Andrea Trotta: “ Business analyst presso Huawei technologies

  • Una Laurea in Ingegneria elettronica presso l’Unicusano per acquisire consapevolezza e professionalità

Andrea Trotta, che a Luglio conseguirà la Laurea magistrale in Ingegneria elettronica presso il nostro Ateneo, ha da poco ottenuto un nuovo impiego come Business analyst presso Huawei Technologies.
Conosciamo meglio il percorso formativo e professionale del nostro laureando.

“Mi sono diplomato come perito industriale capotecnico, con specializzazione in elettronica e telecomunicazioni, presso l’istituto tecnologico statale Alessandro Volta.
Appassionato del mondo dell’elettronica, della matematica e di tutto ciò che concerne questo settore, ho deciso di improntare il mio percorso di studi universitario proprio su questo.
Infatti, mi sono dapprima laureato in Ingegneria elettronica triennale presso la Sapienza e successivamente ho proseguito gli studi con la Laurea specialistica, sempre in Ingegneria elettronica, presso l’università Niccolò Cusano, in cui conseguirò il titolo a Luglio 2021.
Per quanto riguarda il mio percorso professionale, ho effettuato uno stage di sei mesi a cavallo tra la triennale e la magistrale presso l’azienda Aubay Italia nel ruolo di Ingegnere elettronico e delle telecomunicazioni. Il mio compito principale era quello di occuparmi della configurazione e testing della tratta dei ponti radio per il traffico delle reti 2G, 3G e 4G su tutto il territorio nazionale, attraverso un particolare tool di simulazione proprietario di ZTE ed Ericsson. “

Attualmente lavori come Business Analyst in Huawei Technologies: quali sono le principali attività che segui?

Da circa un mese e mezzo lavoro in Huawei come business analyst, occupandomi della parte di configurazione delle offerte consumer e business per conto di TIM. Operiamo attraverso il sistema proprietario interno di Huawei, gestendo la piattaforma di tariffazione online per la ricarica dei servizi voce, dati e multimediali di reti fisse e mobili.”

A Luglio conseguirai la Laurea magistrale in Ingegneria elettronica da noi: cosa significa per te raggiungere questo traguardo?

Raggiungere l’ultimo step della carriera universitaria è per me motivo di orgoglio personale enorme, poiché significa che gli sforzi e i sacrifici fatti in questo lungo percorso accademico hanno dato i frutti sperati e questo non è sempre scontato quando si intraprende una facoltà come Ingegneria. Le competenze acquisite in questi anni mi hanno aiutato ad avere una maggiore facilità nell’approcciarmi al mondo del lavoro con consapevolezza e professionalità.”

Qual è l’identikit dello studente di Ingegneria elettronica secondo te?

“Secondo il mio punto di vista, l’identikit ideale dello studente in Ingegneria elettronica si può racchiudere in tre semplici skills: capacità tecniche, problem solving e leadership.”

Come mai hai scelto di seguire il Corso di Laurea magistrale in Ingegneria elettronica presso l’Unicusano?

“La scelta di intraprendere il percorso di studi magistrale presso l’Università Niccolò Cusano è stata dettata dalla volontà di confrontami e mettermi in gioco in una realtà dinamica e innovativa, in cui lo studente è seguito costantemente da professori competenti e sempre disponibili al confronto. L’Ateneo, infatti, mette a disposizione dello studente tutte le strumentazioni affinché quest’ultimo possa performare al meglio nei suoi studi accademici, vivendo un’esperienza della vita universitaria a 360°.”

Quali sono i tuoi obiettivi professionali?

I miei obiettivi professionali a medio-lungo termine sono quelli di crescere ed arricchire il mio bagaglio personale nel settore in cui mi sono specializzato, attraverso le attività che andrò a svolgere nel mio lavoro: la mia vera passione! Ho un interesse, nello specifico, per un settore dell’elettronica da cui sono particolarmente attratto, ossia quello applicato all’automotive.”

Siamo convinti che Andrea proseguirà brillantemente nella sua carriera da Ingegnere, trovando magari spazio nel settore dell’automotive che da sempre lo appassiona.
Gli facciamo un grande in bocca al lupo per l’imminente discussione della tesi di Laurea Magistrale, che sappiamo essere motivo di grande orgoglio e soddisfazione personale per lui: buona fortuna Andrea!

A cura di Sara Marini - Area Marketing