC MANAGEMENT 100 4
SECS-P/08 CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM)
CUSTOMER EXPERIENCE STRATEGY (CES)
100 4
IUS/12 LA NORMATIVA FISCALE DELL’ARTE
ARTS BUSINESS LAW
75 3
SECS-P/10 HUMAN RESOURCE MANAGEMENT 50 2
L-ART/07 LE GALLERIE D’ARTE 75 3
L/ART/04
L-ART/06
CASA D’ASTE (ORGANIZZAZIONE DI UN ASTA) 75 3
L-ART/06 PUBLIC MUSEUM AND PRIVATE FOUNDATIONS 10 4
L-ART/06 COLLEZIONISMO PRIVATO 50 2
L-ART/06 ARCHITETTURA DI MOSTRE 75 3
L-ART/04 ELEMENTI ESSENZIALI DI CURATELA D’ARTE 50 2
SPS/08 TEORIA E TECNICA DELLA COMUNICAZIONE NELL’ARTE 100 2
SPS/08 GIORNALISMO D’ARTE 50 2
L/ART/04 SISTEMI DELL’ARTE (GALLERIE, FIERE, EVENTI D’ARTE) 75 3
  PROJECT WORK FINALE 10 4
  TOTALE   60

Quota d'iscrizione

– € 3.500,00 (suddivisa in 7 rate).

– € 3.000,00 (suddivisa in 6 rate) per le seguenti categorie:

  1. Laureati da meno di 24 mesi

CHIEDI INFORMAZIONI

icona link