Master I Livello in Solvency 2 - la gestione del rischio assicurativo

Master I Livello
A.A.: 2018-2019
CFU: 60
II Edizione II Sessione 
  • Scadenza: 31.01.2019

    proroga 31.07.2019

Obiettivi e destinatari

Il Master di primo livello in "Solvency 2 - La gestione del rischio assicurativo" è rivolto ai laureati e agli operatori che intendano approfondire la tematica del risk management nelle compagnie di assicurazione e a coloro che hanno intrapreso o intendano intraprendere l'attività, in Italia e nella UE, nelle compagnie di assicurazione ma anche nelle banche, fondi pensione o altri intermediari finanziari. Il Master è articolato in diversi moduli in grado di offrire adeguate conoscenze teoriche e professionali nelle principali tematiche riguardanti la gestione del rischio, con particolare riferimento alla normativa assicurativa Solvency II.
Inoltre, alcuni moduli approfondiscono concetti che possono trovare applicazione in contesti più ampi, come quello bancario o aziendale, al fine di contribuire a formare una visione completa del risk management
Oltre alla parte teorica, sono previste diverse esercitazioni che consentono l'apprendimento delle tecniche base di utilizzo di fogli di calcolo per la valutazione e la quantificazione dei principali rischi considerati nei moduli teorici.
L'obiettivo complessivo è quindi fornire gli elementi per comprendere e strutturare un processo di gestione del rischio fino alla valutazione e alla quantificazione numerica.

Per l'iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;

lauree ai sensi del D.M. 509/99 e ai sensi del D.M. 270/2004;

lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M.270/2004;

I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell'iscrizione al Master. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.

I candidati sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando.
I titoli di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione per le domande di ammissione.
L'iscrizione al Master è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, master, Scuole di specializzazione e Dottorati.

 

Durata, Organizzazione didattica, Verifiche e Prova finale

Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu.
Il Master si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24h.
Il Master è articolato in :

  • lezioni video e materiale fad appositamente predisposto;
  • eventuali test di verifica di autoapprendimento

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti presso la sede dell'Università sita in Roma - Via Don Carlo Gnocchi 3.

Programma

Il Master sarà articolato in video lezioni (fruibili 24h/24h), dispense scaricabili dalla piattaforma e-learning, eventuali seminari di aggiornamento e approfondimento tematico.
Il percorso di studi, della durata di un anno accademico, tratterà le seguenti aree tematiche

Offerta formativa
disciplinaCFUSSD
INTRODUZIONE AL RISK MANAGEMENT 6  
Concetti di base del risk management 5 SECS-P/09
Elementi di base di matematica quantitativa 1 SECS-S/06
INTRODUZIONE ALLE ASSICURAZIONI 4  
Introduzione ed elementi fondamentali delle compagnie di assicurazione vita e danni
Sponsorizzazioni, diritti media, licensing.
4 SECS-P/11
RISK MANAGEMENT - VITA 10  
Analisi dei rischi di un portafoglio assicurativo sulla vita, riserve tecniche e requisito di capitale. Modelli demografici per l'analisi della mortalità. 7 SECS-S/06
Esercitazioni 3  
RISK MANAGEMENT - DANNI 10  

Analisi dei rischi di un portafoglio assicurativo danni, riserve tecniche e requisito di capitale. Valutazione del profilo di rischio-rendimento derivante dall'emissione di un nuovo prodotto.

7 SECS-S/06
Esercitazioni 3  
I MERCATI FINANZIARI 4  
Principali strumenti finanziari: dalle obbligazioni, alle azioni, ai fondi. Elementi di base e identificazione dei principali rischi 3 SECS-P/11
Derivati e altri prodotti complessi: strumenti copertura, speculazione e rischi specifici 1 SECS-P/11
RISCHI FINANZIARI 10  
I rischi finanziari in Solvency II: il rischio di mercato suddiviso nei sotto-moduli tassi, spread, azionario, immobiliare, valutario, concentrazione e controparte. Modelli di valutazione e quantificazione 6 SECS-P/11
SECS-S/03
Esercitazioni 4  
RISCHI OPERATIVI 1  
I rischi operativi in Solvency II: identificazione e valutazione 1 SECS-S/06
SCR E OWN FUNDS 2  

Il requisito di capitale in Solvency II: aggregazione e diversificazione.
Il Solvency Ratio come indicatore di solvibilità.

2 SECS-S/06
ALTRI ASPETTI DI SOLVENCY II 7  
Il bilancio da Solvency I a Solvency II. 2 SECS-P/11
Individuazione, misurazione e valutazione dei rischi prospettici nell'attività assicurativa (ORSA). Disclosure verso IVASS e verso il mercato. 4 SECS-P/11
Individuazione, misurazione e valutazione dei rischi prospettici nell'attività assicurativa (ORSA). Disclosure verso IVASS e verso il mercato. 1 SECS-S/06
PROVA FINALE 4  
TOTALE 60  

Nell'insieme l'attività formativa prevede 60 CFU crediti complessivi.

Quota d'iscrizione

- € 2.000,00 (suddivisa in 4 rate).

- € 1.700,00 (suddivisa in 4 rate) per le seguenti categorie:

  1. Laureati Unicusano
  2. Laureati da meno di 24 mesi

REQUISITI E MODALITA' D'ISCRIZIONE

Consulta il BANDO e compila la DOMANDA D'ISCRIZIONE ONLINE

PER MAGGIORI INFO

Master Online: i vantaggi dello studio a distanza

I master online UniCusano sono stati pensati per gli studenti e i professionisti desiderosi di conciliare l’esercizio di altre attività con le necessità di riqualificarsi o specializzarsi ulteriormente.
I nostri Master a distanza, infatti, forniscono competenze fortemente spendibili nel mondo del lavoro, potenziano abilità già acquisite nel corso del proprio precedente percorso di studi o professionale e, grazie all’approccio estremamente pratico e operativo, garantiscono agli iscritti un elevato tasso di work-placement.
Per l’iscrizione ai master di primo livello online di UniCusano è necessario essere in possesso di un qualsiasi titolo di laurea; per i master di secondo livello online occorre invece una laurea specialistica, magistrale o vecchio ordinamento.

Master Universitari Online UniCusano

I master UniCusano sono riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione e regolamentati dall’articolo 3 del decreto MURST 509/1999 e dal decreto MIUR 270/2004. Secondo quanto previsto dall’ordinamento italiano un master universitario online, così come quello tradizionale, deve avere una durata almeno annuale e, previo superamento dell’esame finale, riconoscere 60 CFU.
I Master online UniCusano in particolare, hanno durata annuale e si articolano in lezioni video, esercitazioni, project work e studio individuale, per un totale di 1.500 ore. Per le eventuali lezioni in presenza, gli iscritti non residenti nella provincia di Roma possono usufruire del servizio di foresteria dell’università.
Cerca il master più utile per la tua crescita professionale e scegli di specializzarti con i corsi post laurea della migliore università telematica italiana!

Requisiti per l’iscrizione ai Master Online

Per l’iscrizione ai master di primo livello online di UniCusano è necessario essere in possesso di un qualsiasi titolo di laurea; per i master di secondo livello online occorre invece una laurea specialistica, magistrale o vecchio ordinamento. L’iscrizione al Master è incompatibile con l’iscrizione ad altri Master/Corsi di Laurea/scuole di specializzazione/Dottorati di ricerca. Nel caso in cui si possieda un titolo di Laurea estero, quest’ultimo deve essere equipollente a quello italiano.