Chi Siamo

La consapevolezza di essere entrati in una nuova era, quella digitale, degli smartphone, dei tablet, dove la comunicazione avviene tramite le nuove tecnologie, ha dato vita ad un'Università all'avanguardia, in cui le lezioni vengono erogate anche telematicamente attraverso una piattaforma multimediale di ultima generazione e in cui si può comunicare virtualmente con i docenti e con i propri consulenti didattici.
Alla grande attenzione per l'istruzione "a distanza", la Unicusano associa da sempre un’attenzione particolare per l'insegnamento in presenza presso il suo Campus universitario; queste due differenti metodologie didattiche sono messe a disposizione dello studente che può avvalersene secondo le proprie esigenze.
Il connubio tra reale e virtuale è la formula moderna che l'Università Unicusano ha scelto, non solo per trasmettere il sapere nel modo che più si addice alle nuove generazioni, ma anche per preparare i suoi studenti, una volta laureati, al "linguaggio" telematico, che ne faciliterà l'inserimento nel contesto lavorativo.
Anche il rapporto con gli studenti e le relazioni tra studenti e docenti sono al centro del mondo Unicusano e per questo, sin dalle origini, l'Università ha voluto garantire ai propri studenti la presenza di Consulenti Didattici; si tratta di figure abili nel creare contatti più ravvicinati con l’ambiente universitario e nell’individuare le esigenze del discente per agevolare il processo di apprendimento.
Per gli studenti desiderosi di vivere l’esperienza universitaria dal vivo, l'Unicusano mette a disposizione il suo campus universitario; progettato sul modello dei college di tradizione anglosassone, è immerso in 6 ettari di parco; in questa cornice, tutti i giorni si svolge la dinamica attività dell'Ateneo fatta di momenti di studio, conferenze, congressi, aperture al mondo del lavoro, corsi post-lauream, attività extradidattiche, occasioni di crescita personale, culturale e professionale.

Le lezioni on line

La grande versatilità del sistema Unicusano è data dal fatto di erogare una didattica moderna attraverso una piattaforma multimediale di ultima generazione; è infatti possibile accedere, tramite un normale PC collegato ad internet, a tutti i corsi del proprio piano di studi, ottimizzando i tempi da dedicare allo studio. Una volta iscritti alla Unicusano, si riceve una password che consente l'accesso alla piattaforma multimediale, attraverso cui sono fruibili tutte le lezioni, 24h su 24, rivedibili quante volte lo si desidera. Il percorso didattico è integrato in tutte le sue fasi; oltre alle ore di aula, la Unicusano organizza stages, periodi formativi nelle aziende, ricerche di gruppo, tirocini e programmi di mobilità studentesca, anche all’estero.
Le lezioni on line sono composte da:

  • lezioni video registrate;
  • lezioni in videoconferenza, per assistere alle lezione in diretta;
  • manuali scaricabili, da studiare e consultare in ogni momento;
  • slides, ovvero, vere e proprie mappe concettuali;
  • test di autovalutazione, per misurare il livello del proprio apprendimento.

Le lezioni in presenza e il Campus

Lo studente avrà la possibilità di seguire le lezioni anche in presenza, presso la sede centrale dell'Unicusano a Roma. Un vero e proprio campus universitario dotato di ampi spazi attrezzati (aule, laboratori, biblioteche) in cui si svolgono attività didattiche e di ricerca, e organizzato con diversi servizi di accoglienza, ristorazione e socializzazione, tra cui "La Residenza", la mensa, il bar, le strutture sportive e ricreative. Ciò consente di dare ampio spazio allo studio e alla ricerca, ma anche a momenti di aggregazione. Le lezioni in presenza si svolgono con l'ausilio delle LIM - Lavagne Interattive Multimediali su cui è possibile elaborare e digitalizzare i contenuti grazie ad un software di ultima generazione.

Faculty

I docenti della Unicusano appartengono al ruolo dei professori universitari (ordinari ed associati) e dei ricercatori universitari: tale ruolo è unico per tutte le università pubbliche, statali e non statali. Alcuni docenti provengono, per trasferimento, da altre università pubbliche (statali) italiane: altri sono stati reclutati attraverso concorsi pubblici banditi dall'Unicusano.
Accanto ai docenti strutturati, molti incarichi di insegnamento vengono affidati a persone di chiara fama o di elevata professionalità operanti nell'area del diritto, dell'economia e in genere delle scienze umane: in tal modo si crea un processo sinergico tra il mondo della ricerca e della didattica e quello del lavoro, dell'economia e del sociale.

Ateneo multiculturale

L’Ufficio Relazioni Internazionali (IRO) d’Ateneo promuove le attività dell’Ateneo attraverso l’ internazionalizzazione e l’ integrazione culturale a livello europeo e intercontinentale.
Esso gestisce ed elabora accordi e programmi di cooperazione culturale e scientifica, favorendo l’interscambio di docenti e studenti e il rafforzamento dei rapporti di cooperazione con gli altri Paesi. Gli studenti stranieri protagonisti degli scambi interculturali tra l’Università Niccolò Cusano e altre università e, possono usufruire dei servizi di cui dispone il Campus della Cusano.
Gli studenti stranieri ospiti del Campus possono usufruire di una didattica “blended”, cioè seguire le lezioni sia in presenza che online; possono inoltre frequentare i Corsi di Lingua Italiana per acquisire e potenziare le proprie competenze linguistiche. Nel loro percorso formativo, gli studenti possono contare su uno staff docente di altissimo livello e su un supporto didattico e logistico di qualità; hanno poi la possibilità di raggiungere agevolmente il centro della città grazie alle diverse formule di collegamento con la struttura universitaria come il servizio navetta Unicusano gratuito, che collega la sede universitaria alle vicina stazione della metro.

Attività di Ricerca

L’Università Niccolò Cusano dedica ampio spazio alla Ricerca che costituisce il cuore pulsante delle attività accademiche e il vero elemento di crescita dell’Ateneo. Sin dalle sue origini, si è dedicata e continua a dedicarsi al potenziamento dell’attività di Ricerca, e ha già raggiunto livelli di vera eccellenza nell’ambito della Ricerca Ingegneristica e in quella medico-scientifica. L’attenzione dell’Ateneo alla Ricerca è in costante crescita, come dimostrano il recente abbonamento alla Banca Dati Ebsco e l’allestimento di laboratori per la Ricerca nell’area ingegneristica e medico-scientifica, interni al Campus universitario e dotati di macchinari tecnologicamente all’avanguardia. L’ Ateneo è anche impegnato nell’internazionalizzazione della Ricerca grazie ad un’apposita struttura che individua ed analizza le opportunità legate ai progetti europei ed extraeuropei; questi ultimi costituiscono un importante riferimento da affiancare alla tradizionale attività di Ricerca universitaria.

LA RICERCA I NGEGNERISTICA
All’interno del Campus universitario, è attivo il nuovo laboratorio di Ricerca di Ingegneria: strumento fondamentale per lo studio e la formazione dei futuri ingegneri, il laboratorio è fruibile oltre che in presenza, anche a distanza attraverso la piattaforma telematica Unicusano. Gli studenti possono utilizzare il laboratorio per attività didattiche o per le loro tesi sperimentali; anche gli studenti fisicamente lontani, attraverso la piattaforma telematica dell’Unicusano, possono usufruire delle attrezzature presenti nel laboratorio e, con la supervisione del docente sempre presente in laboratorio, seguire lo svolgimento delle prove e scaricare dalla piattaforma tutti i dati di output della macchina per elaborarli in modo da sviluppare proficuamente la propria Ricerca. In linea con questo obiettivo, il laboratorio è dotato di attrezzature strategiche per le attività di Ricerca di base e applicata: una svolta nella collaborazione con le industrie che vogliono innovarsi ed essere più competitive. Ciò si realizza anche mediante la scelta di attrezzature all’avanguardia che possono essere utilizzate trasversalmente in relazione a tematiche di Ricerca differenti. I macchinari sono potenziabili in funzione di accordi con altri centri di Ricerca Europei ma anche con partner industriali. L’obiettivo dell’Università è quello di disporre di un laboratorio in grado di produrre innovazioni che possano fare la storia della Ricerca nel campo dell’Ingegneria.

LA RICERCA BIOMEDICA -La Sindrome del QT Lungo
Nel campo medico-scientifico, la “Fondazione Università Niccolò Cusano per la Ricerca medicoscientifica” si dedica alla Ricerca biomedica e diagnostica per la cura delle malattie rare. Dall’aprile del 2012, la Fondazione sostiene e finanzia l’attività di Ricerca dell’Ospedale Bambino Gesù sulla sindrome del QT Lungo (LQTS), una patologia aritmogena su base genetica, caratterizzata da un prolungamento sull’elettrocardiogramma dell’intervallo QT (ripolarizzazione ventricolare) e dal rischio di aritmie potenzialmente letali. Ad oggi, sono stati individuati quattordici geni coinvolti nella malattia. L’obiettivo è quello di arrivare mediante la Ricerca alla modificazione del gene alterato nella Sindrome del QT Lungo e, quindi, alla sua cura definitiva. La Fondazione Università Niccolò Cusano ha istituito all’interno del complesso universitario un centro di Ricerca medico-scientifica; un laboratorio attrezzato per la Ricerca biomedica in cui sono stati fatti ingenti investimenti in risorse umane e macchinari tecnologicamente avanzati.
www.qtlungo.it
www.fondazioneniccolocusano.it

I PROGETTI DI RICERCA NAZIONALI E INTERNAZIONALI
È attivo, all’interno dell’Università Niccolò Cusano, l’ufficio Progetti Nazionali e Internazionali che garantisce un servizio di consulenza, supporto tecnico, monitoraggio e valutazione per tutti i progetti ideati da ricercatori e docenti. L’obiettivo primario dell’ufficio è quello di incentivare la partecipazione di tali soggetti ai bandi approvati e pubblicati da istituzioni nazionali - a partire dal MIUR - da istituzioni internazionali e dall’Unione Europea. La nuova struttura di coordinamento analizza e individua il materiale informativo connesso ai bandi e promuove i progetti di Ricerca di Ateneo a carattere sia nazionale, sia internazionale (call for proposals, programme guides, rielaborazione e trasferimento dati). Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LA RICERCA GREEN
L’università Niccolò C usano è un una struttura  dove ogni giornosi individuano azioni concrete per la sostenibilità ambientale del pianeta.
Un Ateneo moderno e al passo con i tempi non può prescindere dall’impegno nelle tematiche di ecosostenibilità ed ecocompatibilità ambientale, dal momento che esse rappresentano i fattori chiave per il progresso della nostra società. L’Università Niccolò Cusano è un laboratorio da cui hanno origine azioni concrete per la sostenibilità ambientale, costantemente portate avanti da studenti, docenti e dipendenti dell’Università. Il Dipartimento di Ingegneria dell’Ateneo è impegnato nella realizzazione di progetti ecosostenibili con riferimento al settore della mobilità e della misurazione delle emissioni di CO2.

  • PROGETTO HIQUAD
    Il progetto si chiama “Hiquad” e l’Università Niccolò Cusano è entrata in veste di partner per la realizzazione del suo power train elettrico. L’obiettivo è quello di creare un nuovo mezzo di trasporto su strada altamente tecnologico che permetta di favorire la mobilità cittadina, garantendo nel contempo un minore dispendio economico e impatto ambientale. Hiquad è progettato per essere un quadriciclo stradale dotato di motore ibrido a ridotto consumo e basse emissioni, costruito con materiali innovativi, confortevole e in grado di rispettare tutti gli standard di sicurezza sulla strada. Per info: www.hiquad.it
  • PROGETTO CARBON FOOTPRINT CALCULATOR
    Non si può migliorare ciò che non si misura. L’Università Niccolò Cusano, consapevole dei cambiamenti climatici che si stanno verificando negli ultimi anni sul nostro pianeta, si sta adoperando per ridurre le proprie emissioni di anidride carbonica, dando un segnale di grande sensibilità nell’ambito della salvaguardia ambientale. Attualmente, il Dipartimento di Ingegneria dell’Ateneo è impegnato nello sviluppo del calcolatore di anidride carbonica, il carbon footprint calculator, che consente di valutare il risparmio di emissioni di CO2 in base ai comportamenti quotidiani dell’Università, come l’utilizzo di energia elettrica, spostamenti, alimentazione, acquisto di beni e servizi che producono emissioni di anidride carbonica nell’ambiente.
  • MENSA BIO
    L’Università applica la sua Green Philosophy anche al settore alimentare: l’orto biologico viene coltivato all’interno del grande parco verde che circonda l’Ateneo e offre prodotti sempre freschi e di stagione. I prodotti della terra arrivano tutti i giorni sulle tavole della mensa dell’Ateneo sita a qualche metro di distanza dall’orto; pertanto i prodotti non necessitano di operazioni di trasporto, conservazione e imballaggio, annullando l’impatto inquinante sull’ambiente e garantendo la salute della popolazione universitaria che ne usufruisce.
  • PORTALE ATENEOVERDE.IT
    Il portale Ateneoverde.it raccoglie al suo interno il programma ecosostenibile Unicusano; esso contiene spunti concreti ed iniziative utili al consumo ecosostenibile e dedica uno spazio web per informare su eventi, iniziative e laboratori green che si svolgono sul territorio nazionale. Il fine è quello di diffondere comportamenti sostenibili, mettendo in campo progetti ed iniziative che fanno dell’ecosostenibilità uno stile di vita.
    visita il sito www.ateneoverde.it
    scarica "il protocollo di sostenibilità unicusano"
    website www.ateneoverde.it/en/
    download "green report"