ART. 1 – ATTIVAZIONE
L‘Università degli Studi Niccolò Cusano – Telematica Roma – attiva, il Master di I livelloin Green Economy e Management Sostenibileafferente alla Facoltà di Economia, per l’Anno Accademico 2023/2024 di durata pari a 1500 h.
Agli iscritti che avranno superato le eventuali prove di verifica intermedie e la prova finale verrà rilasciato il Diploma di Master di I livello in Green Economy e Management Sostenibile“.

ART. 2 – OBIETTIVI E MODALITÀ
L’Università degli Studi Niccolò Cusano, proseguendo nella sua azione di offrire percorsi di studio professionalizzanti funzionali allo svolgimento di effettive attività di lavoro, istituisce il Master di I livello in “Green Economy e Management Sostenibile”

Le sfide poste dalla gestione sostenibile di risorse scarse e dal bisogno di limitare l’impatto dell’attività economica su ambienta e territorio si fanno sempre più pressanti nel contesto attuale di mercati interconnessi e globalizzati.

Sempre più imprese e pubbliche amministrazioni – a livello sub- e sovra-regionale – richiedono l’inserimento in organico di figure professionali preparata a rispondere a questo tipo di sfide, mettendo in pratica nozioni gestionali ed economiche atte a tale scopo.
Per rispondere a queste esigenze del mercato del lavoro, il master in Green Economy e Management Sostenibile si pone l’obiettivo di formare professionisti preparati a rispondere alle sfide economiche poste dal deterioramento dell’ambiente e dal bisogno di ottimizzazione delle risorse.
Destinatari:

  • Laureati in discipline economiche, giuridiche e politiche
  • Laureati in discipline tecnico-scientifiche
  • General manager e quadri delle imprese private
  • Operatori settore energia
  • Funzionari della PA
  • Ricercatori
  • Giornalisti di settore

Sbocchi professionali:

  • Green manager
  • Energy manager
  • Area consulenza strategica
  • Area gestione e ottimizzazione risorse
  • Area consulenza energetica
  • Pubbliche relazioni/green marketing

ART.3 – DESTINATARI E AMMISSIONE
Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

  • laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
  • lauree ai sensi del D.M. 509/99 e ai sensi del D.M. 270/2004;
  • lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M. 270/2004;

I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell’iscrizione al Master. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.
I candidati sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando.
I titoli di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione per le domande di ammissione.
L’iscrizione al Master è compatibile con altre iscrizioni nel rispetto della nuova normativa in materia di iscrizione contemporanea a due corsi di istruzione superiore, così delineata ai sensi della Legge n. 33 del 12 aprile 2022

Art. 4 – DURATA, ORGANIZZAZIONE DIDATTICA, VERIFICHE E PROVA FINALE
Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu.
Il Master si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24h.
Il Master è articolato in :

  • lezioni video e materiale fad appositamente predisposto;
  • eventuali test di verifica di autoapprendimento

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Corso dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti, presso la sede dell’Università sita in Roma – Via Don Carlo Gnocchi 3.

Art.5 – ORDINAMENTO DIDATTICO
Il Master sarà articolato in video lezioni (fruibili 24h/24h), dispense scaricabili dalla piattaforma e-learning, eventuali seminari di aggiornamento e approfondimento tematico.
Il percorso di studi, della durata di un anno accademico, tratterà le seguenti materie:

Offerta formativa

AREA DISCIPLINARE ARGOMENTI CFU ORE
Green Economy: dalla teoria alla pratica Il concetto di green economy. Settori della green economy. Il rapporto tra impresa, ambiente e società. I concetti di sostenibilità e di impresa sostenibile. Condizioni per la transizione verso modelli di crescita “verde”. Indicatori economici applicati alla green economy. Cooperazione tra imprese e istituzioni per modelli di crescita verde. 10 250
Resilience framework e adaptive management Il concetto di resilienza e la gestione di sistemi socio-ambientali ed economico-ambientali. Il concetto di vulnerabilità. Assessment di resilienza e vulnerabilità. Resilienza, vulnerabilità e gestione d’impresa. Il concetto di adaptive management e la gestione d’impresa. Il “ciclo di adattamento” e la capacità di assorbimento di shock ambientali. 8 200
Tecnologie per la protezione e per la sostenibilità ambientale Tipologie di tecnologie per la protezione ambientale. Le quattro aree di intervento principale: emissioni; rifiuti solidi; acque reflue; gestione del suolo. Casi di studio. 4 100
Sostenibilità e gestione d’impresa Concorrenza e risorse scarse. Il concetto di rischio ambientale. Erogazione di servizi e interdipendenza con l’ambiente. Management strategico ecologico. Le “innovazioni verdi”. Consumo sostenibile. Corporate finance e impresa verde. Gli “environmental management systems”. Tipologie di certificazione. 8 200
Efficienza energetica nelle imprese Il concetto di efficienza energetica. Dalla normativa europea alla prassi imprenditoriale. Strumenti per l’efficienza energetica. Efficienza energetica nelle imprese multinazionali. Efficienza energetica nelle PMI. Strumenti di audit per l’efficienza energetica. “Good practices” per l’efficienza energetica. 6 150
Principi di diritto ambientale La nozione di ambiente nel diritto comunitario, internazionale e costituzionale. Il codice dell’ambiente. Il danno ambientale. L’informazione e il diritto di accesso in materia ambientale. 8 200
Corporate Social Responsibility (CSR) e ambiente Basi concettuali della CSR. Il valore strategico della CSR. Approcci alla CSR. Strumenti pratici per la CSR. La CSR in Italia e in Europa. L’imprenditoria sociale. Casi di studio. 6 150
Comunicazione e promozione dell’impresa “verde” Il ruolo della comunicazione nella green economy. Strumenti e nuove piattaforme per la promozione. I concetti di “green marketing” e “sustainable marketing”. Applicazioni e casi di studio. 6 150
Esame finale 4 100
Totale 60 1500

*il piano didattico potrebbe subire lievi modifiche e/o integrazioni di contenuti
Nell’insieme l’attività formativa prevede 60 CFU (crediti complessivi).

Art. 6 – DOMANDA DI ISCRIZIONE
L’iscrizione si intende perfezionata e produttiva di effetti con l’acquisizione della relativa domanda da parte dell’Università Niccolò Cusano. La domanda di iscrizione deve essere compilata telematicamente sul sito istituzionale dell’Università alla pagina www.unicusano.it. La compilazione telematica della domanda di immatricolazione sarà siglata dallo studente con la Firma Elettronica avanzata (FEA). In tal modo, l’iscrizione sarà immediatamente acquisita dall’Università Niccolò Cusano evitando la stampa e la spedizione del modulo cartaceo.
Alla domanda di iscrizione, compilata telematicamente sul sito www.unicusano.it, i candidati , dovranno allegare/produrre i seguenti documenti:

  • copia di un documento di identità personale in corso di validità;
  • copia del Codice Fiscale

I cittadini non comunitari residenti all’estero potranno presentare la domanda tramite le Rappresentanze diplomatiche italiane competenti per territorio che, a loro volta, le provvederanno ad inviarle all’Università allegando il titolo di studio straniero corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore.

Oltre alla suddetta documentazione, i cittadini non comunitari residenti all’estero, dovranno presentare alla Segreteria Generale il permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura in unica soluzione per il periodo di almeno un anno; i cittadini non comunitari residenti in Italia dovranno presentare il permesso di soggiorno rilasciato per uno dei motivi indicati al’articolo 39, quinto comma, del D.L.vo n. 286 del 25.7.1998 (ossia per lavoro autonomo,lavoro subordinato, per motivi familiari, per asilo politico, per asilo umanitario, o per motivi religiosi).

Art. 7 – QUOTA DI ISCRIZIONE
Il costo annuo del Master è pari ad € 2.300,00 (duemilatrecento/00), oltre marca da bollo da 16 euro (assolta virtualmente – autorizzazione n. 1488/2022, con addebito sulla 1° rata).
Il pagamento verrà corrisposto in 4 rate mensili e consecutive di pari importo di cui la prima all’atto dell’iscrizione, ciascuna pari a € 575,00 (cinquecentosettantacinque/00) da corrispondersi a mezzo addebito diretto in conto.

Il mancato pagamento delle rate comporta la sospensione dell’accesso alla piattaforma e-learning e la non ammissione agli esami di profitto e all’esame finale di tesi. In caso di omesso o ritardato pagamento della quota di iscrizione o delle singole rate, l’ateneo potrà agire nelle competenti sedi per il recupero del credito.
Le misure di ulteriori contributi o diritti di segreteria dovute all’università per prestazioni diverse sono elencate nella tabella pubblicata sul sito internet www.unicusano.it. al seguente link https://www.unicusano.it/retta-annuale-e-diritti-di-segreteria/diritti-di-segreteria.

Art. 8 – SCONTI E AGEVOLAZIONI
è prevista una quota d’iscrizione ridotta, pari a € 1.900,00 (millenovecento/00) per le seguenti categorie:

  • Laureati in discipline economiche, giuridiche e politiche
  • Laureati in discipline tecnico-scientifiche
  • Dipendenti della P.A.

Il versamento della tassa d’iscrizione, suddiviso in 4 rate, ciascuna di importo pari ad € 475,00 (quattrocentosettantacinque/00), dovrà essere versata secondo la modalità descritta all’art. 7.
Per poter usufruire della suddetta agevolazione è necessario allegare alla domanda d’iscrizione opportuna certificazione/autocertificazione attestante l’appartenenza alla categoria beneficiaria dell’agevolazione economica.

In caso di falsa o mendace certificazione/autocertificazione attestante l’appartenenza alla categoria beneficiaria dell’agevolazione economica, l’iscrizione sarà comunque da intendersi valida e l’importo da versare/integrare sarà quello del normale costo base.

Art. 9 – SCADENZE
Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30/06/2024, salvo proroghe.

Art. 10 – COMMISSIONE D’ESAME
Il Coordinatore del Corso è nominato dal Comitato Tecnico Organizzatore e allo stesso è demandata la nomina della Commissione d’esame finale che sarà composta da 5 componenti e potrà operare validamente con la presenza di almeno tre Commissari.

Art. 11 – CONDIZIONI
Ai fini dell’iscrizione, il candidato dichiara di aver letto i termini del bando e di essere stato edotto circa il regolamento Master e Corsi di Perfezionamento e aggiornamento professionale di questa Università consultabile al seguente link: https://www.unicusano.it/wp-content/uploads/Documenti/regolamenti_didattica/2022.09.30_regolamento_master.pdf

Roma,
Il Rettore

Codice Bando 1031