Finanziamenti agevolati alle imprese e autoimprenditorialità - Unicusano


Master II Livello

Master Finanziamenti agevolati alle imprese e autoimprenditorialità

  • Master: II Livello
  • A.A.: 2022/2023
  • CFU: 1500 h - 60 CFU
  • I Edizione II Sessione
  • Scadenza: 31/12/2022

Obiettivi e destinatari

Il Master ha l’obiettivo di trattare gli aspetti principali della gestione dei finanziamenti agevolati alle imprese. Al termine del corso i discenti avranno le conoscenze necessarie in tema di finanza agevolata e sulle diverse forme di incentivi. Si intende, quindi, fornire un quadro d’insieme teorico e, al tempo stesso, con una metodologia applicativa al fine di poter avere quelle conoscenze di base utili per affrontare le ricorrenti problematiche relative alla gestione dei finanziamenti alle imprese. Nella fattispecie verranno affrontati i principali modelli, tecniche e strumenti utilizzati per la redazione di un business plan di un progetto di finanziamento agevolato. Al tempo stesso gli studenti, quindi, avranno le competenze teoriche e pratiche per affrontare la consulenza in materia di finanza agevolata per le imprese unitamente allo sviluppo di una capacità di analisi critica in merito all’opportunità di accesso o meno a incentivi pubblici nei diversi momenti di vita di un’impresa ovvero alla scelta tra le diverse opportunità di agevolazioni presenti sul mercato regionale, nazionale ed europeo

Il Master prevede una didattica frontale ed interattiva, un corpo docente d’eccellenza rappresentato da protagonisti qualificati a livello nazionale, impegnati nel campo bancario e finanziario che trasferiranno le tecniche e gli strumenti indispensabili per professioni estremamente attuali e specializzate. Il Master include numerose esercitazioni pratiche, discussione di casi, simulazioni e laboratori, finalizzati a ricondurre tutti gli argomenti affrontati ad un’immediata applicazione pratica.

Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

  • laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
  • lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M. 270/2004;

I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell’iscrizione al Master. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.

I candidati sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando.
I titoli di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione per le domande di ammissione.
L’iscrizione al Master è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, master, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Durata, Organizzazione didattica, Verifiche e Prova finale

Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu; si svolgerà in modalità  e-learning con piattaforma accessibile 24 h24 ed è articolato in:

  • lezioni video e materiale fad appositamente predisposto;
  • congruo numero di ore destinate all’auto-apprendimento, allo studio individuale e domestico;
  • eventuali verifiche per ogni materia

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Programma

Offerta formativa

DENOMINAZIONE DELL’ATTIVITÀ FORMATIVA SSD CFU
MODULO 1°: IMPRESA ED AZIENDA- Dott. Prof. Enea Franza, direttore Consob

  • Impresa e azienda. Aspetti normativi delle micro, piccole e medie imprese
  • Il bilancio di esercizio come strumento di informazione finanziaria
  • La funzione finanziaria: fabbisogno di finanziamenti agevolati per una impresa in fase di avvio o già attiva
IUS/04 9

MODULO 2°: IMPRESE E MODALITA’ DI FINANZIAMENTO (1° PARTE) – Dott. Edoardo Maria Franza, giornalista economico

  • Start up e normativa sulle start up innovative
  • Crescita dell’impresa e fabbisogno di finanziamenti agevolati
  • Aiuti di Stato e normativa europea
  • Credito d’imposta, bonus e incentivi fiscali
  • I fondi Strutturali
SECS-P/08 9

MODULO 3 °: IMPRESE E MODALITA’ DI FINANZIAMENTO (2° PARTE) – Avv. Catia Maietta, Avvocato Banca Intesa

  • Il ruolo di Sace, Simest, Cassa Depositi e Prestiti, Mise, Mef e Invitalia
  • I finanziamenti agevolati europei diretti e indiretti:
  • I finanziamenti diretti ed i principali bandi europei diretti.
  • I finanziamenti indiretti nazionali, regionali e locali
SECS-P/11 9

MODULO 4°: IL BUSINESS PLAN – Dott. Gianluca Vittorioso, Funzionario Consob

  • Il business plan per le imprese in fase di start up e quelle già operative
  • Applicazione pratica di un business plan di un finanziamento agevolato:
    • principi di redazione,
    • analisi di mercato,
      piano di marketing,
    • pianificazione finanziaria,
    • rapporto fonti
  • impieghi e cash – flow
SECS-P/08 9

MODULO 5 °: ESERCITAZIONI PRATICHE (1° PARTE) – Dott.ssa Peta Monica, Commercialista in Roma

  • Cases studies con simulazioni dei bandi di finanziamento
SECS-P/02 9

MODULO 6°: ESERCITAZIONI PRATICHE (2° PARTE) – Dott. Prof. Pier Paolo Poggioni

  • Cases studies sui bandi di finanziamento europei
SECS-P/02 9
Project work   6
TOTALE   60

Quota d'iscrizione

– € 2.500,00 (suddivisa in 5 rate).

– € 2.200,00 (suddivisa in 5 rate) per le seguenti categorie:

  • Avvocati iscritti all’Albo
  • Laureati Unicusano

CHIEDI INFORMAZIONI

icona link