Ufficio Programmi Europei per la Mobilità Studentesca

1. IL PROGETTO ERASMUS

Il progetto Erasmus+ (2014-2020) è il principale programma dell'Unione Europea in tema di Istruzione, formazione, gioventù e sport che include i precedenti programmi europei in questo ambito quali Erasmus, Erasmus Mundus, Leonardo da Vinci, Tempus ecc.
Il programma si rivolge a studenti, docenti e personale non docente delle università, promuovendo e sostenendone attività di mobilità, apprendimento e tirocinio. Le attività previste da Erasmus+ si orientano principalmente ai paesi aderenti al progetto (project countries) ma possono riguardare anche paesi non europei o non appartenenti al progetto (programme countries che possono partecipare ad alcune attività del programma.
Le attività sono strutturate secondo tre principali ambiti, definiti azione chiave (Key Action); esse includono le attività di:

Attività chiave 1 (KA1) – Mobilità individuale a fini di apprendimento

  • Mobilità individuale (studenti, staff, personale non docente);
  • Master e corsi di studio congiunti;
  • Scambi di Giovani e Volontariato Europeo.

Attività chiave 2 (KA2) – Cooperazione per l’innovazione e le buone pratiche

  • Partenariati strategici nel settore dell'istruzione / formazione e gioventù e mondo del lavoro;
  • Alleanze per la conoscenza;
  • Piattaforme informatiche condivise.

Attività chiave 3 (KA3) – Riforma delle politiche

  • Sostegno all’agenda UE in tema di istruzione, formazione e gioventù;
  • Attività Jean Monnet;
  • Moduli, cattedre, centri di eccellenza accademici per intensificare la formazione negli studi sull’integrazione europea;

Per approfondimenti sulle possibilità offerte dal programma Erasmus+, visionare il sito dell'Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire oppure il sito dell'Agenzia Esecutiva della Commissione Europea EACEA.
Per tutti i quesiti si può contattare l'ufficio Erasmus+ dell'Unicusano.

2. STUDIARE ALL'ESTERO - OPPORTUNITÀ PER GLI STUDENTI

Il programma Erasmus+ offre a tutti gli studenti vincitori della procedura di selezione la possibilità di trascorrere un periodo di studio e/o tirocinio all'estero, presso una delle istituzioni partner dell'Unicusano. Le attività svolte durante questo periodo (esami, stage ecc.) potranno successivamente essere riconosciute all'interno del proprio percorso di laurea. Ogni studente può trascorrere all'estero fino a 12 mesi nell'ambito di ogni ciclo di studio (laurea triennale, laurea magistrale e dottorato di ricerca/scuole di specializzazione); per i corsi di laurea a ciclo unico, il periodo di permanenza all'estero potrà essere fino ad un massimo di 24 mesi.
Per poter partecipare al programma è necessario svolgere le seguenti attività.

  • a. Presentazione della domanda:
    1 Consultare il bando mobilità studenti Erasmus+ predisposto annualmente dall'Ateneo nonché l'elenco delle possibili destinazioni;
    2. Verificare il soddisfacimento di eventuali requisiti linguistici richiesti dall'università ospitante;
    3. Compilare la domanda nei termini e secondo le modalità previste dal bando.
  • b. Prima di partire:
    1. Effettuare la registrazione all'Università ospitante, rispettandone tempi e modalità;
    2. Farsi approvare dal coordinatore della propria area il Learning Agreement, il documento nel quale sono indicati gli esami (o le attività) che si andranno a svolgere presso l'istituzione di destinazione nonché gli esami che verranno riconosciuti al ritorno;
    3. Consegnare all'Ufficio Erasmus una copia del Learning Agreement approvato ed il Contratto Individuale;
    4. Prendere contatti con l'ufficio Erasmus dell'università partner per eventuale supporto nella ricerca di alloggio e/o su tutti gli aspetti logistico organizzativi legati al periodo di permanenza all'estero.
  • c. Durante il periodo di permanenza all'estero:
    1. Trasmettere la data di arrivo presso l'università partner all'Ufficio Erasmus;
    2. Farsi certificare, dall'università ospitante, la data di rientro;
    3. Farsi certificare dall'università ospitante le attività svolte durante il periodo di permanenza all'estero (Transcripts of Records).
  • d. Al rientro:
    1. Comunicare all'Ufficio Erasmus il proprio rientro e presentare copia del Transcripts of Records;
    2. Chiedere il riconoscimento delle attività svolte all'estero, facendo riferimento al Learning Agreement.

Per tutti i quesiti si può contattare l'ufficio Erasmus+ dell'Ateneo oppure il proprio coordinatore d'area.

3. OPPORTUNITÀ DOCENTI

Per i docenti degli atenei europei, il programma Erasmus+ permette la possibilità di svolgere un periodo di insegnamento (da un minimo di 2gg ad un massimo di 2 mesi) presso altre università partner. Questa mobilità si svolge all'interno di un Accordo Quadro stipulato dalle due università. Le attività di docenza che si andranno a svolgere dovranno essere preventivamente concordate con l'Istituzione di destinazione e formalizzate all'interno di una lettera d'invito che costituisce documento necessario per l'attivazione della mobilità.
L'attività può essere svolta anche in Programme Countries. E' inoltre prevista la possibilità per gli atenei appartenenti alle Project Countries di accogliere, con le medesime modalità, docenti provenienti da Atenei appartenenti ai Programme Countries.
Il contributo comunitario per le attività di mobilità dei docenti si articola attraverso un meccanismo di finanziamento per costi unitari, legato al paese di destinazione.
All’interno delle opportunità concesse dall’azione chiave 1 del progetto Erasmus + è inclusa la predisposizione di corsi di laurea magistrale in collaborazione con altri atenei europei (Joint Master Degree). Tale progetto riprende quanto finora presente all’interno del progetto Erasmus Mundus. Questi corsi, che sono destinati ad accogliere le eccellenze internazionali, danno luogo a titoli congiunti, valevoli quindi nei paesi nei quali lo studente svolge la sua attività di studio.
Per approfondimenti sulle possibilità offerte dal programma Erasmus+, visionare il sito dell'Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire oppure il sito dell'Agenzia Esecutiva della Commissione Europea EACEA nonchè alla guida annuale .
Ulteriori informazioni potranno essere ottenute contattando l'ufficio Erasmus dell'Unicusano.

4. OPPORTUNITÀ STAFF (non docente)

A partire dalla nuova programmazione 2014-2020, anche il personale non docente degli atenei, il personale tecnico amministrativo possono partecipare al programma Erasmus+. Nello specifico è possibile trascorrere un periodo, da un minimo di gg 2 ad un massimo di 2 mesi svolgendo attività di osservazione in situazione di lavoro che di osservazione/formazione presso un istituto partner.
Per approfondimenti sulle possibilità offerte dal programma Erasmus+, visionare il sito dell'Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire oppure il sito dell'Agenzia Esecutiva della Commissione Europea EACEA nonché alla guida annuale .
Ulteriori informazioni potranno essere ottenute contattando l'ufficio Erasmus dell'Unicusano.

5. ACCORDI & NETWORK

L'Università degli Niccolò Cusano ha  attivi numerosi accordi internazionali relativi alla mobilità. Questi accordi sono in costante aggiornamento e, quindi, è opportuno monitorare costantemente questa sezione. Alcuni accordi potrebbero riguardare solo alcuni aree disciplinari; per maggiori informazioni si può fare riferimento al proprio coordinatore d'area oppure all'Ufficio Erasmus.

Università Partner Erasmus+:
Area Economica
University of Bialystok - Polonia
Universidad de Isabel I - Spagna
University of American College Skopje, School of Business - Macedonia
University of Osijek - Croazia
Atilim University - Turchia
Trakia University - Bulgaria
University Of National And World Economy (UNWE) - Bulgaria
University of Agribusiness and Rural Development, Bulgaria
The Wintelon State University in applied sciences in Legnica - Polonia
University of Zadar - Croazia
Unicorn University - Rep. Ceca
Universidad San Jorge - Spagna
Adana science and technology university - Turchia
Izmir University of Economics - Turchia
Mondragon Univertsitatea - Spagna
Universidad del Pais Vasco - Spagna
University of Bordeaux - Francia
UIC - Universitat Internacional de Catalunya - Spagna
Uniwersytet SWPS - University of Social Sciences and Humanities - Polonia
Siauliai University, Lithuania
University of Social Sciences in Lodz - Polonia
Budapest Metropolitan University - Ungheria
ISAL - Instituto Superior de Administração e Línguas - Portogallo
State University of Applied Sciences in Nowy Sacz - Polonia
Centro de Estudio Superiores Universitarios de Galicia - Spagna
Private University Seeburg Castle - Austria
Polytechnic Institute of Braganca - Portogallo
University of Mittweida - Germania
Kielce University of Technology - Poland
University of Applied Sciences in Nysa - Poland
Edwards Bernays College of Communication Management - Croatia
Technological Educational Institute of Crete (TEI)

Area Giuridica
University of Bialystok - Polonia
Universidad de Isabel I - Spagna
University of American College Skopje, School of Business - Macedonia
Atilim University - Turchia
Izmir University of Economics - Turchia
University of Osijek - Croazia
Masaryk University - Rep. Ceca
UIC - Universitat Internacional de Catalunya - Spagna
Universität Hamburg - Germania
Uniwersytet SWPS - University of Social Sciences and Humanities - Polonia
Universidad Nacional de Educación a Distancia (UNED) - Spagna
Private University Seeburg Castle - Austria
University of Mittweida - Germania
Universidad de San Jorge - Spagna

Area Psicologica
Universidad de Isabel I - Spagna
Atilim University - Turchia
Izmir University of Economics - Turchia
University of Zadar - Croazia
University of Potsdam - Germania
Albert-ludvigs-Univesitat Freiburg - Germania
Universitat Kassel - Germania
University of Osijek - Croazia
University of Oviedo - Spagna
Uniwersytet SWPS - University of Social Sciences and Humanities - Polonia
University of Social Sciences in Lodz - Polonia
Universitat Rovira I Virgili - Spagna
Private University Seeburg Castle - Austria

Area Ingegneristica
Atilim University - Turchia
Mondragon Univertsitatea - Spagna
Trakia University - Bulgaria
University of Cordoba - Spagna
Izmir University of Economics - Turchia
Adana science and technology university - Turchia
Universitè Pierre et Marie Curie - Francia
University of Osijek - Croazia
Ihsan Dogramaci Bilkent University - Turchia
Universitatea Politehnica Bucarest - Romania
Friedrich-Alexander-Universitat Erlangen-Nurberg - Germania
Universidad de Malaga - Spagna
The Wintelon State University in applied sciences in Legnica - Polonia
University of Lappeenranta - Finlandia
Universitade de Coimbra - Portogallo
Silesian university of Technology - Polonia
Universitat Autonoma de Barcelona - Spagna
Spain - Universidad Politécnica de Madrid, ETSI Agronomos
Siauliai University, Lithuania
Universidad Nebrija - Spagna
State University of Applied Sciences in Nowy Sacz - Polonia
Private University Seeburg Castle - Austria
University of Mittweida - Germania
University of Applied Sciences in Nysa - Poland
Technological Educational Institute of Crete (TEI)
Oslo and Akershus University College Applied Sciences

Area Politologica
University of American College Skopje, School of Business - Macedonia
Atilim University - Turchia
Universidad de Jaen - Spagna
Izmir University of Economics - Turchia
University of Macedonia (department of educational and social Policy) - Grecia
Universitat de Valencia - Spagna
Budapest Metropolitan University - Ungheria
Centro de Estudio Superiores Universitarios de Galicia - Spagna
Private University Seeburg Castle - Austria
Edwards Bernays College of Communication Management - Croatia

Area Formazione
Universidad de Isabel I - Spagna
Atilim University- Turchia
Izmir University of Economics - Turchia
Trakia University - Bulgaria
University of Zadar - Croazia
Universidad de Malaga - Spagna
University of Macedonia (department of educational and social Policy) - Grecia
State University of Applied Sciences in Nowy Sacz - Polonia
Private University Seeburg Castle - Austria
Polytechnic Institute of Braganca - Portogallo

Università Partner - extra Europa (non aderenti ad Erasmus+):
Australia - Macquire University of Sydney
Bosnia-Erzegovina - International University of Travnik
Brazil - Universidade Federal de Minas Gerais (UFMG)
China - Henan Normal University
China - Northwestern Polytechnical University XI'AN
Kosovo - Fama College Prishtinë
Morocco - University Qadi Ayyad
Russia - Gubkin Russian State University of oil and gas
Singapore - Nanyang Technological University
Singapore - National University of Singapore - Institute of Materials Research and Engineering (IMRE)
Thailandia - King Monkut's University of Technology Thonburi
USA - North Carolina State University
USA - NYU Polytechnic School of Engineering
USA - Rensselaer Polytechnic Institute - Troy
Vietnam - Université Nationale du Viet Nam de Hanoi
Brazil - Pontificia Universidad Catolicado Parana (PUCPR)
Russia - Centre of Nanoheterostructure Physics of Ioffe Physical - Technical Institute of the Russian Academy of Science
Iran - Yazd University

6. DOCUMENTI UFFICIALI

7. CONTATTI

  • Coordinatore Programmi di Mobilità Erasmus - Dott.ssa Laura Pecetta
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Coordinatore Erasmus - Prof. Daniele Paragano
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Coordinatore Erasmus area Economica - Prof. Andrea Scozzari
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Coordinatore Erasmus area Giuridica - Prof. Giovanni D’Alessandro
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Coordinatore Erasmus area Psicologica - Prof. Francesco Melchiori
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Coordinatore Erasmus area Ingegneristica - Prof.ssa Ilaria Cacciotti
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Coordinatore Erasmus area Politologica - Prof. Nicola Colacino
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Coordinatore Erasmus area Formazione - Prof. Francesco Peluso Cassese
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.