×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
logo Unicusano

Master di II Livello livello

in

Economia e management delle risorse naturali e dell'ambiente


(1500 ore - 60 CFU)

Anno accademico 2020-2021

V Edizione - I Sessione

Art. 1 - ATTIVAZIONE
L'Università degli Studi Niccolò Cusano,attiva il Master di II livello in "Economia e Management delle Risorse Naturali e dell'Ambiente" afferente alla Facoltà di Economia per l'Anno Accademico 2020/2021 di durata pari a 1500 h.
Agli iscritti che avranno superato le eventuali prove di verifica intermedie e la prova finale verrà rilasciato il Diploma di Master di II livello in "Economia e Management delle Risorse Naturali e dell'Ambiente".

Art. 2 - OBIETTIVI
Il Master intende formare neo laureati o figure professionali in grado di rispondere adeguatamente alle esigenze dirigenziali, manageriali, amministrative, private e pubbliche, poste dall'ambiente. Tali figure professionali debbono saper integrare ampie conoscenze di economia, management, statistica, scienze della natura, con adeguate competenze metodologiche e pratiche. Requisito fondamentale di tali figure professionali è quindi la loro capacità di coniugare una solida preparazione teorica con adeguata conoscenza delle tecnologie di misurazione e di valutazione.

Il Master si rivolge a laureati in discipline socio-economiche, statistiche, tecnico-scientifiche e giuridiche interessati e motivati a cogliere le opportunità occupazionali legate ai settori della Green Economy sia nelle Public Utilities (settori delle energie rinnovabili, dei rifiuti, delle risorse idriche, dei trasporti) che nelle imprese specializzate o di nuova istituzione. Il Master è rivolto a formare soprattutto figure dirigenziali che richiedono la conoscenza dei problemi ambientali, delle politiche di intervento e delle grandezze economiche coinvolte nonché a fornire la competenza necessaria per soddisfare la crescente richiesta occupazionale rappresentata dai centri studi e di consulenza, pubblici e privati, con obiettivi di ricerca operativa.

Art. 3 - DESTINATARI E AMMISSIONE
Per l'iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell'iscrizione al Master. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.
I candidati sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando.
I titoli di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione per le domande di ammissione.
L'iscrizione al Master è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, master, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Art. 4 - DURATA, ORGANIZZAZIONE DIDATTICA, VERIFICHE E PROVA FINALE
Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu.
Il Master si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24
Il Master è articolato in :

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Art. 5 - ORDINAMENTO DIDATTICO
Il percorso del Master prevede i seguenti insegnamenti così articolati:

Offerta formativa
disciplinaSSDCFU
Corsi propedeutici
  1. Elementi di microeconomia
  2. Elementi di macroeconomia
  3. Introduzione ai metodi statistici e matematici
SECS-P/01
SECS-P/02
6
Economia delle Risorse Naturali e dell'Ambiente: dai principi ai concetti avanzati
  1. Fallimenti del mercato: beni pubblici, risorse comuni ed esternalità
  2. Il ruolo dello Stato e la correzione delle esternalità
  3. Teoria della crescita economica
  4. Ottimo uso delle risorse naturali: risorse rinnovabili ed esauribili
  5. Green economy e Sviluppo Sostenibile
  6. Commercio internazionale e problemi ambientali transnazionali
  7. Integrazione dei sistemi di contabilità nazionale
  8. Cambiamento Climatico (CC) ed energia: un'introduzione al problema
SECS-P/02
SECS-P/03
8
Nozioni per il management ambientale e la sostenibilità delle imprese
  1. L'evoluzione del rapporto impresa-ambiente per la gestione d'impresa
  2. Dalla responsabilità sociale delle imprese alla visione strategica della sostenibilità
  3. Le politiche sostenibili delle imprese
  4. Le certificazioni: ISO, EMAS e le altre legate alla sostenibilità
SECS-P/08 8
Concetti avanzati di economia e politica ambientale (politiche ed interventi)
  1. Dal command and control agli incentivi/disincentivi di mercato
  2. Tassazione delle risorse naturali
  3. Permessi di inquinamento negoziabili
  4. Tassazione ambientale, “doppio dividendo” e criteri per l'evoluzione del sistema fiscale
  5. Strumenti di finanza verde
SECS-P/03 5
La Valutazione del Danno Ambientale: una analisi approfondita
  1. Teoria della domanda e disponibilità a pagare
  2. Tecnica di stima delle funzioni di domanda
  3. Metodi di valutazione indiretti:
    1. Hedonic pricing
    2. Travel Cost Method
  4. Metodi diretti: la Valutazione Contingente
SECS-P/02 5
Economia dei Trattati internazionali riguardanti le Risorse Naturali e l'Ambiente
  1. Trattati ed accordi di natura ambientale. Da Rio a Kyoto ed oltre
  2. Convenzione e accordi sulla biodiversità:
    • analisi economica
    • valutazione
    • implicazioni di politica economica
SECS-P/02 5
Public Utilities: risorse idriche
  1. La struttura della regolamentazione idrica in teoria
  2. Il problema idrico in Italia
  3. Privatizzazione e liberalizzazione del mercato idrico
  4. Le tariffe dell'acqua in Italia: indicatore corretto della scarsità della risorsa?
  5. Futuro della risorsa acqua in Italia: problemi e proposte
SECS-P/03 5
Public Utilities: rifiuti
  1. Smaltimento o recupero?
  2. Incentivi per il riciclaggio
  3. La questione dei rifiuti pericolosi
  4. La politica dei rifiuti in Italia
  5. La dimensione illegale nella gestione dei rifiuti
  6. La politica dei rifiuti nel lungo periodo
SECS-P/03 5
La politica energetica Italiana ed Europea
  1. La disponibilità di risorse per la produzione di energia in Italia:
    • Fonti non rinnovabili “sporche”
    • Fonti rinnovabili "pulite"
  2. Politica energetica e politica ambientale: integrazione o disintegrazione?
  3. La politica energetica Italiana nell'ambito di quella europea
SECS-P/02 4
Modulo pratico: applicazione dell'analisi costi-benefici ai problemi ambientali SECS-P/02 5
Project work finale   4

*Il programma didattico è suscettibile di lievi variazioni.
Nell'insieme l'attività formativa prevede 60 CFU crediti complessivi.

Corpo docenti:
Direttore:
Prof.ssa Castellucci, Università degli studi Niccolò Cusano e Università di Roma Tor Vergata

Collegio docenti:
Manuela Coromaldi, Università degli Studi Niccolò Cusano
Sabrina Auci, Università di Palermo
Laura Castellucci, Università degli studi Niccolò Cusano e Università di Roma Tor Vergata
Alessio D'Amato, Università degli studi Tor Vergata e SEEDS
Giacomo Pallante, Ministero dell'Ambiente e John Cabot University
Valentino Parisi, Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale
Mario Risso, Università degli Studi Niccolò Cusano
Mariangela Zoli, Università degli studi Tor Vergata e SEEDS

Art. 6 - DOMANDA DI ISCRIZIONE
Insieme alla domanda di iscrizione, redatta secondo apposito modello e scaricabile dal sito www.unicusano.it, i candidati, pena l'esclusione dall'ammissione, dovranno produrre i seguenti documenti:

  1. dichiarazione sostitutiva di certificazione (ai sensi del D.P.R. del 28 dicembre 2000 n. 445 art. 46) dei titoli di studio posseduti
  2. copia di un documento di identità personale in corso di validità;
  3. copia del Codice Fiscale;
  4. marca da bollo da € 16,00

I cittadini non comunitari residenti all'estero potranno presentare la domanda tramite le Rappresentanze diplomatiche italiane competenti per territorio che, a loro volta, le provvederanno ad inviarle
all'Università allegando il titolo di studio straniero corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore.

Oltre alla suddetta documentazione, i cittadini non comunitari residenti all'estero, dovranno presentare alla Segreteria Generale il permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura in unica soluzione per il periodo di almeno un anno; i cittadini non comunitari residenti in Italia dovranno presentare il permesso di soggiorno rilasciato per uno dei motivi indicati al'articolo 39, quinto comma, del D.L.vo n. 286 del 25.7.1998 (ossia per lavoro autonomo,lavoro subordinato, per motivi familiari, per asilo politico, per asilo umanitario, o per motivi religiosi).

Tale documentazione dovrà essere presentata personalmente o inviata a mezzo raccomandata A.R. (farà fede il timbro postale dell'ufficio accettante), al seguente indirizzo:
Università degli Studi Niccolò Cusano - Telematica Roma
Segreteria Generale Master
Via don Carlo Gnocchi, 3 - 00166 Roma.
Per dare attivazione al Master occorre il raggiungimento di un numero minimo di partecipanti pari a 20.
In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, il Master non troverà attivazione e le domande pervenute saranno considerate automaticamente decadute.
Al raggiungimento del numero minimo di iscritti, l'Università comunicherà l'attivazione del Master tramite avviso pubblico sulla home page del sito: www.unicusano.it ed email diretta ai singoli iscritti
Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.09.2020 (salvo eventuali proroghe).

Art. 7 - QUOTA DI ISCRIZIONE
Il costo annuo del Master è pari a € 1.500,00 (millecinquecento/00) da suddividersi in due rate di pari importo:

Il mancato pagamento delle rate comporta la sospensione dell'accesso alla piattaforma e-learning e la non ammissione agli esami di profitto e all'esame finale di tesi.

Art. 8 - SCONTI E AGEVOLAZIONI
È prevista una quota d'iscrizione ridotta, pari a € 1.300,00 (milletrecento/00) per le seguenti categorie:

Il versamento della tassa d'iscrizione, suddiviso in 2 rate, ciascuna di importo pari ad € 650,00 (seicentocinquanta/00), dovrà essere versata secondo la modalità descritta all'art. 7.
Per poter usufruire della suddetta agevolazione è necessario allegare alla domanda d'iscrizione opportuna certificazione/autocertificazione attestante l'appartenenza alla categoria beneficiaria dell'agevolazione economica.

Art. 9 - SCADENZE
Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.09.2020 (salvo eventuali proroghe).

Art. 10 - COMMISSIONE D'ESAME
Il Coordinatore del Corso è nominato dal Comitato Tecnico Organizzatore e allo stesso è demandata la nomina della Commissione d'esame finale che sarà composta da 5 componenti e potrà operare validamente con la presenza di almeno tre Commissari.
Roma
il Rettore