×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
logo Unicusano

Master di II Livello livello

in

Ipnosi e tecniche di rilassamento integrato


(1500 ore - 60 CFU)

Anno accademico 2021-2022

I Edizione - I Sessione

Art.1 - ATTIVAZIONE
L’Università degli Studi Niccolò Cusano attiva, in convenzione con l’Università Popolare A.I.Nu.C,  per l’Anno Accademico 2021/2022 il Master di II livello in “IPNOSI E TECNICHE DI RILASSAMENTO INTEGRATO”, afferente alla Facoltà di Scienze della Formazione di durata pari a 1500 ore di impegno complessivo con relativa acquisizione di 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).
Agli iscritti che avranno superato la prova finale verrà rilasciato il Diploma di Master di II livello in “IPNOSI E TECNICHE DI RILASSAMENTO INTEGRATO”.
Gli operatori sanitari iscritti al Master di II livello di 60 CFU, come prevede e disciplina il Decreto del MURST del 3 Novembre 1999 n. 509, pubblicato nella G.U. n. 2 del 4 gennaio 2000, sono esonerati dall'obbligo dei crediti ECM sulla base della Determina della Commissione Nazionale per la Formazione Continua dell'11 Gennaio 2001 per l'anno in cui si svolge il Master.

Art.2 - OBIETTIVI
Il Master si rivolge ai Laureati in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria, Psicologia

Lo stato ipnotico così come definito dallo psichiatra G. Gualtieri è “un insieme di condizioni, stato psicofisico e rapporto interpersonale ad un tempo (Kline), del tutto peculiari, tra loro intimamente correlate, che si instaurano, a seguito di opportune stimolazioni, attraverso il susseguirsi di molteplici fenomeni, psichici e psicosomatici, che coinvolgono l’uomo e il suo modo di essere nella loro totalità, determinando in tal modo particolari effetti” (G. Gualtieri 1973).

Le tecniche di rilassamento integrato sono delle modalità operative che tendono ad alleviare lo stato di tensione a livello fisico e mentale attraverso azioni volontarie che regolano e gestiscono la lo stato arousal dell’individuo (training autogeno, rilassamento muscolare progressivo, mindfullness, meditazione).

Le peculiarità del Master sono costituite dalla conoscenza di nozioni tecnico scientifiche multidisciplinari che si espleteranno con insegnamenti in modalità e-learnig e ore di tirocinio pratico supervisionate dai docenti

Il Master in “IPNOSI E TECNICHE DI RILASSAMENTO INTEGRATO” consente, in maniera teorica e pratica di conoscere ed applicare le due discipline nella prassi professionale. Queste, infatti, possono essere favorevolmente impiegate sia per interventi di natura psicologica sia in problematiche aventi un’espressione organica.

Durante le ore di tirocinio pratico si applicherà la metodologia d’apprendimento learning-by-doing in modo da far sperimentare nell’immediato al discente le conoscenze teoriche studiate, come, ad esempio: lo stato di trance, l’uso delle metafore, i fenomeni ipnotici, i segnali ideomotori, il rilassamento progressivo, le applicazioni cliniche. Il partecipante al Master avrà altresì il bagaglio di conoscenze giuridiche, deontologiche e medico-legali che gli consentirà di operare al meglio ed in tutta sicurezza.

Le aree d’intervento che saranno trattate durante il corso sono sinteticamente di seguito elencate:

Art.3 - ORDINAMENTO DIDATTICO
Il percorso del Master prevede i seguenti insegnamenti così articolati
MODULI E-LEARNING

Offerta formativa
DISCIPLINE ARGOMENTI TRATTATI DOCENTI CFU ORE
MODULO I
Introduzione teorico-pratica dell’ipnosi
Presentazione del master e introduzione all'ipnosi e alle tecniche di rilassamento integrato Maurizio Lupardini 1 25
Storia e fenomenologia dell’ipnosi e delle tecniche di rilassamento integrato
Neurofisiologia dei fenomeni ipnotici
I modelli dell’ipnosi (Ipnosi cognitiva, Ipnosi Ericksoniana, Ipnoanalisi, Ipnosi induttiva, Rêve Eveillée Dirigé, Ipnosi regressiva);
Metodi di ricerca in ipnosi medica e psicologica
Indicazioni e controindicazioni nell’impiego dell’ipnosi
Vincenzo Cutellè 2 50
Ipnosi anterograda: ricordare il futuro e immaginare il presente.
Concetti di fisica quantistica nell'approccio ipnotico.
Maurizio Lupardini 2 25
Deontologia, aspetti giuridici dell’ipnosi ed elementi di bioetica Stefania Reho 1 25
Aspetti medico- legali in ipnosi Francesco Raschellà 1 25
MODULO II
Approfondimento dell’ipnosi e applicazioni in medicina e psicologia
L’ipnosi le tecniche di rilassamento integrato presentate agli utenti
Comunicazione verbale, paraverbale e non verbale (es.: segnali ideo motori…) nell'ipnosi e nel rilassamento integrato
Loredana Petrone 2 50
La valutazione dell'ipnotizzabilità
Le resistenze all’ipnosi e come superarle;
L’induzione ipnotica e i relativi principi
Maurizio Lupardini 2 50
La costruzione dello script ipnotico;
la costruzione delle metafore con suggestione interna;
Vincenzo Cutellè 1 25
Modalità di induzione ipnotica: inizio del processo ipnotico (Rilassamento muscolare progressivo, immersione nella scena rilassante, la fissazione visiva, il conto alla rovescia, ecc.) Maurizio Lupardini 2 50
Modalità di approfondimento dello stato ipnotico e indicatori e mantenimento dell’ipnosi Maurizio Lupardini 2 3
I fenomeni ipnotici (il rapport, la catalessi, i cambiamenti sensoriali, l’amnesia, la regressione);
La formulazione delle suggestioni ipnotiche
Vincenzo Cutellè 1 50
Tecniche di rilassamento profondo e mindfullness; focalizzazione interna;
Visualizzazioni guidate: modelli e protocolli
Loredana Petrone 6 150
Modalità di induzione ipnotica rapida Maurizio Lupardini 1 25

Ipnosi anterograda: rimembrare, rammentare, ricordare; il corpo, la mente e il cuore nel linguaggio ipnotico

Maurizio Lupardini 2 50
Ipnosi regressiva: modalità di svolgimento Vincenzo Cutellè 1 25
MODULO III
Applicazioni specialistiche dell’ipnosi in medicina e psicologia
Ipnosi in ambito psicologico e psichiatrico Vincenzo Cutellè 1 25
ipnosi nei in psichiatria: ansia, Disturbo ossessivo compulsivo, attacchi di panico, fobie, disturbi dell'umore, disturbi del sonno, ecc. Maurizio Lupardini 3 75
L’ipnosi e le tecniche per la gestione dello stress e dei disturbi stress - correlati
L’ipnosi e i disturbi del comportamento alimentare;
Le relazioni disfunzionali, l’Autostima
Il rinforzo e la ristrutturazione dell’Io
L’ipnosi e la comunicazione ipnotica nelle relazioni
L’ipnosi in Psicosomatica e PNE
Loredana Petrone 6 150
L’ipnosi in analgesia e nel controllo del dolore
L’ipnosi applicata all’odontoiatria
L’autoipnosi- applicazioni pratiche
Salvatore Valenti 3 75
L’ipnosi nei disturbi della sessualità Maurizio Lupardini 1 25
L’ipnosi nelle performance sportive
Ipnosi in dermatologia
Ipnosi in ginecologia e ostetricia (parto indolore)
Vincenzo Cutellè 2 50
L’ipnosi in oncologia; Vincenzo Cutellè 1 25
ipnosi in gastroenterologia Maurizio Lupardini 1 25
L’ipnosi nelle problematiche psicologico-relazionali: Loredana Petrone 1 25

 

 

Offerta formativa
MODULI IN PRESENZA / TIROCINI (obbligatori) da tenersi a Roma
c/o Università Niccolò Cusano - Via Don Carlo Gnocchi 3
DISCIPLINE ARGOMENTI TRATTATI DOCENTI CFU ORE
TIROCINIO I
Il laboratorio ipnotico (esercitazioni in gruppi)
L'ipnosi presentata all'utente: veri e falsi miti sull'ipnosi, le potenzialità del trattamento ipnotico, indicazioni e controindicazioni. Maurizio Lupardini 1 1
Il metodo del 3 R: rimembrare, rammentare, ricordare. Il linguaggio del corpo, della mente e del cuore in ipnosi e nelle tecniche di rilassamento integrato. Maurizio Lupardini 2
Come costruire un rapport di reciprocità Vincenzo Cutellè 1 1
La preparazione dell'utente. L’ipnosi sin dai primi istanti. Vincenzo Cutellè 2
Le fasi dell'ipnosi (induzione, mantenimento, uscita) in pratica. Maurizio Lupardini 1 2
La PNL nell'ipnosi e nelle tecniche di rilassamento integrato Vincenzo Cutellè 1
Mindfulness, Tecniche di rilassamento integrato nella pratica. Loredana Petrone 1 3
TIROCINIO II
Il laboratorio ipnotico
(esercitazioni in gruppi)
Il modello quantico della mente: ipnosi anterograda: ricordare il futuro e immaginare il passato - in pratica. Maurizio Lupardini Vincenzo Cutellè 1 3
Ipnosi regressiva: Modalità induttive Vincenzo Cutellè 1 1
Ipnosi regressiva: modalità di conduzione di una seduta. Maurizio Lupardini 2
La gestione del dolore con l'ipnosi Salvatore Valenti 1 1
Autoipnosi. Salvatore Valenti 2
Training autogeno: cos'è e modalità di svolgimento di una seduta. Loredana Petrone 1 2
Ipnosi e sessualità Maurizio Lupardini 1
TIROCINIO III
Il laboratorio ipnotico
(esercitazioni in gruppi)
L’induzione e conduzione dell’ipnosi nei disturbi d’ansia, nelle fobie, nei disturbi da stress e nei disturbi dell’umore. Maurizio Lupardini 1 3
Le tecniche di rilassamento integrato nella pratica professionale. Loredana Petrone 1 3
L’ipnosi anterograda: la pratica del viaggio nel tempo per la gestione di problematiche ad espressione corporea. Maurizio Lupardini

1

3
La simbologia del corpo e la costruzione delle metafore nell’induzione e nella conduzione della seduta ipnotica. Vincenzo Cutellè 1 3
ELABORATO FINALE     2  

 

 

Tirocini anno 2022
I° CICLO TIROCINI
Giov 28 Aprile dalle 14.00 alle 18.00 Lupardini, Cutellè, Petrone
Ven 29 Aprile dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
Giov 26 Maggio dalle 14.00 alle 18.00 Cutellè, Lupardini, Valenti, Petrone
Ven. 27 Maggio dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
Giov 16 Giugno dalle 14.00 alle 18.00 Lupardini, Petrone, Cutellè
Ven 17 Giugno dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
II° CICLO TIROCINI
Giov 22 Settembre dalle 14.00 alle 18.00 Lupardini, Cutellè, Petrone
Ven 23 Settembre dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
Giov 20 Ottobre dalle 14.00 alle 18.00 Cutellè, Lupardini, Valenti, Petrone
Ven 21 Ottobre dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
Giov 10 Novembre dalle 14.00 alle 18.00 Lupardini, Petrone, Cutellè
Ven 11 Novembre dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Il Master è di durata annuale.
Nell'insieme l'attività formativa prevede 60 CFU crediti complessivi.

 

Art.4 - DESTINATARI E AMMISSIONE
Il Master è aperto a coloro che posseggono i seguenti requisiti:

I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell’iscrizione al Master. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.

I candidati sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando.
I titoli di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione per le domande di ammissione.
L’iscrizione al Master è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, master, Scuole di specializzazione e dottorati.

Art.5 - DURATA, ORGANIZZAZIONE DIDATTICA, VERIFICHE E PROVA FINALE
Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu.
Il Master si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24. Sono previste attività laboratoriali obbligatorie (per una durata complessiva di 36 ore). Gli incontri in presenza saranno organizzati in tre week end (venerdì pomeriggio e sabato)
Ai fini del conseguimento del titolo, il Master è articolato in :

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Art.6 - COSTI E MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Il costo annuo del Master è pari ad € 2.800,00.
La quota d’iscrizione sarà suddivisa in 4 rate a favore di Unicusano e 4 rate a favore di U.P.A.I.Nu.C di pari importo da corrispondere come segue:

Il mancato pagamento delle rate d’iscrizione per UNICUSANO e U.P.A.I.Nu.C comporta la sospensione dell’accesso alla piattaforma e-learning e la non ammissione agli esami di profitto e all’esame finale di tesi.

Art. 7 - SCONTI E AGEVOLAZIONI
E’ prevista una quota d’iscrizione ridotta, pari a € 2.600,00 (duemilaseicento/00) per le seguenti categorie:

Per poter usufruire della suddetta agevolazione è necessario allegare alla domanda d’iscrizione opportuna autocertificazione attestante il possesso del suddetto titolo.
Gli importi verranno corrisposti come di seguito specificato

Le quote di iscrizione dovranno essere corrisposte secondo la modalità descritta all’art. 6
Il mancato pagamento delle rate d’iscrizione per UNICUSANO e U.P.A.I.Nu.C comporta la sospensione dell’accesso alla piattaforma e-learning e la non ammissione agli esami di profitto e all’esame finale di tesi.

Art.8 - Domanda d'iscrizione
Insieme alla domanda di iscrizione, redatta secondo apposito modello e scaricabile dal sito www.unicusano.it,

I cittadini non comunitari residenti all’estero potranno presentare la domanda tramite le Rappresentanze diplomatiche italiane competenti per territorio che, a loro volta, le provvederanno ad inviarle all’Università allegando il titolo di studio straniero corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore.

Oltre alla suddetta documentazione, i cittadini non comunitari residenti all’estero, dovranno presentare alla Segreteria Generale il permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura in unica soluzione per il periodo di almeno un anno; i cittadini non comunitari residenti in Italia dovranno presentare il permesso di soggiorno rilasciato per uno dei motivi indicati al’articolo 39, quinto comma, del D.L.vo n. 286 del 25.7.1998 (ossia per lavoro autonomo,lavoro subordinato, per motivi familiari, per asilo politico, per asilo umanitario, o per motivi religiosi).

Tale documentazione dovrà essere presentata personalmente o inviata a mezzo raccomandata A.R. (farà fede il timbro postale dell’ufficio accettante), al seguente indirizzo:
Università degli Studi Niccolò Cusano - Telematica Roma - Segreteria Generale Master, Via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.

Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.09.2021 (salvo eventuali proroghe).

Art.9 - SCADENZE
Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 31.10.2021 salvo eventuali proroghe.

Art.10 - COMMISSIONE D'ESAME
Il Coordinatore del Corso è nominato dal Comitato Tecnico Organizzatore e allo stesso è demandata la nomina della Commissione d'esame finale che sarà composta da 5 componenti e potrà operare validamente con la presenza di almeno tre Commissari.
Roma,
Il Rettore