×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
logo Unicusano

Master di II Livello livello

in

I nuovi professionisti privacy DPO (Data Protection Officer): Il responsabile della protezione dei dati personali e i privacy specialist


(1500 ore - 60 CFU)

Anno accademico 2019-2020

IV Edizione - II Sessione

Art.1 - ATTIVAZIONE
L'Università degli Studi Niccolò Cusano - Telematica Roma attiva, in partnership con il Centro Europeo per la Privacy (EPCE), il Master di II livello in "I NUOVI PROFESSIONISTI PRIVACY DPO (Data Protection Officer): IL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI E I PRIVACY SPECIALIST" afferente alla Facoltà di Giurisprudenza per l'Anno Accademico 2019/2020 di durata pari a 1500 h.
Agli iscritti che avranno superato le eventuali prove di verifica intermedie e la prova finale verrà rilasciato il Diploma di Master di II livello in "I NUOVI PROFESSIONISTI PRIVACY DPO (Data Protection Officer): IL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI E I PRIVACY SPECIALIST".

Art.2 - OBIETTIVI E MODALITÀ
Il Master, realizzato con la partnership scientifica del Centro Europeo per la Privacy (EPCE), mira a formare in primo luogo la nuova figura professionale del Data Protection Officer (responsabile della protezione dei dati personali), figura prevista dal regolamento europeo n. 2016/679 e che sarà obbligatoria per tutti gli enti pubblici e nel settore privato.

Il Master mira anche a formare altre figure professionali come i consulenti legali in materia di commercio elettronico, digitalizzazione, sanità elettronica del Responsabile del Trattamento dei Dati (c.d Data Protection Officer), nonché consulenti privacy e figure specialistiche privacy in ambiti settoriali.
Si tratta di figure professionali che necessitano di un background accademico concreto ed esaustivo: devono conoscere la disciplina nazionale e comunitaria a riguardo e, a seconda del settore in cui operano, potrebbe essere richiesto anche un bagaglio tecnico-informatico di un certo livello.
I docenti sono avvocati, dirigenti e professionisti di ampia esperienza nel settore, che operano sia in ambiti istituzionali, sia specialisti che supportano grandi operatori economici sia difensori in giudizio, le cui competenze e certificazioni possono essere verificate prima dell'inizio del corso, a garanzia dei contenuti e del valore aggiunto offerto ai discenti.

Art.3 - DESTINATARI E AMMISSIONE
Il Master si rivolge al personale appartenente alla P.A. in generale, ivi compresi i soggetti appartenenti agli enti territoriali e alle Forze Armate; alle aziende, specie quelli che aspirano ad attività che possiedono un indirizzo internazionale o sono interessati a conoscere le dinamiche internazionali; ai soggetti che per il tipo di attività lavorativa che svolgono, necessitano di un bagaglio culturale e conoscitivo, multidisciplinare, adatto e fruibile in situazioni diverse. In generale, è consigliato a chi ha desidera possedere gli strumenti per effettuare programmazioni di diverso carattere a breve, medio e lungo termine. A chi ha necessità di conoscere e individuare gli elementi di mutazione e saperli reinterpretare al fine di utilizzarli nella propria attività.
Per l'iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell'iscrizione al Master. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.

I candidati sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando.
I titoli di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione per le domande di ammissione.
L'iscrizione al Master è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, master, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Art.4 - DURATA, ORGANIZZAZIONE DIDATTICA, VERIFICHE E PROVA FINALE
Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu.
Il Master si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24h.
Il Master è articolato in :

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Art.5 - ORDINAMENTO DIDATTICO
Il percorso del Master prevede i seguenti insegnamenti così articolati:

Offerta formativa
SSDDENOMINAZIONE DELL'ATTIVITÀ FORMATIVACFUORE
IUS/13
IUS/10
IUS/01
IUS/17
Modulo I
Introduzione al quadro normativo europeo ed italiano


  • Le carte internazionali ed europee
  • La riforma quadro normativo europeo: la Direttiva 95/46 CE, il regolamento europeo 2016/679, le direttive 2016/680 e 2016/681
  • Le disposizioni generali del Codice in materia di protezione dei dati personali (d.lgs. n. 196/2003): principi generali, diritti dell'interessato, regole per tutti i trattamenti e regole per i soggetti pubblici
  • I soggetti coinvolti nelle operazioni di trattamento: interessato, titolare, responsabile, incaricato al trattamento, co-titolari e rappresentante stabilito
  • Sicurezza dei dati e dei sistemi: le misure di sicurezza nel Codice della Privacy e nel regolamento europeo
  • Le autorità europee per la protezione dei dati nel contesto attuale e nel nuovo contesto delineato dal regolamento europeo
  • I compiti del Garante privacy
  • I poteri istruttori, ispettivi e d'accertamento e le sanzioni anche alla luce del regolamento 679/2016
  • Analisi dettagliata dei procedimenti per adire il Garante:

    • Procedimento per reclami e segnalazioni
    • Procedimento per ricorsi
  • Verifica preliminare
  • Analisi delle casistiche della giurisprudenza e nella prassi decisoria del Garante privacy
  • Approcci pratici alla tutela giurisdizionale innanzi al Tribunale
10 250
IUS/13
IUS/01
IUS/17

Modulo II
Quadro normativo europeo e il Responsabile della Protezione dei dati personali (Data Protection Officer)

  • Attuazione della riforma europea UE in materia di protezione dei dati personali e il passaggio dall'attuale quadro normativo: problematiche e criticità in Europa, analisi dei principi generali
  • Approfondimento sulla riforma legislativa europea in materia di protezione dei dati personali: portata innovativa nell'ordinamento italiano e negli altri Stati membri
  • Analisi del principio di accountability nel nuovo regolamento e rispetto al ruolo Data protection officer
  • Data Protection by design e Data Protection by default
  • Metodologie di Data Protection Impact Assessment (DPIA) adottate in Europa e la DPIA prevista dal nuovo regolamento
  • Il ruolo responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer) nella legislazione attuale e le esperienza maturate negli altri Stati Membri e nelle istituzioni europee
  • Trasferimento dati all'estero e la circolazione dei dati extra UE/SEE: consenso e model clauses, Binding Corporate Rules (BCRs)
14 350
IUS/07 Modulo III
Workplace Surveillance Privacy Specialist

  • Trattamento dei dati personali in ambito lavorativo
  • La disciplina privacy nei rapporto di lavoro pubblici e privacy secondo
  • I controlli a distanza sull'attività del lavoratore e riforma dell'art. 4 dopo il Jobs act: videosorveglianza, geolocalizzazione, dispositivi di riconoscimento biometrico
  • Gestione della posta elettronica e dei dati di navigazione su internet nell'ambito del rapporto di lavoro
  • Ambito di utilizzabilità delle prove per fini disciplinari
8 200
IUS/10 Modulo IV
E-Health Privacy Specialist

  • Privacy in ambito sanitario: principi generali, informative e consenso
  • Il Fascicolo Sanitario Elettronico e il dossier sanitario: analisi del quadro normativo e le principali criticità in ambito operativo
  • Sanità elettronica e refertazione on-line: analisi delle principali criticità operative
  • Dossier sanitario e Fascicolo sanitario elettronico
  • La ricerca scientifica in ambito medico, biomedico ed epidemiologico
  • Disciplina per i dati genetici
10 250
IUS/01
IUS/05
IUS/04
Modulo V
Bank and Insurance Privacy Speciaslit

  • La disciplina privacy in ambito bancario, finanziario e assicurativo
  • Privacy nei rapporti tra banca e cliente
  • Affidabilità e puntualità nei pagamenti
  • Informazioni commerciali
  • Dati relativi al comportamento debitorio
  • Internet banking compliance e la tutela del correntista
  • La tracciabilità delle operazioni bancarie e sicurezza dei dati
  • Attività di recupero crediti e trattamento dei dati personali
  • Privacy in ambito assicurativo: dati sui sinistri e perizie assicurative
8 200
IUS/01
IUS/10
IUS/17
Modulo VI
Telco and Internet Privacy Specialist

  • Diritto all'oblio nei confronti dei siti sorgente e nei confronti dei motori di ricerca: analisi giurisprudenziale e prassi decisoria del Garante privacy
  • Data Breach Notification Procedure
  • Peer-to-Peer e diritto d'autore in rete
  • Regole privacy applicate alle app
  • Telemarketing e attività promozionale
  • Attività di profilazione per fini commerciali
  • Le recenti misure del Garante in materia di mobile payment
  • La normativa in materia di cookies su internet
10 250
  TOTALE 60 1500

Nell'insieme l'attività formativa prevede 60 CFU crediti complessivi.

Art.6 - COMITATO SCIENTIFICO
Direttore Master
Prof. Avv. Giovanni Puoti - Preside della Facoltà di Giurisprudenza - Università degli Studi Niccolò Cusano - Telematica Roma
Comitato Scientifico

Art.7 - DOMANDA DI ISCRIZIONE
Insieme alla domanda di iscrizione, redatta secondo apposito modello e scaricabile dal sito www.unicusano.it, i candidati, pena l'esclusione dall'ammissione, dovranno produrre i seguenti documenti:

I cittadini non comunitari residenti all'estero potranno presentare la domanda tramite le Rappresentanze diplomatiche italiane competenti per territorio che, a loro volta, le provvederanno ad inviarle all'Università allegando il titolo di studio straniero corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore.

Oltre alla suddetta documentazione, i cittadini non comunitari residenti all'estero, dovranno presentare alla Segreteria Generale il permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura in unica soluzione per il periodo di almeno un anno; i cittadini non comunitari residenti in Italia dovranno presentare il permesso di soggiorno rilasciato per uno dei motivi indicati al'articolo 39, quinto comma, del D.L.vo n. 286 del 25.7.1998 (ossia per lavoro autonomo,lavoro subordinato, per motivi familiari, per asilo politico, per asilo umanitario, o per motivi religiosi).

Tale documentazione dovrà essere presentata personalmente o inviata a mezzo raccomandata A.R. (farà fede il timbro postale dell'ufficio accettante), al seguente indirizzo:
Università degli Studi Niccolò Cusano- Telematica Roma,
Segreteria Generale Master,
Via don Carlo Gnocchi, 3, 00166 Roma.

Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.09.2019 (salvo eventuali proroghe).
Per dare attivazione al Master occorre il raggiungimento di un numero minimo di partecipanti pari a 25.
In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, il Master non troverà attivazione e le domande pervenute saranno considerate automaticamente decadute.
Al raggiungimento del numero minimo di iscritti, l'Università comunicherà l'attivazione del Master tramite avviso pubblico sulla home page del sito: www.unicusano.it ed email diretta ai singoli iscritti.

Art.8 - QUOTA DI ISCRIZIONE
Il costo annuo del Master è di € 2.300,00 (duemilatrecento/00). Il pagamento verrà corrisposto in quattro rate di pari importo.

Il mancato pagamento delle rate comporta la sospensione dell'accesso alla piattaforma e-learning e la non ammissione agli esami di profitto e all'esame finale di tesi .

Art.9 - SCONTI E AGEVOLAZIONI
È prevista una quota d'iscrizione ridotta, pari a € 1.800,00 (milleottocento/00) per le seguenti categorie:

Il versamento della tassa d'iscrizione, suddiviso in quattro rate a scadenza mensile, ciascuna di importo pari ad € 450,00 (quattrocentocinquanta/00), dovrà essere versata secondo la modalità descritta all'art. 8.
Per poter usufruire della suddetta agevolazione è necessario allegare alla domanda d'iscrizione opportuna certificazione/autocertificazione/tessara associativa attestante l'appartenenza alla categoria beneficiaria dell'agevolazione economica

Art. 10 - SCADENZE
Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.09.2019, salvo eventuali proroghe.

Art. 11- COMMISSIONE D'ESAME
Il Coordinatore del Corso è nominato dal Comitato Tecnico Organizzatore e allo stesso è demandata la nomina della Commissione d'esame finale che sarà composta da 5 componenti e potrà operare validamente con la presenza di almeno tre Commissari.
Roma
il Rettore